lightbulb
© Boris Stroujko / Shutterstock
Istanbul
Istanbul

Tra Oriente e Occidente, un viaggio cosmopolita

Istanbul in breve

A cavallo di due continenti, Istanbul è una città tentacolare e cosmopolita, un centro commerciale vitale fin dai tempi in cui si chiamava Bisanzio. Governata da greci, romani, veneziani e poi ottomani, la città mescola l'antico, lo storico e il moderno con la stessa facilità con cui si mescolano culture e religioni diverse. Istanbul integra e fonde facilmente il suo passato e il suo presente per creare una miscela unica di architettura: un grattacielo di vetro accanto a una chiesa bizantina o un bazar colorato all'ombra di un centro commerciale.

© Guitar photographer / Shutterstock

Lo stretto del Bosforo taglia in due la città, collegando il Mar di Marmara a sud e il Mar Nero a nord. Dalle acque azzurre si scorge uno skyline di cupole, campanili e torri moderne.

Ognuno dei mille e uno quartieri riserva sorprese. Nel complesso, il paesaggio è impreziosito da luoghi di culto come la Basilica di Santa Sofia e la Moschea Blu, oltre che da una raffinata scena di moda contemporanea che dà il tono a gran parte del Medio Oriente e del Nord Africa. Le strade labirintiche invitano i viaggiatori a sorseggiare un buon caffè turco, a perdersi nel Gran Bazar, nel mercato delle spezie o semplicemente a guardare il mondo che passa.

© Sanatkar / Shutterstock

Questa città, dove Europa e Asia si incontrano, affascina per la sua storia, la sua cultura e la sua architettura, tutte create sotto il regno dell'Impero Ottomano. Istanbul è divisa in diversi quartieri e distretti, ognuno con una propria personalità, identità, storia e cultura.

© Yarygin / Shutterstock

Ecco alcune delle zone più popolari:

Sultanahmet: il centro storico, questo quartiere è ricco di siti monumentali come Santa Sofia, la Moschea Blu e il Palazzo Topkapi.

Galata: famoso per la Torre di Galata, questo quartiere immerge i viaggiatori nella cultura turca attraverso tradizioni emblematiche come quella dei dervisci rotanti. Situata su una ripida collina a nord del Corno d'Oro, la Torre di Galata in pietra domina l'intera città. Costruita nel 1348 dai genovesi, la sua balconata superiore offre un'eccellente vista sulla città vecchia. Le sezioni superiori ospitano un ristorante e un nightclub, accessibili con l'ascensore.

Nelle vicinanze, il vivace viale Istiklal è fiancheggiato da edifici del XIX secolo che ospitano una serie di negozi internazionali, librerie e boutique eleganti con opere d'arte turche, oltre a sinagoghe, chiese e moschee.

© Boris Stroujko / Shutterstock

Kadikoy: un quartiere alla moda costruito tra le antiche rovine di Istanbul, perfetto per scoprire la moderna cultura turca.

Arnavutköy: se c'è un posto dove fare festa, è questo. La sua vita notturna è rinomata per i numerosi locali di lusso, le discoteche e gli eccentrici bar. Oltre a essere un luogo ideale per fare festa, Arnavutköy è anche noto per i suoi ristoranti di pesce di qualità.

Balat: un bellissimo quartiere noto per i suoi edifici colorati. Storicamente, questo era il quartiere greco-ortodosso e armeno di Istanbul e oggi si possono ammirare molte case e chiese storiche.

© Lepneva Irina / Shutterstock
Istanbul

Hotel My Dream Istanbul

Bell'hotel nel cuore di Istanbul
A partire da
142 €
Prenota

Gli ultimi articoli

Scopri Istanbul, in 4 giorni
Istanbul

Scopri Istanbul, in 4 giorni

Visitare due continenti in 4 giorni? In questa sfida, Istanbul vince a mani basse. Città bicontinentale, è la porta che collega Oriente e Occidente. Soprattutto, è troppo orientale...
Scopri le Isole dei Principi, in Turchia
Istanbul

Scopri le Isole dei Principi, in Turchia

Essere a Istanbul e trascorrere una giornata al mare? È possibile. Recatevi alle Isole dei Principi per una fuga eccellente e rilassante. Le Isole dei Principi ("Adalar" in turco per...

Da non perdere

Come arrivare?

Il percorso Milano-Istanbul è lungo circa 2.250 km ed è possibile raggiungerla in aereo, treno o autobus. Tuttavia, il modo più comune, comodo e veloce per raggiungere Istanbul è l'aereo. La principale compagnia aerea di destinazione è Turkish Airlines.

Istanbul

✈️Biglietti aerei per Istanbul

Prenota il tuo biglietto per Istanbul
A partire da
126 €
Prenota

Dove dormire?

Come la maggior parte delle grandi città, Istanbul offre una varietà di posti dove alloggiare. Se volete risparmiare sull'alloggio, ci sono ostelli e hotel economici fantastici da visitare. La città ha anche molti hotel di lusso che valgono il prezzo.

I 10 migliori hotel più cool di Istanbul
Istanbul
I 10 migliori hotel più cool di Istanbul
Vicino allo scintillante Bosforo, Istanbul è un punto di riferimento dove si incontrano culture, religioni e storie. Una fusione unica di Oriente e Occidente, antico e moderno, è la...

Informazioni pratiche

Documenti e visto: per visitare Istanbul, i cittadini italiani devono presentare una carta d'identità nazionale o un passaporto valido per almeno 150 giorni dalla data di ingresso in Turchia.

Denaro: la valuta della Turchia è la lira turca (TL). È possibile cambiare la valuta in loco presso gli uffici di cambio, le banche e gli hotel. Sono accettate tutte le carte di credito internazionali. Gli sportelli bancomat sono disponibili nelle principali città e nei siti turistici (vista la costante inflazione, è meglio prelevare il denaro quando serve). Le banche sono aperte dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 17.00. Alcuni negozi accettano l'euro, soprattutto nelle grandi città e nelle zone turistiche.

Come muoversi a Istanbul: i modi migliori per muoversi a Istanbul sono gli autobus e i tram, che coprono le zone turistiche. Sugli autobus, tuttavia, gli autisti non annunciano le fermate, per cui è necessario mantenere l'attenzione e guardare dove si va. Anche la metropolitana è un modo economico e affidabile per spostarsi, anche se le fermate sono più distanti tra loro. Le reti di metropolitana e autobus possono essere utilizzate anche per raggiungere il centro città dall'aeroporto Atatürk di Istanbul (IST). Guidare è possibile a patto di avere un buon GPS, poiché i segnali stradali sono in turco.

Salute: è necessario essere in regola con la vaccinazione antidifterica, antitetanica e antipolio. È inoltre consigliabile essere vaccinati contro il tifo e l'epatite A e B. Evitare di bere l'acqua del rubinetto.

Periodo migliore: Il periodo migliore per visitare la Turchia dipende da ciò che si vuole fare. I mesi di aprile, maggio, settembre e ottobre sono piacevolmente caldi, con temperature che vanno dai 20°C ai 30°C. I mesi estivi (da giugno a settembre) sono molto caldi, con temperature che superano i 30°C, ideali per crogiolarsi al sole. Il clima inizia a rinfrescarsi in ottobre. Tuttavia, nonostante le temperature fresche, questi mesi invernali sono un ottimo momento per esplorare i siti quasi vuoti.

Sicurezza: Istanbul, come qualsiasi altra città, ha sia zone molto sicure che zone da evitare, soprattutto la sera. In genere si è al sicuro in tutte le zone turistiche, tra cui Sultanahmet, Fatih, Kadikoy, Besiktas, Ortakoy. Il quartiere di Taksim non è pericoloso di per sé, ma è un'area trafficata con molte stradine tortuose e ospita anche la principale vita notturna della città, per cui è bene rimanere vigili e non camminare da soli di notte.

lightbulb_outline Consigli della redazione

Con oltre 4.000 negozi, il Grand Bazaar è uno dei mercati coperti più grandi e antichi del mondo. Per orientarvi in questo labirinto, scaricate l'applicazione Grand Bazaar Istanbul. Vi mostrerà la posizione dei negozi e dei ristoranti.

Link Utili
Informazioni turistiche per viaggiare in Turchia
Consolato Generale d'Italia Istanbul

explore Prova i nostri comparatori

Ultime notizie
Istanbul
Scopri la storica moschea Suleymaniye
Miami
South Beach, il quartiere più vip di Miami
Istanbul
L'affascinante museo archeologico di Istanbul
Miami
Il Design District di Miami, architettura insolita
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello
Mykonos
Mykonos
Costa Azzurra
Costa Azzurra
Le Cinque Terre
Le Cinque Terre
La Provenza
La Provenza
Costiera Amalfitana
Costiera Amalfitana
Ibiza
Ibiza