Visita Aix-en-Provence sulle tracce di Paul Cézanne

"Quando si nasce lì, è tutto finito, non si ricorda nulla": così Paul Cézanne descriveva Aix-en-Provence e la campagna circostante, che esplorò da adolescente. Ancora oggi, la città è segnata dalla presenza del pittore. Il Musée Granet espone alcune delle sue opere più belle, ma non solo. I visitatori possono anche scoprire i luoghi in cui ha vissuto in tutta la città. Da non perdere la città bastide di Jas de Bouffan, casa di famiglia di Cézanne e luogo emblematico della vita e dell'opera dell'artista. Si può anche fare una passeggiata alle cave di pietra di Bibémus, dove Cézanne fu introdotto al cubismo. Vicino al suo studio, il terreno des Peintres era il punto di osservazione preferito di Cézanne sul Mont Sainte-Victoire. Oggi i turisti possono scoprire le riproduzioni delle più belle "Sainte-Victoires" di Cézanne. Seguite la guida mentre vi portiamo sulle tracce di Paul Cézanne.

© Everett Collection / Shutterstock
Marsiglia

✈️Biglietti aerei per Marsiglia

Biglietti aerei per Marsiglia
A partire da
30 €
Prenota

Chi è Paul Cézanne?

Paul Cézanne nacque ad Aix-en-Provence nel 1839 e si può dire che il pittore fosse molto legato alla sua città natale. Considerato il precursore del Postimpressionismo e del Cubismo, le sue opere ritraggono tutte le sfaccettature della natura provenzale: più di 80 dei suoi dipinti ritraggono il Monte Sainte-Victoire, che egli considerava la sua musa ispiratrice. Si interessò anche alle nature morte e dipinse ritratti e scene di vita, come i famosi Joueurs de Cartes e Les Grandes Baigneuses.

Talvolta lasciò Aix-en-Provence, per raggiungere il suo grande amico Emile Zola a Parigi, per lavorare a Marsiglia o per stabilirsi con la famiglia a Gardanne. Ma finiva sempre per tornare nella città in cui era nato. È nel suo studio sulla collina di Louves che realizzò i suoi ultimi dipinti prima di morire nel 1906.

La statua di Paul Cézanne ad Aix-en-Provence.

- © Joaquin Ossorio Castillo / Shutterstock

Quando il tempo era bello, Paul Cézanne usciva nella natura per dipingere il "motivo", mentre quando pioveva, Paul faceva lo stesso nel suo studio per creare nature morte. "Si potrebbe pensare che una zuccheriera non abbia una fisionomia, un'anima. Ma cambiano ogni giorno. Bisogna saperle prendere in mano, saperle stuzzicare, queste signore", diceva Paul Cézanne a proposito dei suoi oggetti quotidiani.

Il centro di Aix-en-Provence sulle tracce di Paul Cézanne

Passeggiando per il centro di Aix-en-Provence, guardate per terra: piccole borchie con la lettera C indicano che vi trovate sul sentiero Sulle tracce di Cézanne, una passeggiata che vi porta a conoscere la città come l'ha vissuta Paul Cézanne. Il percorso inizia vicino alla statua del pittore, presso l'Ufficio del Turismo, poi si dirige verso la Société des Amis des Arts, dove Cézanne espose tre volte. Si arriva poi al Collège Saint Mignet, dove il giovane Paul incontrò Emile Zola.

Prenota una visita guidata sulle orme di Paul Cézanne Aix-en-Provence

Prenota una visita guidata sulle orme di Paul Cézanne

Ad Aix-en-Provence vengono organizzate diverse visite guidate su Paul Cézanne, quindi prenotatene una per saperne di più sulla vita del pittore.
A partire da
10 €
Prenota

Il percorso passa davanti alle case della sorella e poi della moglie di Cézanne, prima di arrivare alla scuola d'arte Musée Granet, dove Cézanne frequentò le lezioni. Il cimitero di Saint-Pierre è il luogo ideale per visitare la tomba di Cézanne, prima di dare un'occhiata alla casa natale al 28 di rue de l'Opéra. Qualche isolato più avanti, la famiglia Cézanne visse lì dal 1878 al 1881.

In Cours Mirabeau si trovano l'antica cappelleria dove lavorava il padre e la casa della madre. Paul Cézanne amava anche incontrare i suoi amici alla brasserie Les Deux Garçons, distrutta da un incendio nel 2019. Si risale poi alla residenza dei Cézanne dal 1844 al 1850 e alla chiesa della Madeleine, dove l'artista fu battezzato.

L’église de la Madeleine à Aix-en-Provence.

- © Christian Mueller / Shutterstock

Passerete davanti alla casa di Joachim Gasquet, che posò per uno dei quadri più famosi di Cézanne, e poi alla casa della nonna, sulla strada per lascuola cattolica Saint-Joseph, dove Cézanne fu allievo. Al 23 di rue Boulegon si trova l'ultimo appartamento di Cézanne, molto vicino alla scuola locale dove studiò dal 1844 al 1850. La cattedrale di Saint-Sauveur ospitò i suoi funerali e lachiesa di Saint-Jean-Baptiste du Faubourg le sue nozze.

La Bastide Jas de Bouffan

A ovest di Aix-en-Provence si trova una graziosa casa provenzale, circondata da un rigoglioso giardino, costruita a metà del XVIII secolo: la Bastide du Jas de Bouffan. Nel 1859, il padre di Paul Cézanne acquistò la casa e vi si trasferì con la famiglia. Il giovane artista dipinse dodici grandi composizioni direttamente sulle pareti, che in seguito vennero staccate. Il padre gli allestì anche un piccolo studio sotto il tetto, ma il pittore preferiva spesso dipingere nel parco.

La Bastide di Jas de Bouffan.

- © Leyla Marcy / Shutterstock

Nel 1899, due anni dopo la morte della madre, Paul Cézanne e le sue sorelle vendettero la casa e nel 1994 l'ultimo proprietario la lasciò in eredità alla città. La casa padronale e il parco sono stati inseriti nella lista dei monumenti storici nel 2001. La Bastide du Jas de Bouffan è solitamente aperta ai visitatori, ma attualmente è chiusa per ristrutturazione. La riapertura è prevista per il 2025...

Le cave di Bibémus

Le cave di Bibémus sono state utilizzate per costruire molti edifici di Aix-en-Provence ed erano già praticamente abbandonate quando Cézanne le scoprì. Cézanne amava questo paesaggio, dove minerale e vegetazione si fondono armoniosamente, offrendo una vista ininterrotta sul Mont Sainte-Victoire. Vi dipinse 16 acquerelli e 11 dipinti a olio. Vi affittò persino un cottage per conservare le sue tele o per dormirci all'occorrenza.

Prenotate la vostra visita guidata alle Carrières de Bibémus! Aix-en-Provence

Prenotate la vostra visita guidata alle Carrières de Bibémus!

Visitate un luogo unico che ha ispirato l'opera di Paul Cézanne e imparate a conoscere l'artista da una guida appassionata.
A partire da
20 €
Prenota

Le forme geometriche delle rocce, con le loro sfumature arancioni, si ritrovano nelle opere del pittore, che ha segnato l'inizio del cubismo, destinato a diventare un successo mondiale. Oggi è possibile esplorare l'altopiano roccioso con una visita guidata, punteggiata da riproduzioni dei dipinti di Paul Cézanne, confrontando il motivo originale dell'artista con le ricchezze di questo sito eccezionale.

Lo studio di Paul Cézanne

La visione di Cézanne che prepara le tele all'alba nel suo studio prima di uscire a dipingere torna spesso alla mente delle molte persone che oggi visitano il suo studio. In realtà, questo luogo, che ricorda la presenza del pittore, fu chiuso dopo la sua morte e da allora è rimasto intatto. L'atelier di Les Louves, sull'omonima collina, fu costruito secondo i progetti di Cézanne. Qui Cézanne lavorò dal 1902 al 1904 e fu anche un rifugio e un luogo di meditazione.

Prenota il tuo biglietto per l'Atelier Paul Cézanne Aix-en-Provence

Prenota il tuo biglietto per l'Atelier Paul Cézanne

Scoprite di più su Paul Cézanne con una visita guidata o autoguidata all'atelier di uno dei più grandi pittori provenzali.
A partire da
6.50 €
Prenota

La conservazione dello spazio, rimasto immutato dalla morte del pittore, lo rende non un museo di opere ma un museo di oggetti personali. In totale, Paul Cézanne ha realizzato in questo spazio una decina di dipinti, tra cui l'ultimo "Grandi bagnanti ".

I soggetti delle sue nature morte erano oggetti di uso quotidiano, che si possono vedere visitando lo studio: un tavolo, una cassettiera, una scaletta, un grande cavalletto, un divano e alcune sedie... Qua e là, una stufa a tubo lungo, una terracotta locale, un barattolo di zenzero e uno di olive. Ci sono anche un compotier, tre teschi, un piccolo "amour" in gesso attribuito a François Duquesnoy, oltre a stampe e copie realizzate da Cézanne dei grandi maestri del Louvre, come Signorelli, Delacroix, Courbet e Rubens.

Il campo dei pittori

Una delle tante "Sainte-Victoires" di Cézanne.

- © Everett Collection / Shutterstock

A pochi minuti a piedi dallo studio di Cézanne, sulle alture di Aix-en-Provence, il belvedere della Terrain des Peintres offre una vista impareggiabile sulla catena montuosa della Sainte-Victoire. Non c'è da stupirsi che questo luogo piacesse molto all'artista, che vi si recava spesso per dipingere nell'ultima parte della sua vita.

Oggi è stato tracciato un sentiero per raggiungere questa spianata, dove sono state installate nove delle circa ottanta riproduzioni della "Sainte-Victoire" che Cézanne dipinse durante la sua vita. Si può così passeggiare in un vero e proprio museo all'aperto, seguendo le orme di uno dei più grandi pittori della regione.

L'hotel di Aix che rende omaggio a Paul Cézanne

Hotel Cézanne 4* - Aix-en-Provence Aix-en-Provence
Booking.com

Hotel Cézanne 4* - Aix-en-Provence

Prenotate il vostro soggiorno all'Hôtel Cézanne 4* su Booking.com!
8.1
A partire da
142 € / notte
Prenota
di Gessica Iacono
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Aix-en-Provence
Aix-en-Provence
Leggere anche
Scoprite l'arte provenzale e molto altro al Musée Granet
Aix-en-Provence
Scoprite l'arte provenzale e molto altro al Musée Granet
Ospitato nell'ex priorato di Malta, un imponente edificio del XVII secolo nel cuore di Aix-en-Provence, il Musée Granet è una vera e propria istituzione della città. Fondato nel 1838,...
Il museo Pavillon de Vendôme, una dimora privata dedicata all'arte
Aix-en-Provence
Il museo Pavillon de Vendôme, una dimora privata dedicata all'arte
A nord-ovest del centro di Aix-en-Provence, a pochi passi da Place des Cardeurs, il Pavillon Vendôme è un museo da non perdere. La facciata di questo monumento storico, con la sua...
L'Hôtel de Caumont: un museo in una casa di città del XVIII secolo
Aix-en-Provence
L'Hôtel de Caumont: un museo in una casa di città del XVIII secolo
Nel cuore del quartiere Mazarin di Aix-en-Provence, l'Hôtel de Caumont è una casa di città unica del XVIII secolo. Questa residenza nobiliare è una delle più lussuose della città e...
Ultime notizie
Route 66
Una settimana in Arizona, lungo la Route 66.
La Plagne
Top 5 degli hotel per famiglie a La Plagne
Alto Atlante Marocchino
Top 9 degli alloggi con piscina più belli nelle montagne dell'Atlante
Alto Atlante Marocchino
Roadtrip di 7 giorni nell'Alto Atlante marocchino
Gironda
La Gironda in bicicletta
Lanzarote
7 borghi tipici da visitare a Lanzarote
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello