Weekend di shopping a Londra

Londra è il posto giusto per fare shopping. Due volte l'anno, i saldi londinesi attirano appassionati di moda da tutto il mondo. I saldi invernali iniziano subito dopo le festività, mentre quelli estivi iniziano alla fine di giugno. Fin dai primi giorni, gli sconti sono più che allettanti e si possono trovare articoli in vendita con uno sconto di quasi il 70% sul prezzo originale! Ma anche al di fuori dei periodi di saldi, molti acquirenti vengono a Londra con il solo scopo di fare shopping. La capitale britannica è ricca di strade e quartieri commerciali unici. Da Oxford Street a Mayfair, passando per le insolite strade di Camden e Brick Lane, ecco una carrellata di luoghi dello shopping da non perdere durante il vostro prossimo weekend a Londra, per assicurarvi di fare qualche affare. Andiamo!

© William Barton / Shutterstock
Londra

✈️Biglietti aerei per Londra

Biglietti aerei per Londra
A partire da
29 €
Prenota

Giorno 1: Indirizzi del centro città

Mattinata in centro: Covent Garden, Regent Street, Carnaby Street e Oxford Street

Iniziamo il nostro giro di shopping a Covent Garden, uno dei quartieri commerciali più famosi di Londra. Proprio nel cuore della capitale britannica, Covent Garden è amato dai locali e dai turisti per il suo carattere insolito.

Oltre a strade pedonali piene di negozi come Levi's, Tiffany & Co e Gap, troverete anche un mercato coperto con numerosi negozi di artigianato. L'interno dell'edificio, con i suoi enormi tetti in vetro, merita una visita. La zona è anche un ritrovo per gli artisti di strada, quindi le giornate di shopping sono molto vivaci a Covent Garden.

Shopping a Covent Garden.

- © ChameleonsEye / Shutterstock

Ci dirigiamo poi verso Soho e Regent Street, la via dello shopping più famosa d'Inghilterra! Ogni anno attira quasi 70 milioni di visitatori, quindi è inutile dire che è spesso affollata. La strada è costellata da circa 75 negozi, tra cui marchi di lusso come Levi's, Uniqlo e Zara. Vi si trovano anche grandi negozi come Hamley's, la Toy Cave e il più grande negozio di Burberry del mondo.

Shopping a Regent Street.

- © William Barton / Shutterstock

Mentre passeggiate per Regent Street, non esitate a fare una deviazione verso Carnaby Street, una via dello shopping con facciate colorate e boutique stravaganti. Questa zona è una miniera d'oro per chi ama acquistare pezzi di marchi indipendenti, con giovani designer spesso presenti nei negozi.

Qui si trovano anche concept store, moda creativa e bar e ristoranti alla moda. Tra i negozi più popolari ci sono The Ragged Priest, una vera e propria istituzione del quartiere, Lazy Oaf e Annie's Ibiza, dove si possono trovare capi sempre più stravaganti.

Shopping à Carnaby Street.

- © andersphoto / Shutterstock

Regent Street sfocia infine in Oxford Street, un must per gli amanti dello shopping a Londra, in quanto è anche la via dello shopping più lunga d'Europa! Su due chilometri e mezzo, 300 negozi attirano turisti e abitanti del luogo. Qui si possono trovare marchi a prezzi accessibili come Primark, Dorothy Perkins, Marks & Spencer e Forever 21.

Shopping a Oxford Street durante le feste.

- © IR Stone / Shutterstock

Quando la fame si fa sentire, troverete molti dei ristoranti e delle catene preferite di Londra, come Aqua Nueva per deliziose tapas, il concorrente di Starbucks Caffè Nero e Ben's Cookies, la cui reputazione per le torte dolci è ben consolidata.

Il lusso di Knightsbridge e Mayfair

Ora che abbiamo la pancia piena, possiamo continuare la nostra passeggiata verso Knightsbridge, nella zona est di Londra. Ma prima è d'obbligo una sosta a Mayfair! In questo quartiere di lusso della capitale, i turisti affollano Bond Street, che rivaleggia con gli Champs-Elysées in termini di marchi di lusso e grandi magazzini: è la strada più costosa di Londra. Qui si trovano negozi come Louis Vuitton, Cartier e Ralph Lauren.

Shopping in Bond Street a Mayfair.

- © Jarek Kilian / Shutterstock

Situato ai margini di Hyde Park, Knightsbridge è anche uno dei quartieri più esclusivi di Londra. È una tappa obbligata per chi ha un debole per la grandezza. Questo grazioso quartiere è noto soprattutto per essere la sede del famoso negozio Harrods in Brompton Road, un vero e proprio tempio del lusso. Con una superficie di vendita di quasi 92.000 metri quadrati distribuiti su sette piani, è il più grande dei grandi magazzini di Londra, quindi potete tranquillamente trascorrervi il resto del pomeriggio.

Il grande magazzino Harrods a Knightsbridge.

- © Richie Chan / Shutterstock

Vi consigliamo comunque di tornare nel centro di Londra per cenare e pernottare: ci sono più ristoranti e hotel tra cui scegliere e, soprattutto, sono più convenienti!

Dove dormire in centro?

The Kings Arms Londra
Booking.com

The Kings Arms

Questo hotel nel cuore di Londra è la base ideale per visitare la città. Ci piace molto l'arredamento delle camere!
9.4
A partire da
225 € / notte
Prenota

Giorno 2: i quartieri più periferici

Scoprite la cultura punk a Camden Town

Camden è il leggendario quartiere di Londra. Situato nel nord della capitale, la zona è rinomata per la sua cultura grunge e punk. Se, come la maggior parte delle persone, non rientrate in queste categorie, non lasciatevi scoraggiare.

La stravaganza è all'ordine del giorno e le insolite facciate dei negozi sono ornate come le vetrine. In Camden High Street, le strade colorate ospitano negozi di abbigliamento gotico e vintage, nonché saloni di tatuaggi e piercing. Un'altra tappa obbligata è la statua di Amy Winehouse, che ha vissuto qui per molti anni.

Prenotate una visita guidata di Camden Town! Londra

Prenotate una visita guidata di Camden Town!

Con il suo mercato, il suo labirinto di boutique di moda e di curiosità vicino al Regent's Canal... Scoprite il quartiere atipico di Camden Town.
A partire da
19 € / persona
Libro

A partire dagli anni '70, nella zona sono sorti diversi mercati. Lo Stables market è il più grande e vende mobili, decorazioni e abbigliamento per le sottoculture londinesi. Adiacente al Regent's Canal, il Camden Lock market è un mercato coperto che vende principalmente oggetti di artigianato e soprammobili. Per complicare ulteriormente le cose, il Camden Lock Village vende articoli più o meno simili.

Camden Lock Village.

- © Alena Veasey / Shutterstock

C'è anche una food court che vende specialità da tutto il mondo, perfette per il pranzo! Il mercato all'aperto di Buck Street vende soprattutto vestiti, mentre i collezionisti di vinili si riversano nella famosa Electric Ballroom, che funge da mercato coperto e sala concerti.

Trova articoli vintage a Brick Lane

Shopping a Brick Lane.

- © CapturePB / Shutterstock

Appassionati di negozi di seconda mano e pezzi unici? Non cercate altro che Brick Lane, con le sue strade fiancheggiate da mattoni rossi, è the place to be! Il suo nome deriva dall'epoca in cui era una zona di produzione di piastrelle: già nel XV secolo, infatti, le piastrelle venivano realizzate con gli scarti dei mattoni locali. L'East End ha conosciuto molti stili diversi, dagli anni '60 agli anni 2000, tutti esposti nelle boutique vintage di Brick Lane.

Le Sunday Upmarket.

- © phaustov / Shutterstock

Uno dei mercati più famosi, il Brick Lane Market ospita negozi di seconda mano e oggetti decorativi vintage. Un totale di 300 bancarelle sono ospitate da 20 anni in un ex birrificio. Da non perdere il Vintage Market, con un centinaio di venditori che vendono il loro stock di abiti e oggetti vintage nel seminterrato di un edificio. L'idea migliore? Perdersi tra i corridoi e finire al Sunday Upmarket, un mercato di cibo di strada appena fuori dal Vintage Market, dove potrete assaggiare un curry da leccarsi i baffi.

Dove alloggiare a Brick Lane?

Brick Lane Hotel Londra
Booking.com

Brick Lane Hotel

Questo hotel di Brick Lane offre camere semplici ed economiche: lo adoriamo!
8.1 Molto buono
A partire da
125 € / notte
Prenota
di Gessica Iacono
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Londra
Londra
Leggere anche
Una passeggiata a Soho, uno dei quartieri più eleganti di Londra
Londra
Una passeggiata a Soho, uno dei quartieri più eleganti di Londra
Soho è uno dei quartieri più dinamici e vivaci di Londra. Eppure, 50 anni fa, Soho era considerato il quartiere a luci rosse della capitale britannica, a causa della sua pessima vita...
Visita alla National Gallery di Trafalgar Square
Londra
Visita alla National Gallery di Trafalgar Square
Dalla metà del XIX secolo, Trafalgar Square sorge dove un tempo si trovavano le scuderie reali. La famosa piazza di Londra è ornata da una colonna che commemora la vittoria inglese...
Z Hotels: la catena alberghiera più conveniente di Londra
Londra
Z Hotels: la catena alberghiera più conveniente di Londra
Se di solito è possibile trovare biglietti aerei o Eurostar scontati per la capitale britannica, per chi ha un budget limitato potrebbe essere più difficile trovare un alloggio conveniente....
Ultime notizie
Rio de Janeiro
Raggiungi la cima del Monte Pan di Zucchero
Quimper
Giornata di pesca a Guilvinec, uno dei porti più grandi della Francia
Malaga
Malaga: scoprire le specialità andaluse in 48 ore
Megève
Una settimana a Megève: cosa fare?
Losanna
Un weekend a Losanna
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello