Nizza o Russia? Visita la Cattedrale di Saint-Nicolas

Oltre al clima mite e alle bellezze paesaggistiche, Nizza è un piccolo capolavoro architettonico. Dalle case colorate del Vieux Nice agli edifici Art Déco, passando per i palazzi e gli edifici della Belle Époque, la città vanta un patrimonio architettonico eccezionale, unico in Francia. Prima chiesa russa in Europa occidentale, la Cattedrale di Saint-Nicolas fu costruita nel 1912 sotto la direzione dello zar Nicola II, in un periodo in cui la Costa Azzurra ospitava una grande comunità russa, in particolare a Nizza. Oggi uno dei monumenti più visitati del lungomare mediterraneo, i colori vivaci e la struttura sono tipici degli edifici religiosi russi e creano un notevole contrasto con gli edifici classici della zona circostante. Andate in Russia... o meglio a Nizza, per scoprire questa cattedrale ortodossa dell'ultimo secolo e tutti i suoi segreti.

Cattedrale russa di Saint-Nicolas a Nizza.

- © Sergey Dzyuba / Shutterstock
Nice

🚆 Il vostro viaggio a Nizza in treno o in autobus

Dirigetevi verso Nizza, le spiagge assolate e l'eleganza mediterranea
A partire da
12 € / AS
Prenota

Una struttura familiare

Per molti anni, la famiglia imperiale russa è stata solita venire a trascorrere un po' di tempo in Costa Azzurra, e in particolare a Nizza. Così, al numero 6 di rue Longchamp, è stata costruita una chiesa russa per permettere alla comunità di continuare a vivere la propria fede a migliaia di chilometri da casa.

Vista della Cattedrale ortodossa di Saint-Nicolas a Nizza.

- © Yury24 / Shutterstock

A metà del XIX secolo, il figlio dello zar Alessandro II, lo zar Nicola, morì nell'ex terreno della Villa Bermond, la residenza di famiglia. Qualche decennio dopo, nello stesso luogo fu avviata la costruzione della Cattedrale ortodossa di San Nicola, un tributo a dir poco impressionante.

Rose di fronte alla cattedrale di Saint-Nicolas a Nizza

- © Cezary Wojtkowski / Shutterstock

Un edificio dall'esterno vivace

Ispirata allo stile delle chiese di Mosca, la decorazione della cattedrale è tipica della Belle Époque. All'esterno, la facciata è sormontata da 14 campanili e dai famosi bulbi tipici delle chiese russe, che sono i simboli di Cristo e degli Evangelisti. La terracotta arancione, la pietra calcarea bianca, le maioliche blu, il marmo e le dorature spiccano nel paesaggio di questa zona residenziale di Nizza.

I cinque bulbi della cattedrale russa di Nizza.

- © Scott Latham / Shutterstock

Con i suoi 52 metri di altezza, la Cattedrale di San Nicola rimane uno dei più grandi edifici ortodossi al di fuori della Russia. È l'orgoglio degli espatriati e la gioia dei visitatori, che ogni anno sono diverse centinaia di migliaia.

Decorazione: affreschi e icone

L'interno della cattedrale russa è decorato con numerosi affreschi e boiserie con motivi floreali. Come altri edifici del Paese, gli interni sono molto curati, ma spesso molto piccoli! Le icone sono onnipresenti, tra le pareti dai colori vivaci e la luce che traspare dalle vetrate, in netto contrasto con le cattedrali cattoliche più diffuse in Francia.

Interno della cattedrale di Saint-Nicolas a Nizza.

- © BTWImages / Shutterstock

Quindi non limitatevi a stare nel parco a guardare l'incredibile architettura, ma venite a visitare (con le spalle coperte) questo luogo dalla storia internazionale. Oggi classificata come monumento storico, la Cattedrale ortodossa di Saint-Nicolas, progettata da Mikhaïl Préobrajenski, è un must per ogni visita di successo a Nizza!

Nel cuore del quartiere Le Piol

Situato nel quartiere residenziale di Le Piol, l'antico terreno della Villa Bermond è ora un luogo di omaggio aperto al pubblico e ospita anche la cappella dello zar Nicola Alexandrovich. Costruito nel luogo esatto della stanza che occupava nella casa Bermond, precedentemente demolita, l'edificio commemorativo è anche decorato con dorature e icone.

Statua di Nicolas Alexandrovitch davanti alla cappella a lui dedicata a Nizza.

- © mama_mia / Shutterstock

Proseguite il vostro viaggio intorno al mondo da Nizza con una visita al D'ART BNET'S e scoprite i sapori dell'Oriente. Questo ristorante, gestito da quattro sorelle, propone piatti della tradizione orientale come couscous, tajine e bricks, ma anche un brunch ispirato all'Oriente! Per un prezzo molto conveniente, potrete gustare crepes berbere e msemen tra due bocconi di uova strapazzate. Un viaggio culinario perfetto per partire o tornare dalla vostra fuga in Russia!

📍 Indirizzo: 6 Rue des Combattants en Afrique du Nord, 06000 Nizza

Orari di apertura: 10.00 - 15.00 / 19.00 - 22.00 da martedì a venerdì / 10.00 - 22.00 sabato / 10.00 - 15.00 domenica

Prolungate il vostro viaggio in Russia...

Per un'immersione totale nella cultura russa e per seguire le orme della comunità che si accampava regolarmente qui, ci sono alcuni luoghi da visitare a Nizza.

Il ristorante Roi Alexandre propone una fuga culinaria a due passi dalla Promenade des Anglais, con pelmeni, insalata di olive e pirog sul menù.

📍 Indirizzo: 38 Rue de France, 06000 Nizza

Orari di apertura: 12.00 - 15.00 / 19.00 - 22.00 da martedì a domenica, tranne il sabato a pranzo

Per un piccolo spuntino o qualcosa da preparare a casa, il supermercato Gastronomie Russe offre un 'ampia scelta di generi alimentari, bevande, prodotti freschi... con una cosa in comune: la Russia!

📍 Indirizzo: 6 Boulevard Gambetta, 06000 Nizza

Orari di apertura: dalle 10.00 alle 22.00 tranne la domenica

Borscht, zuppa tradizionale russa

- © Natalia Hanin / Shutterstock

Dove posso soggiornare vicino alla Cattedrale di Saint-Nicolas?

Le Hammam Nizza
Booking.com

Le Hammam

Questo appartamento completamente attrezzato può ospitare fino a 6 persone e vanta una vista mozzafiato sulla Cattedrale di Saint-Nicolas.
9.6 Eccezionale
A partire da
301 € / notte
Prenota

Informazioni pratiche per la cattedrale di Saint-Nicolas

⏰ Orari di apertura

Da lunedì a venerdì: dalle 10.00 alle 18.00

Sabato: dalle 10.00 alle 17.00

Domenica: dalle 12.00 alle 14.00

Nota bene L'accesso è chiuso durante le celebrazioni, generalmente tra le 12.00 e le 14.00.

👛 Ingresso

L'ingresso alla cattedrale è gratuito per tutti.

Le visite guidate sono disponibili a pagamento su prenotazione all'indirizzo e-mail visites.cathedrale.nice@gmail.com.

🚌 Come si arriva?

In tram: fermata Alsace-Lorraine o Gare Thiers

In autobus: linee 8, 11 o 23 - fermata Tzaréwitch o Thiers Gambetta

In auto: se siete fortunati, riuscirete a parcheggiare in uno dei posti liberi nelle vicinanze, altrimenti dirigetevi verso il parcheggio della Gare Nice Thiers.

Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Nizza
Nizza
Ultime notizie
Rio de Janeiro
Raggiungi la cima del Monte Pan di Zucchero
Quimper
Giornata di pesca a Guilvinec, uno dei porti più grandi della Francia
Malaga
Malaga: scoprire le specialità andaluse in 48 ore
Megève
Una settimana a Megève: cosa fare?
Losanna
Un weekend a Losanna
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello