L'altopiano di Valensole e i suoi campi di lavanda

Il Pays du Verdon non è solo una terra di paesaggi frastagliati e inaccessibili, come il suo famoso canyon. Anzi, la geografia dell'altopiano di Valensole è proprio l'opposto. Questa vasta distesa pianeggiante di 800 km² confina a nord con il corso del Verdon e con il lago di Sainte-Croix: arroccato a un'altitudine media di 500 m, la vista è di ampio respiro, con alcuni superbi panorami sulla regione. Ma l'attrazione principale dell'altopiano di Valensole è un'altra: i campi di lavanda, che si estendono a perdita d'occhio, sono tanto profumati quanto fotogenici! Vera e propria cartolina dell'Alta Provenza, l'altopiano di Valensole è specializzato nella coltivazione di lavandini e lavande pregiate. Seguendo le strette strade di campagna, vi imbatterete in un grazioso villaggio qui e in una distilleria tradizionale là, il tutto accompagnato dal canto delle cicale e dal dolce profumo della lavanda... una versione da sogno della Provenza?

L'altopiano di Valensole

- © Francois Roux / Shutterstock

L'altopiano di Valensole e la coltivazione della lavanda

Nel cuore dell'aspro paesaggio delle Alpi dell'Alta Provenza, l'altopiano di Valensole si distingue per il suo territorio pianeggiante e uniforme: è delimitato dalle valli della Durance e dell'Asse a nord, e dalle Gole del Verdon e dal [Lago di Sainte-Croix a sud. Da metà giugno a metà luglio, con il primo vero caldo dell'estate, i campi di lavanda dell'altopiano di Valensole sono in fiore, con le loro tonalità viola brillante che contrastano con l'azzurro del cielo, e il profumo di lavanda che associamo sempre alla Provenza... Questo paesaggio unico è diventato l'emblema di un'intera regione!

La coltivazione della lavanda sull'altopiano di Valensole

- © Luboslav Tiles / Shutterstock

L'altopiano di Valensole, con i suoi fertili terreni sedimentari, è stato coltivato per molto tempo: qua e là si trovano tracce della presenza dei Romani già nell'antichità, che conoscevano le virtù della lavanda. Prima del turismo, l'agricoltura era la principale fonte di ricchezza per gli abitanti della regione: prima della lavanda, le mandorle sono state la coltura principale fino al XIX secolo. I mandorli in fiore, insieme agli ulivi, sono ancora una caratteristica dell'altopiano di Valensole, con i loro petali bianchi che annunciano l'arrivo della primavera. Un'altra specialità locale è il tartufo!

Lavanda in fiore a Valensole

- © Bukhta Yurii / Shutterstock

Oggi la lavanda è ancora la principale coltura dell'altopiano di Valensole, nonché la sua principale attrazione turistica! La lavanda viene coltivata in due modi diversi: la lavandina, la più diffusa, viene utilizzata per produrre il sapone di Marsiglia e il miele locale. La lavanda fine, altrimenti nota come "vera lavanda", ha una denominazione di origine protetta (AOC) e viene utilizzata principalmente per creare l'olio essenziale di lavanda, uno dei prodotti di punta della regione.

Paesaggio dell'altopiano di Valensole

- © Picturereflex / Shutterstock

Quando è il momento migliore per ammirare i campi di lavanda dell'altopiano di Valensole?

La lavanda fiorisce solo per poche settimane, da metà giugno ad agosto. La raccolta avviene in estate, quando il caldo favorisce la risalita dell'essenza nei fiori, che vengono poi fatti appassire e inviati alla distilleria. A seconda della posizione dei campi, e in particolare dell'altitudine, la fioritura può essere più o meno tardiva.

Una passeggiata tipicamente provenzale sull'altopiano di Valensole

Come la strada del vino, la strada della lavanda attraversa l'altopiano di Valensole, da Moustiers-Sainte-Marie a Valensole. Questo splendido percorso di campagna si snoda tra i campi di lavanda, con piccoli villaggi e distillerie che costituiscono le tappe principali del programma, senza dimenticare alcune superbe viste sul lago di Sainte-Croix e sulle colline che racchiudono il canyon del Verdon. Per gli amanti della lavanda, le Routes de Lavande (Strade della Lavanda che attraversano l'altopiano riuniscono oltre 1.000 km di itinerari in tutta la Provenza, sul tema di questa pianta emblematica della regione.

Il villaggio di Valensole

- © witaker / Shutterstock

Scoprite i villaggi della regione

Sull'altopiano di Valensole ci sono diversi villaggi da visitare. A cominciare proprio da Valensole, una sorta di capitale locale della lavanda, famosa per le sue distillerie immerse in vasti campi di lavandina. Alcune di esse sono aperte al pubblico, con visite ai campi e agli impianti e vendita diretta di saponi e oli essenziali: insomma, qualcosa da portare a casa come souvenir profumato!

Festa della lavanda di Valensole

- © francesco de marco / Shutterstock

Un'altra tappa obbligata è Riez, un piccolo villaggio nel cuore dell'altopiano di Valensole, con il suo patrimonio storico, tra cui un antico colonnato ereditato dai Romani e un battistero paleocristiano del V secolo. Poi c'è Allemagne-en-Provence, un tranquillo villaggio provenzale con un castello che unisce influenze medievali e rinascimentali...

Villaggio di Riez en Provence

- © modesto3 / 123RF

Dove acquistare la lavanda e i prodotti locali sull'altopiano di Valensole?

  • Angelvin Lavender a Valensole

  • Terraroma Jaubert a Valensole

  • Maison du Pays du Verdon a Allemagne-en-Provence

  • La Maison du Lavandin a Sainte-Croix de Verdon

Durante la vostra vacanza nelle Gole del Verdon, assicuratevi di fare almeno un'escursione sull'altopiano di Valensole. Alcuni scelgono addirittura di soggiornare direttamente sull'altopiano, da cui si irradia la zona circostante. Un'idea che vale la pena ricordare!

Dove dormire nelle vicinanze?

Domaine de Bertrandy

Domaine De Bertrandy Gole del Verdon
Booking.com

Domaine De Bertrandy

Bed and breakfast in Allemagne en Provence con piscina e vista sulle montagne
8 Molto buono
A partire da
89 € / notte
Prenota
di Gessica Iacono
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Le Gole del Verdon
Le Gole del Verdon
Ultime notizie
Luxor
Una giornata al Palazzo d'Inverno
Luxor
La maestosa Valle delle Regine
Luxor
Scopriamo insieme i Templi di Milioni di Anni
Luxor
Un indimenticabile giro in mongolfiera nella Valle di Luxor
Luxor
Scopriamo insieme il tempio di Hatshepsut
Luxor
Abbracciare la Valle dei Re
Tutte le notizie
Città Top