3 giorni per scoprire i parchi naturali di Fuerteventura

In questo itinerario di 3 giorni, vi portiamo alla scoperta dei 3 parchi protetti di Fuerteventura. Partiamo da Puerto del Rosario, la capitale, dove si trova l'aeroporto di Fuerteventura, per visitare il sud dell'isola e dirigerci verso nord. La penisola di Jandía era un'isola, ma diverse eruzioni vulcaniche l'hanno trasformata in una penisola. Il suo parco naturale copre quasi tutta la penisola. È un'area protetta dal 1987, che ospita paesaggi selvaggi e potenti come la spiaggia di Cofete, ad esempio. Successivamente, saliremo a Betancuria per scoprire il suo parco rurale e innamorarci di questa pittoresca cittadina ricca di storia, con la sua tipica architettura canaria. Infine, per concludere il nostro viaggio, saliremo a Corralejo per visitare le famose dune di sabbia del suo parco naturale, vicino alla frenesia della località turistica più famosa dell'isola.

© Unai Huizi Photography / Shutterstock
Fuerteventura

✈️ Prenota il tuo biglietto aereo per Fuerteventura

Volate a Fuerteventura per godervi le sue spiagge da sogno e la sua atmosfera unica.
A partire da
69 €
Prenota

Giorno 1: Partenza da Puerto del Rosario per il Parco Naturale di Jandía

Il nostro itinerario inizia nella capitale di Fuerteventura, Puerto del Rosario. È qui che decidiamo di noleggiare un'auto per poterci muovere liberamente ed esplorare gli angoli più remoti dell'isola del vento. Facciamo colazione a Puerto del Rosario e partiamo in tarda mattinata per il Parco Naturale di Jandía. Seguiamo la strada FV-02 che scende verso sud. Il viaggio verso Jandía dura 2 ore, ma facciamo alcune soste...

Nuotare nella paradisiaca spiaggia del Mattoral

La spiaggia di El Matorral a Fuerteventura.

- © Alexandre G. ROSA / Shutterstock

Sulla strada per l'aeroporto, ci siamo imbattuti nella magnifica plage del Mattoral, proprio sotto l'aeroporto. È una grande spiaggia selvaggia e deserta con un grande faro bianco. Dopo un'ora di nuoto e una breve passeggiata lungo la grande spiaggia vulcanica, ci siamo rimessi in viaggio.

La fattoria di aloe vera di Tarajal

Le Fincas Canarias sono aziende agricole produttrici di aloe vera presenti in quasi tutte le isole Canarie. Sulla strada per il Parco Naturale di Jandía, ci fermiamo alla fattoria Tarajal per scoprire le 6.000 piante della fattoria e conoscere i segreti della produzione di aloe vera.

Una piantagione di aloe vera a Fuerteventura.

- © natakontur / Shutterstock

Mentre camminiamo tra i filari di piante di aloe vera e le gallerie esplicative, la nostra guida di lingua inglese ci spiega i benefici di questa incredibile pianta, i dettagli della produzione e i prodotti realizzati. Alla fine della visita, passiamo per il negozio dove tutti i prodotti sono biologici e realizzati con l'aloe vera delle Canarie: crema per il viso, crema per le mani, gel doccia, balsamo per le labbra, ecc. Per prenotare la vostra visita, visitate il sito web di Fincas Canarias.

Tramonto sulla spiaggia di Las Colorades

Le spiagge della penisola di Jandía sono magnifiche.

- © Yolanta / Shutterstock

Arriviamo a Morro Jable nel tardo pomeriggio e decidiamo di ammirare il tramonto sulla spiaggia di Las Coloradas. Per concludere la giornata in bellezza, abbiamo cenato in uno dei ristoranti del resort. Morro Jable pullula di hotel, negozi e ristoranti, quindi non abbiamo avuto difficoltà a trovare quello che cercavamo. La nostra scelta ricade su La Bodega de Jandía, che serve deliziose tapas in un'atmosfera rilassata.

Informazioni pratiche

Orari di apertura: dalle 18.00 alle 22.30 il lunedì, martedì e mercoledì.
La domenica è aperto dalle 13.30 alle 15.30 e dalle 18.00 alle 22.00.

📍 Posizione: è qui su Google Maps

Dove dormire?

Ostello La Fresa - Corralejo Corralejo
Booking.com

Ostello La Fresa - Corralejo

Prenota il tuo soggiorno all'Ostello La Fresa su Booking.com!
8.6
A partire da
32 € / notte
Prenota

Giorno 2: Scoperta di Jandía e partenza per Betancuria

Il Parco Naturale di Jandía è un'area protetta in cui sono presenti uccelli e piante endemiche. Nel 1987, il governo spagnolo ha classificato il parco come area naturale. Oggi è un piccolo paradiso selvaggio nel sud dell'isola di Fuerteventura.

Playa Veril Manso nel Parco Nazionale di Jandía.

- © Lukas Bischoff Photograph / Shutterstock

Al risveglio, prendiamo l'auto per esplorare il parco. Raggiungiamo il promontorio e il faro di Punta de Jandía. Nuotiamo nelle calette deserte dei dintorni prima di visitare la selvaggia spiaggia di Cofete. Abbiamo incrociato alcuni 4x4, ma nel complesso non c'era molta gente. Per il pranzo ci dirigiamo a nord verso Costa Calma, dove gustiamo frutti di mare con vista sull'oceano al ristorante Avenida del Mar.

Informazioni pratiche

Orari di apertura: dalle 10.30 alle 22.30, tutti i giorni tranne il mercoledì

📍 Posizione: è qui su Google Maps

Magnifiche viste sulle montagne di Fuerteventura

La vista dal belvedere di Sicasumbre.

- © Carlos Gonzalez Ftva / Shutterstock

Sulla strada per Betancuria, ci fermiamo al belvedere di Sicasumbre, un punto panoramico che offre una delle più belle viste dell'isola sulle montagne a est di Fuerteventura. Ci prendiamo un momento per ammirare questo panorama mozzafiato. Poi si prosegue per le strade che si snodano lungo i fianchi delle montagne fino a Betancuria. Il viaggio dura circa quaranta minuti.

Monumenti storici a Betancuria

La città di Betancuria si trova nell'omonimo parco rurale protetto. Questa pittoresca cittadina fu una delle prime a essere costruita sull'isola di Fuerteventura ed è ricca di monumenti e musei che meritano una visita. Passeggiamo lungo le strade acciottolate e fotografiamo l'architettura imbiancata a calce, tipica delle Isole Canarie.

La città di Betancuria a Fuerteventura.

- © RossHelen / Shutterstock

La natura selvaggia del Parco rurale di Betancuria

Nel pomeriggio, prendiamo l'auto per scoprire i punti panoramici e le montagne del Parco rurale di Betancuria. Con una superficie di 16.000 ettari, quest'area protetta offre meravigliose passeggiate, spiagge e canyon da scoprire.

Per la cena, ci è piaciuta molto la terrazza de La Sombra e abbiamo gustato un buon hamburger sotto i cactus centenari. Trascorriamo la notte a Betancuria.

Informazioni pratiche

Orari di apertura: dalle 11 alle 18, tutti i giorni tranne il lunedì e il martedì.

📍 Posizione: è qui su Google Maps

Fuerteventura

✈️ Prenota il tuo biglietto aereo per Fuerteventura

Volate a Fuerteventura per godervi le sue spiagge da sogno e la sua atmosfera unica.
A partire da
69 €
Prenota

Giorno 3: Partenza per Corralejo e visita alle dune del parco naturale

Dopo la colazione in hotel, prendiamo la strada che porta alla punta settentrionale dell'isola di Fuerteventura per scoprire il Parco Naturale di Corralejo. Il viaggio da Betancuria a Corralejo dura circa 1 ora.

Chilometri di dune di sabbia

Il Parco Naturale di Corralejo è costituito da dune che si muovono con il vento. Per diversi chilometri a sud della località balneare, la sabbia bianca incontra l'acqua turchese per creare calette e spiagge paradisiache. È un luogo superbo per ammirare i tramonti. Trascorriamo la giornata tra le dune, nuotando e rilassandoci sulla sabbia fine.

Le dune del Parco Naturale di Corralejo.

- © Juergen_Wallstabe / Shutterstock

La sera passiamo la notte a Corralejo e ceniamo in un sontuoso ristorante: Calù Restaurante. Questo ristorante sul mare serve la migliore tartara di tonno di Corralejo!

Informazioni pratiche

Orari di apertura: dalle 18.30 alle 23.30, tutti i giorni eccetto il giovedì.

📍 Posizione: è qui su Google Maps

Dove alloggiare a Corralejo?

Casa KAKTUS BEACH - Corralejo Corralejo
Booking.com

Casa KAKTUS BEACH - Corralejo

Prenota il tuo soggiorno alla KAKTUS BEACH House su Booking.com!
6.7
A partire da
38 € / notte
Prenota
di Gessica Iacono
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Fuerteventura
Fuerteventura
Leggere anche
Scopri Lanzarote a bordo di un furgone: ecco il nostro itinerario di 5 giorni
Lanzarote
Scopri Lanzarote a bordo di un furgone: ecco il nostro itinerario di 5 giorni
Sebbene il campeggio in natura sia teoricamente vietato nelle Isole Canarie, le autorità di Lanzarote spesso chiudono un occhio e permettono ai turisti di esplorare i paesaggi lunari...
Ultime notizie
Istanbul
Scopri la storica moschea Suleymaniye
Miami
Wynwood Street Art a Miami, un museo a cielo aperto
Miami
Little Havana a Miami, ispirato a Cuba
Miami
L'Oceano Atlantico e la Baia di Biscayne: Miami può essere visitata anche in barca
Lione
Un salto indietro nel tempo nel quartiere lionese della Croix-Rousse
Tutte le notizie
Città Top