Giornata di pesca a Guilvinec, uno dei porti più grandi della Francia

Per conoscere l'anima della Bretagna e il forte legame della regione con il mare, recatevi a Le Guilvinec!

La principale risorsa dell'Oceano Atlantico è infatti la pesca.

Il porto di Guilvinec è uno dei più grandi di Francia e la sua atmosfera unica è a soli 30 chilometri da Quimper!

Abbiamo raccolto una selezione di indirizzi per farvi scoprire le ricchezze di questa città costiera.

Ambiente marittimo e degustazione di frutti di mare nel menu!

Il porto di Guilvinec

- © C. Nass / Shutterstock

Un porto per la pesca su piccola scala

Le Guilvinec si trova a soli trenta chilometri da Quimper e l'atmosfera è completamente diversa!

Venite tra le 16.30 e le 17.00 tutti i giorni della settimana per assistere al ritorno dei pescherecci dalla pesca. Lo spettacolo delle barche seguite dagli uccelli marini (gabbiani) vale la pena di essere distratti!

Gamberi, scampi e seppie sono solo alcune delle specie pescate qui.

Sono presenti anche pesci nobili come la rana pescatrice, il merluzzo carbonaro, la razza e il nasello.

Il mercato di Guilvinec si tiene ogni martedì e domenica e permette di approfittare dei prodotti freschi della regione.

Barche nel porto di Guilvinec

- © Christian Musat / Shutterstock

La città della pesca, Haliotika

Situato nel cuore di Le Guilvinec, sulla banchina, benvenuti ad Haliotika, un luogo dedicato alla pesca, alle sue tecniche e alla sua economia.

Haliotika è una scoperta affascinante per tutta la famiglia. La struttura affronta una serie di temi legati alla pesca in modo divertente e sorprendente.

Il programma prevede la scoperta di un peschereccio ricostruito, la visita guidata all'asta del pesce (a pagamento) e la partecipazione a laboratori di cucina.

Anche i visitatori più piccoli non saranno dimenticati, con attività speciali per bambini, tra cui una caccia al tesoro.

Infine, non dimenticate di partecipare a una degustazione presso il bar degli scampi…

Inoltre, la terrazza panoramica offre una vista straordinaria sul ritorno dei pescherecci. Insomma, la pesca in mare non avrà segreti per voi!

La Cité de la Mer è aperta nei giorni feriali da aprile a dicembre.

Gli orari di apertura variano di mese in mese, quindi informatevi prima di venire. Le visite guidate devono essere prenotate in anticipo.

Infine, è bene sapere che sono disponibili diversi pacchetti a seconda delle visite programmate, con tariffe speciali e tariffe dedicate ai bambini.

Pesca nel porto di Guilvinec

- © Philippe PATERNOLLI / Shutterstock

Se voletevivere il mare il più da vicino possibile, potete provare un viaggio in mare nell'Oceano Atlantico!

Tutto ciò che dovete fare è prenotare il vostro viaggio con Soizen. Potrete scegliere tra una passeggiata in mare e una battuta di pesca.

La passeggiata naturalistica dura in media 1 ora e vi permette di vedere foche grigie e delfini nell'arcipelago di Etocs.

Per la pesca in mare, sono previste 4 ore di navigazione.

Se avete voglia di prodotti freschi o semplicemente di pranzare, vicino al porto di Le Guilvinec ci sono diversi ristoranti tra cui scegliere.

Il ristorante Le Poisson d'Avril offre una vista mozzafiato sul porto di Guilvinec. Inoltre, la cucina sublima il pesce e i frutti di mare. La freschezza dei prodotti è imbattibile.

Sempre vicino al porto di pesca, Le Rabelais è un altro dei migliori ristoranti della città.

Grazie all'ottimo rapporto qualità-prezzo, scoprirete una cucina che combina prodotti del mare e della terra. La qualità e la freschezza dei prodotti locali soddisferanno anche i palati più esigenti.

Infine, sappiate che la città di Guilvinec organizza ogni anno, dal 1° giugno al 30 settembre, il festival fotografico L'uomo e il mare. Mostre e vendite di fotografie sul magico mondo del mare.

Le foto sono esposte in città e nel porto di pesca, da scoprire passeggiando.

Dove dormire in un affitto vacanze vicino a Le Guilvinec?

La pensione Villa Kernéhan si trova a meno di 2 chilometri dal centro di Le Guilvinec.

La villa è circondata da un piacevole e curato giardino fiorito.

È possibile scegliere tra una camera standard per 2 persone e una suite con una capacità totale di 6 persone.

La suite ha una superficie totale di oltre 20 m² con letto e divano letto.

Ogni mattina agli ospiti viene offerta una colazione continentale. Nel menu: pancake, pane fresco, marmellata, torte e dolci fatti in casa. In estate, la colazione viene servita sulla terrazza, un momento piacevole in negozio!

Per gli ospiti della pensione è disponibile un parcheggio privato gratuito in loco.

Villa Kernéhan Quimper
Booking.com

Villa Kernéhan

Villa Kernéhan è una struttura situata a Tréffiagat, a 1,5 km dalla spiaggia. Questo bed and breakfast dispone di una terrazza solarium e una delle camere è dotata di sauna, che può essere utilizzata su richiesta.
9.4 Favoloso
A partire da
89 € / notte
Prenota

👉 Informazioni pratiche

Il porto di Guilvinec è aperto tutto l'anno. Inoltre, la città dispone di numerose spiagge di sabbia fine e la qualità dell'ambiente attira i visitatori tutto l'anno!

Tuttavia, è durante i mesi estivi, da giugno a settembre, che le attività sono più intense. La pesca è un'attività praticata tutto l'anno. La Cité de la Pêche è chiusa in inverno.

Fuori stagione, questa parte del Pays Bigouden assume un'atmosfera più serena e il piccolo porto di pescatori diventa la meta ideale per un weekend rigenerante. Trovatevi fuori dai sentieri battuti, vicino al mare!

Bassa marea a Guilvinec

- © Tony Joe Gardner / Shutterstock

🚌Come si arrivaa Guilvinec e al Finistère meridionale?

Da Quimper è possibile raggiungere Guilvinec tramite la strada D 785 in direzione di Pont-l'Abbé e Plomeur, quindi prendere la strada D 57.

Se scegliete di viaggiare in treno, ci sono diversi collegamenti SNCF da Parigi. Infatti, dalla capitale ci vogliono solo 3 ore per arrivare a Quimper. La maggior parte del viaggio si svolge su una linea ad alta velocità.

Da Quimper si prende poi un autobus per Le Guilvinec. La rete Breizgho gestisce questo percorso. Il viaggio tra le due città dura circa un'ora.

🅿️Où Parcheggi a Le Guilvinec?

Nel cuore del porto di pesca di Le Guilvinec sono disponibili diversi parcheggi.

Ci sono sia parcheggi gratuiti che zone blu. Ciò significa che è necessario apporre un disco orario dietro il parabrezza.

A Le Guilvinec sono presenti anche due aree di sosta per camper.

In estate, cercate di arrivare presto per essere sicuri di trovare un parcheggio disponibile, poiché il traffico è più intenso in questo periodo dell'anno.

di Emma Sansone
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Quimper
Quimper
Ultime notizie
Alto Atlante Marocchino
Roadtrip di 7 giorni nell'Alto Atlante marocchino
Gironda
La Gironda in bicicletta
Fuerteventura
3 giorni per scoprire i parchi naturali di Fuerteventura
Fuerteventura
Top 10 dei migliori alloggi economici a Fuerteventura
Lanzarote
7 borghi tipici da visitare a Lanzarote
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello