La Geria: la strada del vino di Lanzarote

Ecco una strada del vino davvero originale: in mezzo ai crateri dei vulcani di Lanzarote! A La Geria, a due passi dal Parco Nazionale di Timanfaya, le viti beneficiano di una tecnica di coltivazione unica al mondo. Questa tradizione locale si traduce in uno strano paesaggio punteggiato da bassi muretti di pietra vulcanica che proteggono le viti dal vento, mentre la sabbia nera vulcanica è molto fertile e mantiene il terreno umido. Se a questo si aggiunge l'eterna primavera dell'isola, il risultato è un'uva singolare che conferisce al vino un gusto molto diverso da quello che conosciamo in Italia. I vini sono classificati secondo una denominazione di origine che riunisce una decina di cantine, dette bodegas in spagnolo. Sono sparse lungo la strada LZ-30 e meritano di essere scoperte per il carattere unico dei loro vini. Ma sempre con moderazione, naturalmente!

I vigneti di La Geria a Lanzarote.

- © Sopotnicki / Shutterstock
Lanzarote

✈️ Volo per Lanzarote

Prenota il tuo volo per Lanzarote
A partire da
68 € / persona
Prenota

Un modo molto diverso di coltivare la vite...

La viticoltura ha una lunga storia nelle Isole Canarie, poiché il vino dell'arcipelago iniziò a essere prodotto a partire dal XV secolo. Con la scoperta dell'America, la viticoltura si intensificò per rifornire le flotte, ma l'isola di Lanzarote non presentava buone condizioni di coltivazione a causa degli alisei e delle scarse precipitazioni...

Per questo motivo, i contadini svilupparono una tecnica di coltivazione unica: scoprirono che la sabbia vulcanica nera, chiamata picon, combinata con un basso muro di pietra vulcanica per proteggere le viti dal vento, aveva effetti benefici sulla crescita delle viti. Infatti, questo metodo di coltivazione ha una funzione termoregolatrice che preserva l'umidità del terreno e permette alle viti di crescere bene.

Vista aerea dei vigneti di La Geria.

- © Vunav / Shutterstock

Questa tecnica unica permette di applicare un processo artigianale, dalla semina alla raccolta dell'uva, che può essere fatto solo a mano a causa della difficoltà di sfruttamento del terreno. Inoltre, crea strani paesaggi che attirano i curiosi in vacanza a Lanzarote.

Quali bodegas visitare sulla strada del vino di Lanzarote?

I tre vini più popolari dell'isola sono il Moscatel (vino dolce), la Malvasia (vino bianco) e il rosso di Lanzarote. Non esitate a provarli, perché contribuirete a preservare l'economia rurale dell'isola.

La cantina più conosciuta è la Bodega La Geria

I suoi vini sono rinomati e qui si ferma la maggior parte degli autobus turistici. I suoi proprietari lo sanno bene e applicano prezzi più alti rispetto alle altre bodegas. Le visite guidate in inglese possono essere prenotate per 12 euro a persona e si concludono con una degustazione dei vini della tenuta. C'è anche un piccolo ristorante dove si può pranzare con vista sui vigneti.

La boutique de la bodega La Geria à Lanzarote.

- © PaulSat / Shutterstock

Proprio di fronte, la bodega Rubicón, è meno famosa, ma offre vini al bicchiere a prezzi molto più accessibili (a partire da 3 euro) e offre ai visitatori una visita gratuita della cantina. Dispone anche di un ristorante, anche se la vista è meno spettacolare rispetto alla Bodega La Geria.

Un po' più avanti, Bodega Stratvs, è molto più moderna: il suo negozio è molto grande e offre un'ampia varietà di prodotti, oltre ai vini. C'è anche un ristorante ombreggiato dove è molto piacevole pranzare.

Dall'altra parte della strada, la bodega Antonio Suarez non è molto interessante, anche se i suoi vini sono di buona qualità.

Il logo della bodega El Grifo disegnato da César Manrique.

- © Casmaria / Shutterstock

La nostra cantina preferita è la bodega El Grifo ! Fondata nel 1775, è la più antica cantina di Lanzarote ancora in attività. Ospita un museo sulla storia della cantina e della vinificazione di El Grifo, con diverse attrezzature utilizzate nei secoli passati. La visita audio-guidata costa 7 euro. È inoltre possibile passeggiare tra i vigneti per osservare da vicino le piccole pareti vulcaniche e il modo in cui le viti crescono al loro interno. Sono disponibili anche degustazioni di vino su prenotazione. Il logo della bodega El Grifo è stato disegnato dal famoso César Manrique.

Il nostro hotel preferito vicino alla strada del vino La Geria

Finca Curbelo - Uga Lanzarote
Booking.com

Finca Curbelo - Uga

All'inizio della strada del vino, non lontano dal Parco Nazionale di Timanfaya, questa finca tradizionale offre ai visitatori una piscina e camere confortevoli.
9.3
A partire da
132 € / notte
Prenota

Informazioni pratiche per la strada del vino La Geria

📍 Come si arriva alla Strada del Vino di La Geria?

La Strada del Vino di Lanzarote è in realtà la strada LZ-30 tra Uga, raggiungibile tramite la strada LZ-2, e La Florida. Uga si trova a meno di 15 minuti di auto da Puerto del Carmen, a 20 minuti da Playa Blanca e Arrecife e a 30 minuti da Costa Teguise.

⏰ Orari di apertura delle bodegas

Le bodegas sulla linea LZ-30 sono aperte tutti i giorni dalle 10h00 e chiudono tra le 18h00 e le 20h00.

La bodega La Geria à Lanzarote.

- © Andrew Buckin / Shutterstock

Alcuni consigli per la vostra visita

  • Sappiamo che la tentazione di provare tutti i vini in tutte le bodegas è forte, ma non dimenticate di fare attenzione all'assunzione di alcol se vi mettete al volante: il limite è lo stesso della Francia, ovvero 0,5 g/l di sangue (0,25 mg/l di aria espirata), e 0,3 g/l di sangue per i giovani guidatori.
  • I ristoranti delle bodegas sono un po' cari, ma nelle vicinanze si trovano ristoranti a prezzi accessibili, soprattutto nel villaggio di San Bartolomé.
di Gessica Iacono
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Lanzarote
Lanzarote
Leggere anche
10 hotel con piscina a Lanzarote
Lanzarote
10 hotel con piscina a Lanzarote
Lanzarote, la più vulcanica delle isole Canarie, è anche una delle meno visitate. Nonostante ciò, sempre più visitatori sono attratti dai suoi crateri, dai mari di lava e dalle spiagge...
Alla scoperta delle Montagne di Fuoco di Lanzarote
Lanzarote
Alla scoperta delle Montagne di Fuoco di Lanzarote
Il Parco Nazionale Timanfaya è la principale attrazione di Lanzarote. È un paesaggio lunare o marziano, ma così poco terrestre! È lo scenario di Viaggio al centro della Terra, dove...
Scopri Lanzarote a bordo di un furgone: ecco il nostro itinerario di 5 giorni
Lanzarote
Scopri Lanzarote a bordo di un furgone: ecco il nostro itinerario di 5 giorni
Sebbene il campeggio in natura sia teoricamente vietato nelle Isole Canarie, le autorità di Lanzarote spesso chiudono un occhio e permettono ai turisti di esplorare i paesaggi lunari...
Ultime notizie
Alto Atlante Marocchino
Roadtrip di 7 giorni nell'Alto Atlante marocchino
Gironda
La Gironda in bicicletta
Fuerteventura
3 giorni per scoprire i parchi naturali di Fuerteventura
Fuerteventura
Top 10 dei migliori alloggi economici a Fuerteventura
Lanzarote
7 borghi tipici da visitare a Lanzarote
Tutte le notizie
Città Top