Scopri Parco Nazionale del Manù

Il Parco Nazionale del Manú (Parque nacional del Manu) è un'area protetta che dal 1987 è Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. Situato a 200 km a nord di Cuzco, si estende per quasi 2 milioni di ettari, al crocevia tra le Ande tropicali e il bacino amazzonico, tra i 300 e i 3800 metri di altitudine (Apu Kañajhuay), questo parco è un rifugio assoluto per la biodiversità. Immersi nella Puna delle Ande alte, nelle foreste montane di nuvole, nella lussureggiante foresta pluviale di pianura, lungo i fiumi Rio Manù e Rio Madre de Dios, si possono ammirare non meno di 20.000 specie di piante endemiche, 250 specie di alberi, 200 specie di mammiferi, 1.000 specie di uccelli, 1.200 specie di farfalle e innumerevoli rettili, anfibi e insetti. Se siete appassionati di botanica, amanti degli animali o grandi avventurieri, questo è il viaggio che fa per voi: meraviglia e adrenalina garantite! Ci vorrebbero settimane per esplorare questo parco incredibilmente ricco e vario, ma per catturare un campione indimenticabile, programmate almeno un'escursione di 4 giorni.

© Allen.G / Shutterstock

Come si arriva al Parco Nazionale del Manù?

Da Cuzco dovrete percorrere 220 km (minimo 10 ore di autobus) verso Pilcopata, la porta del Parco Manù.

Il parco nazionale Manù è diviso in 3 zone:

  • il parco nazionale (15320 km²), completamente preservato per i gruppi etnici indigeni, alcuni dei quali non hanno contatti con il mondo moderno e mantengono uno stile di vita da "cacciatori-raccoglitori", come gli Yoras, i Mashko-Piro, i Matsiguenka, gli Harakmbut, ecc.

Solo poche agenzie sono autorizzate a portare i visitatori in questa parte del parco nazionale (Aecotur: Asociación de Empresas constituidas Operadores de Turismo al Parque Nacional del Manu). È necessario prevedere almeno 7 giorni di permanenza in loco, poiché la zona è molto meno accessibile.

  • la zona culturale (1200 km²), dove vivono popolazioni non autoctone grazie a varie attività agricole, forestali e di pesca.

  • la zona riservata (2570 km²): dove si può visitare più facilmente nell'arco di pochi giorni, riservata alle attività turistiche guidate e alla ricerca supervisionata nel tratto inferiore del Rio Manù tra Pilcopata e Puerto Maldonado.

Tutte le agenzie di tour operator locali nel centro di Cuzco, Plaza de Armas o av El Sol offrono questa escursione, quindi potete confrontare le offerte e i prezzi (da 300 a 800 euro).

Nonsiate aracnofobici o insettofobici se volete esplorare le strade e i fiumi del parco nazionale Manù e del bacino amazzonico in generale, a meno che non sia terapeutico!

Cosa c'è da vedere nel Parco Nazionale del Manù?

Ecco una panoramica di ciò che si può vedere in un viaggio di 4 giorni e 3 notti.

Foresta di nuvole

- © alvarobueno / Shutterstock

Giorno 1

Partenza da Cuzco per Pilcopata attraverso la foresta nuvolosa

La foresta nuvolosa è una foresta pluviale d'alta quota dove si possono avvistare il galletto delle rocce, il quetzal e, se si è fortunati, l'orso dagli occhiali, oltre a orchidee, bromelie e felci...

Giorno 2 Pilcopata ad Atalaya

Da Atalaya, un porto fluviale, prenderete una barca sul fiume Madre de Dios, circondato dalla giungla tropicale, per ammirare tutti i tipi di uccelli, capibara, scimmie e caimani...

Capybar

- © RPBaiao / Shutterstock

Giorno 3 da Atalaya a Shintuya

Rafting e osservazione dei pappagalli che si nutrono sulle scogliere di argilla, oltre alla scoperta delle cascate e delle sorgenti termali.

Giorno 4 Shintuya - Atalaya - ritorno a Cuzco

Ritorno a Cuzco passando per Tres Cruces, un panorama mozzafiato.

Chemin des Incas

- © slowmotiongli / Shutterstock

Navigando lungo il fiume Madre de Dios, si può osservare la fauna selvatica: caimani, scimmie, tapiri brasiliani, giaguari, ara, anaconde, scimmie ragno, orsi dagli occhiali, lontre americane, cervi andini...

Dove alloggiare nel Parco Nazionale del Manù?

Se avete scelto di viaggiare da soli, troverete facilmente piccoli lodge tra Pilcopata e Santa Rosa. Eccone alcuni.

Manu Gallito de las Rocas

📍 Av. Cusco s/n, Kosñipata, Pilcopata

Camera doppia con colazione, circa 35 €

Manu Gallito de las Rocas Cuzco
Booking.com

Manu Gallito de las Rocas

Dotato di un giardino, il Lodge Gallito de las Rocas offre sistemazioni nella Riserva della Biosfera del Parco Nazionale Manu Pillcopata.
8.1 Molto buono
A partire da
34 € / notte
Prenota

L'Oropendola Lodge Manu (Atalaya pilcopata, Pilcopata) dispone di una terrazza con vista sul fiume.

Camera doppia con colazione, circa 30 €

Oropendola Lodge Manu Cuzco
Booking.com

Oropendola Lodge Manu

Dotato di una terrazza e di viste sul fiume, l'Oropendola Lodge Manu si trova a Pillcopata, a 30 km da Santa Isabel e a 33 km da La Constancia.
A partire da
19 € / notte
Libro

Situato a Shintuya, lo Shintuya hot springs (Shintuya, Santa Rosa) offre un giardino. L'ostello dispone di una piscina all'aperto, di un bagno termale e di una cucina in comune.

Auberge Shintuya hot springs Cuzco
Booking.com

Auberge Shintuya hot springs

Situato a Santa Rosa, lo Shintuya hot springs offre un giardino. L'ostello dispone di una piscina all'aperto, di un bagno termale e di una cucina in comune.
10 Eccezionale
A partire da
15 € / notte
Prenota
di Ivana Fanelli
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Cuzco
Cuzco
Ultime notizie
Alto Atlante Marocchino
Roadtrip di 7 giorni nell'Alto Atlante marocchino
Gironda
La Gironda in bicicletta
Fuerteventura
3 giorni per scoprire i parchi naturali di Fuerteventura
Fuerteventura
Top 10 dei migliori alloggi economici a Fuerteventura
Lanzarote
7 borghi tipici da visitare a Lanzarote
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello