Trascorrere una giornata nella città medievale di Yvoire

Situata tra Ginevra ed Evian, Yvoire è una città medievale che risale all'inizio del XIV secolo. Nota per la sua grande bellezza, deve la sua notevole architettura ad Amédée V le Grand, conte di Savoia. Egli decise di fortificare la città nel 1306 per la sua posizione strategica tra il "petit lac" e il **"grand lac ", al centro del conflitto delfino-savoiardo. Gli edifici costruiti in questo periodo, come il castello, i bastioni, le porte, i fossati e le case medievali, si sono conservati particolarmente bene. Sebbene la pietra sia il materiale dominante a Yvoire, la città è nota anche per i suoi fiori, che portano una varietà di colori a seconda della stagione. Per approfittare al massimo della visita, vi consigliamo di passeggiare per le strette vie acciottolate, scoprire gli artigiani locali, visitare il famoso giardino dei cinque sensi di Yvoire e concludere la giornata assaggiando le specialità locali in uno dei ristoranti della città.

© trabantos / Shutterstock
Ginevra

✈️Biglietti aerei per Ginevra

Prenota il tuo biglietto per Ginevra
A partire da
43 €
Prenota

Una passeggiata tra le stradine del villaggio

Yvoire ha tutto il fascino di un villaggio medievale.

- © Linda_K / Shutterstock

Non ci si rende conto della bellezza di Yvoire finché non si varca una delle due porte gotiche delle torri di guardia del castello, affiancate da un mastio quadrato con torrette. Dall'esterno, i bastioni non rivelano il fascino del luogo. Lo scrittore vodese Charles-Ferdinand Ramuz ha descritto il pittoresco villaggio nei seguenti termini:

"Si sprofonda sotto i loro archi a sesto acuto, e davanti a sé c'è il ripido pendio delle stradine sassose, un'accozzaglia di casette con grandi tetti di tegole gialle, e infine, in fondo, il castello che domina il porto: un grande cubo di pietra con una terrazza, e sulle sue mura bellicose, il pacifico rampicante della Virginia si allunga e fluttua nel vento".

La prima cosa che noterete è l'onnipresenza dei fiori, soprattutto se visitate Yvoire nei mesi estivi. Yvoire è uno dei villaggi più belli del mondo in fiore!

I fiori sono ovunque nella città Las flores están por todas partes en la ciudad de Yvoire

- © trabantos / Shutterstock

Passeggiando per le vie medievali troverete negozi di artigianato di ogni tipo. Merletti, cesteria, cristalleria, modisteria, gruppi di designer, gioielli, prodotti regionali o ceramiche, molte botteghe aprono le loro porte a voi e ai loro negozi.

Un'idea regalo originale!

Cercate di portare con voi qualcosa fatto di driftwood (legno grigio levigato dalle acque del lago), una specialità della regione!

Scoprite gli straordinari monumenti della Yvoire

Fermatevi a Place du Thay, una delle principali attrazioni di Yvoire, dove troverete la chiesa di Saint Pancrace, risalente all'XI secolo ma più volte modificata nel corso della storia. Il suo campanile, ad esempio, risale al XIX secolo. Noterete la sua strana cupola a cipolla ricoperta di foglie d'oro, caratteristica di questa regione.

Il campanile del villaggio risale al XIX secolo.

- © trabantos / Shutterstock

Un altro edificio da non perdere durante la visita è lo Château d'Yvoire, la cui maestosa silhouette si staglia sul lago di Ginevra. Uno sfondo ideale per le foto! Il castello fu costruito nel 1306 come parte della fortificazione del villaggio dal conte di Savoia, Amedeo V.

© Jardin des Cinq Sens - Yvoire

Doveva servire da sentinella per monitorare la navigazione e controllare la rotta che collegava Ginevra all'alta valle del Rodano e all'Italia. Purtroppo non è più possibile entrarvi.

Visitare i giardini dei cinque sensi

Tappa imperdibile a Yvoire, il Giardino dei Cinque Sensi si trova su un terreno che un tempo era l'orto dello Château d'Yvoire. È stato insignito del marchio di "giardino notevole" e ognuna delle sue parcelle è dedicata a un senso specifico: vista, tatto, gusto, udito e olfatto! Senza essere una ricostruzione, il sito si ispira ai giardini medievali. Durante la passeggiata, potrete toccare un orecchio d'orso, annusare una salvia ananas, contemplare il blu di una clematide, assaggiare una bacca e ascoltare il tubare di una voliera o lo sciabordio di una fontana...

La Pointe D'Yvoire Ginevra
Booking.com

La Pointe D'Yvoire

Questa casa vacanze dispone di 2 camere da letto, un bagno, lenzuola, asciugamani, una TV a schermo piatto, una zona pranzo, una cucina completamente attrezzata e una terrazza con vista sul lago.
9.5 Eccezionale
A partire da
195 €
Vedi le offerte

Il giardino è diviso in due parti distinte. La prima comprende diverse aree verdi, come un prato alpino (un omaggio alle montagne circostanti), un bosco piantumato, un giardino rinascimentale e un chiostro di alberi da pergolato per la meditazione. La seconda parte è un labirinto composto da quattro giardini separati da siepi di carpini e meli. Il suono è rappresentato dal rumore dell'acqua e dal canto degli uccelli. In tutto, il giardino è composto da 1.500 varietà di piante.

Un villaggio pieno di fiori.

- © Lewis Liu / Shutterstock

Assaggiate le specialità culinarie dell'Yvoire

Antico villaggio di pescatori, Yvoire e i suoi numerosi ristoranti invitano a gustare le specialità culinarie della regione, in particolare il pesce del Lago di Ginevra, sapientemente cucinato. I filetti di pesce persico e il salmerino alpino sono senza dubbio i più conosciuti e apprezzati. Se non vi piace il pesce, provate un po' di salsiccia o di formaggio della Savoia, specialità della regione.

Vi consigliamo di visitare La Vieille Porte, un ristorante tradizionale gestito dalla stessa famiglia dal 1587. Si tratta probabilmente del più antico locale di Yvoire, come testimoniano le licenze di cabaret e il libro dei conti della casa! Dalla terrazza (non dimenticate di prenotare, perché il locale è molto frequentato) si gode di una vista impareggiabile sulla città e sul lago. La cucina è tradizionale e di alta qualità, con prodotti dell'Alta Savoia.

Testimonianza

"Il filetto di Féra du lac con cannelloni di ricotta e spinaci è davvero eccellente, così come la selezione di Bordeaux che abbiamo particolarmente apprezzato. Consiglio anche i filetti di pesce persico in padella con crema all'aglio".

Arrivare in Yvoire - informazioni pratiche

Da Ginevra, ci sono tre modi per raggiungere Yvoire:

🚌 Autobus: esiste un servizio regolare di autobus tra Ginevra e Thonon (che serve Yvoire), gestito dalla società SAT (Société d'Annemasse et de Transport). Il viaggio dura circa 1 ora.

🛥️ Le Bateau: di gran lunga il nostro preferito, perché è una delizia sbarcare a Yvoire in barca per un giorno! Le compagnie CGN (Compagnie Générale de Navigation) e CGN Belle Epoque offrono traversate regolari durante la stagione estiva. Il viaggio dura circa 1 ora.

🚗 L'auto: In auto, prendere l'autostrada A1 in direzione Losanna, quindi uscire a Nyon. Seguire le indicazioni per Yvoire. Il viaggio in auto dura circa 45 minuti.

di Gessica Iacono
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Ginevra
Ginevra
Ultime notizie
Alto Atlante Marocchino
Roadtrip di 7 giorni nell'Alto Atlante marocchino
Gironda
La Gironda in bicicletta
Fuerteventura
3 giorni per scoprire i parchi naturali di Fuerteventura
Fuerteventura
Top 10 dei migliori alloggi economici a Fuerteventura
Lanzarote
7 borghi tipici da visitare a Lanzarote
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello