Little Havana a Miami, ispirato a Cuba

Andare a Cuba rimanendo negli Stati Uniti può sembrare improbabile, ma Little Havana di Miami lo dimostra, con la sua aria cubana e la sua atmosfera marginale. Considerato il quartiere emblematico della comunità latino-americana di Miami, ha accolto i rifugiati dal regime castrista negli anni '70. Oggi Little Havana profuma di tabacco, sa di Cuba e di frangia. Oggi Little Havana profuma di tabacco, sa di caffè cubano e suona come un timballo. Questa vibrante cultura ispanica può essere scoperta attraverso i numerosi murales colorati, i monumenti agli eroi del passato e i suoi aromi culinari. Little Havana è un motivo di orgoglio per i cubani, soprattutto per Calle Ocho, simbolo del sogno americano. Lo spirito del quartiere è quello della condivisione, e condividere significa cucinare! Una serie di tappe culinarie in Calle Ocho vi permetterà di scoprire la storia cubana attraverso una serie di piatti. Il programma prevede ristoranti tipici, case in stile mediterraneo, il profumo del tabacco e la musica latina.

A Little Havana, statue giganti e colorate di galli sono veri e propri emblemi del quartiere.

- © Fotoluminate LLC / Shutterstock

Le origini del quartiere

Quando Miami fu fondata nel 1896, Little Havana, a ovest del centro città, non era altro che una distesa di piantagioni. Con il passare degli anni, divenne il luogo preferito dagli europei, prima di essere abbandonato negli anni '50.

Vent'anni dopo, il quartiere ha ritrovato la sua effervescenza diventando un rifugio per i cubani in fuga dal regime di Castro. La salsa si diffuse nell'etere, le panaderias (panetterie cubane) e le ventanitas, luoghi dove si poteva socializzare e bere il caffè più forte e dolce della propria vita, occuparono le strade. Ancora oggi, Little Havana rimane un punto vitale per gli immigrati provenienti dal Sud e dal Centro America, che portano con sé i loro sapori, i loro ritmi "calienti" e un dinamico spirito lavorativo.

Miami

✈️ Prenota il tuo volo per Miami

Prenota il tuo volo per Miami
A partire da
347 €
Prenota

Veniamo al dunque: sarebbe un peccato trovarsi a Little Havana senza fermarsi a fumare un sigaro. Nel quartiere si respira il profumo delle foglie di tabacco appena arrotolate a mano. Ci sono circa una dozzina di negozi, saloni e fabbriche, dove si può ammirare la destrezza degli artigiani che arrotolano le foglie di tabacco.

Sapevate che è impossibile trovare marche cubane a Little Havana perché è vietato importarle negli Stati Uniti?

Una giornata a Little Havana

La giornata inizia sempre con un buon caffè cubano. Qualsiasi ventanita va bene, ma se volete davvero godervi l'esperienza, andate da La Colada Gourmet, una delle poche ventanitas tostate in loco.

È impossibile visitare Little Havana senza menzionare Calle Ocho, un vero e proprio museo cubano.

- © Fotoluminate LLC / Shutterstock

La vita cubana si concentra in Calle Ocho (tra la 13a e la 17a Avenue), un'arteria principale ricca di attrazioni: caffè, gallerie d'arte, fabbriche di sigari e ristoranti. Il modo migliore per esplorare questa vivace strada è passeggiare lungo di essa. La stessa strada ospita la versione ispanica della Walk of Fame, con le sue famose stelle e i calchi delle mani di celebrità come Célia Cruz, Gloria Estefan e Julio Iglesias.

gli anziani del quartiere Little Havana giocano una partita a domino nel Parco Gomez

- © Fotoluminate LLC / Shutterstock

Uno dei luoghi più vivaci e affascinanti è il Parco Maximo Gomez, soprannominato Domino Park dalla gente del posto. Da anni i cubani in pensione si riuniscono per giocare interminabili partite a domino e discutere della vita quotidiana, passata e presente.

Tipico ristorante cubano in SW 8th Street

- © Kamira / Shutterstock

In generale, l'arte è molto presente in questo quartiere, con gallerie e studi come l'Edificio d'Arte Futurama 167 e il Teatro Torre, che risale al 1926. Le strade sono fiancheggiate da grandi affreschi, il più famoso dei quali è il muro degli "Eroi di Cuba".

Uno dei luoghi migliori da visitare è il Cubaocho Museum & Performing Arts Center, con la sua raffinata collezione privata di arte cubana. Qui si servono anche ottimi mojito.

Una fabbrica di sigari a Little Havana

- © Iv Nikolny / Shutterstock

Al calar della sera, l'atmosfera si fa più caliente. Non si può sfuggire ai suoni di salsa, jazz e rumba che riecheggiano in tutto il quartiere. Il Ball & Chain è un leggendario locale degli anni '30 che un tempo ospitava luminari del jazz come Billie Holiday e Nate King Cole. Ancora oggi, grandi nomi come Brendan O'Hara impreziosiscono il locale con la loro presenza.

Dove dormire?

Avalon Hôtel Miami Miami
Booking.com

Avalon Hôtel Miami

Hotel 3 stelle a Miami Beach,
8.3
A partire da
254 € / notte
Prenota

Informazioni pratiche

👉 Quando andare

Uno dei periodi migliori per visitare Little Havana è marzo. Il quartiere ospita il Calle Ocho Music Festival, con artisti di grande fama che animano i festeggiamenti. Questo è anche l'evento che segna l'inizio del Carnevale di Miami. Infine, ogni venerdì del mese si svolge Los Viernes Culturales, che presenta artisti locali e cubani, danza e musica.

di Marina Gemma
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Miami
Miami
Ultime notizie
Luxor
Una giornata al Palazzo d'Inverno
Luxor
La maestosa Valle delle Regine
Luxor
Scopriamo insieme i Templi di Milioni di Anni
Luxor
Un indimenticabile giro in mongolfiera nella Valle di Luxor
Luxor
Scopriamo insieme il tempio di Hatshepsut
Luxor
Abbracciare la Valle dei Re
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello