Il quartiere "Vieux Lyon": tra edifici religiosi e viuzze

Da Saint-Georges a Saint-Paul, passando per Saint-Jean, la Vecchia Lione, Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO, è organizzata intorno a 3 edifici religiosi. Situato sotto la collina di Fourvière, questo quartiere è il preferito dai turisti e riflette la ricchezza dell'architettura lionese. Le sue strade acciottolate e gli edifici in stile rinascimentale sono una parte importante della sua reputazione. Vero e proprio luogo di storia e convivialità, la Vecchia Lione ospita numerosi ristoranti lionesi tradizionali, i famosi "bouchons", che sono una delizia per tutti. Dopo aver gustato un'andouillette e un bicchiere di Beaujolais, non c'è niente di meglio che addentrarsi negli edifici per scoprire uno dei 300 traboules, passaggi segreti e passaggi coperti tipici della città. Alcuni edifici sono ben nascosti, quindi guardate in alto e ammirate il panorama!

Vista della Vieux Lyon dalla Saona

- © Martin Molcan / 123RF
Lione

✈️Biglietti aerei per Lione

Prenota il tuo biglietto per Lione
A partire da
43 €
Prenota

Un quartiere che ha superato la prova del tempo

Passeggiate per le strade colorate della Vecchia Lione, un mix di architettura medievale e rinascimentale. Il quartiere ha vissuto il suo periodo d'oro durante il Rinascimento, dopo secoli di attività religiosa e commerciale. Furono costruiti traboules e si tennero quattro fiere che portarono turisti nel quartiere. L'architettura odierna, rinnovata nel dopoguerra, deriva da questo periodo chiave per la Vecchia Lione. Fortemente ispirati al know-how italiano, in seguito all'arrivo di famiglie di banchieri e imprenditori, gli edifici sono stretti e ricchi di fascino.

Rue du Vieux Lyon, alla luce del sole

- © BalkansCat / Shutterstock

I traboules, passaggi segreti

Un tempo piccoli passaggi costruiti per passare da una strada all'altra, attraverso i cortili degli edifici, i traboules sono oggi un'attrazione emblematica della città. In totale, dal IV secolo sono state create più di 300 aperture! Oggi non tutti sono accessibili, ma ce ne sono ancora abbastanza per scoprire i gioielli dei cortili di Lione.

Traboule della Vecchia Lione

- © Pierre Jean Durieu / Shutterstock

Per identificarli, gli edifici della Vecchia Lione recano una targa gialla con una testa di leone, mentre nel quartiere della Croix-Rousse una targa di bronzo a forma di scudo. Tra rue Saint-Jean e rue du Boeuf, un lungo traboule attraversa diversi edifici ed è ancora oggi molto utile per i residenti. Se volete vedere la cosiddetta Tour Rose (Torre Rosa), potete visitare anche rue du Boeuf, in un cortile pieno di carattere e molto ricercato dai turisti.

La Maison du Crible, nota come Torre Rosa, nella Vieux Lyon

- © Tatiana Popova / Shutterstock

Saint-Paul, influenze storiche

Patria del creatore di Guignol, Saint-Paul, a nord della Vecchia Lione, ha una forte influenza guignolista. Una visita al Théâtre de Guignol vi porterà indietro di due secoli. Laurent Mourguet, un ex canuto, divenne un mercante-fornaio e fu in questo periodo che nacque il suo famoso burattino. Durante la vostra passeggiata, prendetevi il tempo di passare davanti alla Maison Mourguet, dove visse e si esibì per quasi 40 anni.

Insegna del Théâtre de Guignol di Lione

- © Pierre Jean Durieu / Shutterstock

Dalla casa, rue Juiverie e la sua atmosfera medievale conducono i visitatori alla Place du Change. Luogo di ritrovo dei banchieri italiani durante il Rinascimento, questa graziosa piazzetta e il suo tempio offrono un po' di grandezza e di spazio tra le strade intime del quartiere. Per dare un'occhiata più approfondita alla Torre Rosa di Saint-Paul, sedetevi al Food Traboule! In un ambiente pittoresco, due piani di ristoratori e la loro variegata gastronomia mettono tutti d'accordo, prima di sistemarsi sotto il tetto di vetro e la sua impareggiabile vista.

Saint-Jean, il fermento turistico

Monumento principale della Vecchia Lione, la Cattedrale di Saint-Jean attira molti turisti nel quartiere di Saint-Jean. Con il suo fascino gotico e le sue vetrate mozzafiato, l'edificio vi lascerà a bocca aperta! Di fronte, l'omonima piazza e la sua fontana sono perfette per arricchire il vostro album fotografico.

Cattedrale di Saint-Jean, Lione

- © Leonid Andronov / 123RF

Fate un giro a tappe in rue Saint-Jean, con i suoi negozi, ristoranti e bar. Se ne avete voglia (e avete fame), il bouchon Le Vieux Lyon vi servirà piatti tipici locali, per immergervi nella cultura locale! Un altro monumento importante! La Maison des Avocats, con le sue numerose abitazioni e la galleria in stile fiorentino, è una tappa obbligata della via. Non vi diremo altro, scopritela da soli, sotto l'occhio vigile di una statua di leone...

Casa degli avvocati, Lione

- © this_is_ilya / Shutterstock

Saint-Georges, una vita quotidiana tranquilla

Molto meno turistico, il quartiere di Saint-Georges è abitato da lionesi con voglia di centro, ma con una calma regale. Tutti conoscono il proprio vicino e le tradizioni come il Carnevale, organizzato dall'associazione Dragons, sono sacre! L'architettura rinascimentale è ancora evidente nelle strade, anche se un po' più datata.

Chiesa di Saint-Georges, sulle rive della Saona

- © RnDmS / Shutterstock

A due passi dal trambusto di Saint-Jean, il contrasto è notevole, ma una tranquilla passeggiata lungo la Saona è molto piacevole a fine giornata. Vivere a Saint-Georges è come vivere nella vecchia Lione, senza vincoli!

Dove alloggiare nella Vecchia Lione?

Host inn Lyon - Hypercentre Vieux Lyon

Host inn Lyon - Hypercentre Vieux Lyon Lione
Booking.com

Host inn Lyon - Hypercentre Vieux Lyon

Appartamento di 55 m² situato a 400 metri dalla basilica di Notre-Dame de Fourvière e a 1 km da Place des Terreaux.
8.8
A partire da
213 € / notte
Prenota
di Gessica Iacono
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Lione
Lione
Ultime notizie
Istanbul
Scopri la storica moschea Suleymaniye
Miami
Wynwood Street Art a Miami, un museo a cielo aperto
Miami
Little Havana a Miami, ispirato a Cuba
Miami
L'Oceano Atlantico e la Baia di Biscayne: Miami può essere visitata anche in barca
Lione
Un salto indietro nel tempo nel quartiere lionese della Croix-Rousse
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello