Un viaggio nel viaggio: scoprite i quartieri etnici di Los Angeles

Los Angeles è un mosaico di comunità. La più numerosa è la comunità asiatica, in particolare quella cinese, che si è insediata in un'area che sarebbe diventata uno dei quartieri etnici più famosi del mondo: la Chinatown di Los Angeles.

L'America, infatti, non era un Eldorado solo per gli europei e la California, in particolare, non era un Eldorado solo per i cercatori d'oro bianchi. Gli asiatici furono tra le popolazioni che parteciparono allo sviluppo dell'America. In particolare, hanno dato un contributo decisivo alla creazione della rete ferroviaria americana che collegava l'Occidente all'Oriente. Ed è stato naturale che abbiano creato i loro quartieri a Chicago, San Francisco, Los Angeles e New York. Tutti sono chiamati "Chinatown". A Long Beach, ad esempio, un importante porto a sud di Los Angeles, vive la seconda comunità cambogiana del mondo!

Per un assaggio di questo cambiamento di scenario, venite con noi in questi angoli di Corea, Armenia, Thailandia, Giappone, Bangladesh ed Etiopia, tutti annidati sotto l'ala protettiva della megalopoli californiana. Vi porteremo con noi!

E quando sarete a Los Angeles, perché non provare a visitare tutti questi quartieri in un solo giorno (la maggior parte di essi si trova a Hollywood), per avere la piena misura della ricchezza del luogo e dell'eterogeneità delle sue culture! Assaggiate la loro cucina, bevete le loro bevande, ascoltate le loro lingue e assorbite tutte queste caratteristiche uniche che non vedrete in nessun'altra parte dell'Occidente.

Le Chinatown de Los Angeles

- © Gioiak2 / 123RF

Koreatown

Koreatown è meno famosa di Chinatown, anche se si estende per circa 7 chilometri quadrati a sud di Hollywood. Conosciuta per i suoi negozi di liquori e di alimentari, viene spesso ripresa per film polizieschi, come ad esempio nella serie Bosch. Questa città nella città si differenzia da altri quartieri etnici: i coreani sono in minoranza, costituendo solo un terzo della popolazione, mentre un abitante su due è ispanico. Negli ultimi anni, Koreatown ha cambiato volto.

Koreatown

Come i cinesi, i coreani hanno storicamente un talento per il commercio. Ciò si riflette in questo quartiere particolarmente vivace, dove abbondano negozi e ristoranti di ogni tipo. Come la Grande Mela sulla costa orientale, che "non dorme mai", queste bancarelle e altre attività commerciali sono spesso aperte 24 ore su 24. Ciò significa che le strade sono costantemente affollate di curiosi, a tutte le ore del giorno e della notte. Quindi, se siete nottambuli, finirete sicuramente in uno dei tanti karaoke bar coreani di K-Town!

BBQ coréen, à L.A. comme en Corée

- © florepopnta / Shutterstock

Ma i must di questo quartiere sono i KBBQ, o ristoranti coreani di barbecue, una vera e propria istituzione culinaria, sia in Corea che qui nella K-Town. Semplicemente, tutta Los Angeles viene qui per mangiare un KBBQ! Inoltre, la scelta dei ristoranti è vastissima. La particolarità del KBBQ sono le griglie di cottura su ogni tavolo, i condimenti asiatici, la qualità della carne marinata e il modo in cui vengono preparate le verdure. Il fumo profumerà la vostra serata e il folclore di questo momento quasi cerimoniale vi trasporterà in Corea. In breve, un viaggio nel viaggio.

© Discover Los Angeles

Little Armenia

Direzione Hollywood, ma non per andare al cinema. Little Armenia si trova nel centro di Los Angeles, a East Hollywood. È sorprendente passare dal mondo scintillante dello showbiz californiano a questo quartiere armeno, impregnato di una cultura ortodossa segnata dal genocidio del 1915. Come gli ebrei, questa grande comunità è fuggita da persecuzioni e pogrom. Non si dimentica mai il motivo per cui si è stati sradicati.

© Hayk_Shalunts / Shutterstock

Una visita dell'Armenian Genocide Memorial Square, dove si svolgono le commemorazioni annuali, è d'obbligo ed è naturalmente ben frequentata da tutta Little Armenia. Negli ultimi anni, la comunità armena si è trasferita a Glendale, a nord di Los Angeles, vicino a Pasadena, lasciandosi alle spalle Little Armenia. Anch'essa si sta diluendo, come la comunità coreana di K-Town.

Dipinti in omaggio al genocidio armeno del 1915.

- © Hayk_Shalunts / Shutterstock

La memoria del genocidio è onnipresente qui.

- © Walter Cicchetti / Shutterstock

Un altro sito interessante è la Hollyhock House. È stata progettata dal famoso architetto Frank Lloyd Wright, lo stesso che ha progettato il Guggheinheim Museum di New York. Inserita nel Registro Nazionale dei Luoghi Storici, merita una visita per la sua architettura audace. Un giardino piacevole e accogliente circonda l'edificio.

L'étonnante Hollyhock House au coeur de Little Armenia.

- © Wangkun Jia / Shutterstock

Una volta terminata la visita, potete fermarvi a mangiare cibo armeno. Oppure recatevi a Thai Town, che confina con Little Armenia a nord.

Dove e cosa mangiare a Little Armenia

🍽 Cercate cibo armeno?

Little Armenia è molto meno ricca di ristoranti rispetto a Thai Town, e i ristoranti sono spesso libanesi o mediorientali. Se cercate una cucina armena pura (che tuttavia ha qualche somiglianza con la cucina mediorientale), vi consigliamo Kavkaz. Questo piccolo ristorante a conduzione familiare è famoso per i suoi shashlik (carne di manzo o agnello marinata alla griglia), le polpette, il Lula di manzo e il khachapuri (involtino di pane georgiano ripieno di formaggio e ricoperto da un uovo).

📍 Indirizzo

5341 Santa Monica Blvd, a Hollywood.

⏰ Orari di apertura

Aperto tutti i giorni dalle 10h00 alle 19h00.

📞 Telefono

323-464-2224

🔗 La sua pagina web

https://ruspagesusa.com/catalog/los-andeles/kavkaz/

Un buon rapporto qualità-prezzo che vi permetterà di fare il pieno di cibo senza spendere troppo. Ma se siete lì per la cena, arrivate al più tardi alle 18h00, perché Kavkaz chiude alle 19h00.

Thaï Town

Restiamo a Hollywood dove, curiosamente, i quartieri etnici si mescolano. Eccoci quindi a Thai Town East Hollywood, un quartiere nel quartiere, dove la gente viene a mangiare soprattutto cibo thailandese. Più piccolo rispetto agli altri quartieri etnici di Los Angeles, è più una "zona", come si dice da quelle parti. Non aspettatevi quindi di vivere un'esperienza che stravolga il vostro soggiorno. Tuttavia, ancora una volta, la sensazione di un cambiamento di scenario sarà molto piacevole se siete sensibili alla magia del viaggio.

© ActionKid

I 6 isolati ("blocks" in inglese) identici di Hollywood Boulevard vi daranno rapidamente un'idea di questa "città nella città". Tra Western Avenue e Normandie Avenue, noterete una serie di negozi di alimentari e piccoli ristoranti che vi ricorderanno quelli di Bangkok. Qua e là si trovano piccoli hotel le cui insegne sono un mix di grafica del Sud-Est asiatico e lingua inglese.

Venir à Thaï Town pour déguster l'une des meilleures cuisines au monde !

- © Brostock / Shutterstock

Come si può notare da alcuni cartelli, si tratta di una "preserve America community", un programma federale volto a proteggere il patrimonio culturale del Paese. Un modo per riconoscere esplicitamente il fatto indiscutibile che questa cultura fa parte della società americana. Questi quartieri etnici, geograficamente integrati nel cuore di Los Angeles, lo sono anche politicamente. Thai Town è l'unica città thailandese che le autorità federali riconoscono come tale all'interno del loro territorio. Comprende anche Little Armenia.

DoubleTree by Hilton Hotel Los Angeles Downtown Los Angeles
Booking.com

DoubleTree by Hilton Hotel Los Angeles Downtown

Un Hilton a prezzi accessibili nel cuore della Little Tokyo di Los Angeles
7.3
A partire da
172 € / notte
Prenota

Little Tokyo

Entrare a Little Tokyo significa entrare in una delle 3 sole città giapponesi ("Japantowns") degli Stati Uniti. Separata da Chinatown, con cui confina a nord, Little Tokyo vi lascerà un'identità ben distinta. Weller Court, ad esempio, è un centro commerciale con negozi giapponesi, ristoranti e una libreria interamente giapponese nel cuore di Little Tokyo. Il municipio di Los Angeles è a pochi passi.

© Kitleong / 123RF

Qui si concentra la comunità giapponese. A nord-est, Grand Park merita una visita per il grande spazio verde che offre nel cuore della città, ma anche per il famoso Los Angeles Music Center, la Walt Disney Concert Hall, i giochi d'acqua della fontana Arthur J. Will Memorial illuminata di notte e i suoi alberi esotici. La fontana del Will Memorial illuminata di sera e i suoi alberi esotici. Non c'è nulla di giapponese in tutto questo.

Il municipio di Los Angeles visto da Grand Park, il cuore di Little Tokyo.

- © Mark Zhu / Shutterstock

Il Japanese American National Museum (JANM), anch'esso nel cuore di Little Tokyo, merita una visita per la sua identità giapponese. Questo museo è dedicato alla storia e alla cultura dei Japanese Americans. Pur essendo americani, i nippo-americani hanno sofferto durante la Seconda guerra mondiale, quando sono stati stigmatizzati, a volte sospettati di essere complici del nemico e imprigionati. Il museo possiede una notevole collezione di filmati che ripercorrono la loro storia dagli anni Venti agli anni Cinquanta.

Le Japanese American National Museum, au coeur de Little Tokyo, sur First Street.

- © Kit Leong / 123RF

Possiede anche l'"Ireichō", un libro sacro che elenca i 150.000 americani di origine giapponese che sono stati ingiustamente repressi e imprigionati dalle autorità americane durante questo conflitto, sia dall'esercito che dal Dipartimento di Giustizia. Anche se i loro genitori o antenati erano fuggiti dall'imperialismo giapponese per diventare americani a tutti gli effetti.

Togliamoci questo pensiero e godiamoci il viaggio. Se siete appassionati di arte contemporanea, The Broad confina con Little Tokyo a nord-est, a pochi passi da Grand Park. Ma se non lo siete, dirigetevi a nord verso Chinatown: qui potrete passare dal Giappone alla Cina semplicemente attraversando la Highway 101 (la Santa Ana freeway)!

Cibo di strada nelle vie di Little Tokyo. Una caratteristica dei quartieri etnici di Los Angeles, che non si trova nella vera Tokyo...

- © CandyRetriever / Shutterstock

Little Ethiopia

Questo quartiere è piccolo e piuttosto sperduto nella vastità di Los Angeles. Ma è notevole, ancora una volta, per ciò che ha da dire sulla storia delle persone che sono dovute fuggire dall'altra parte del pianeta per venire a stabilirsi qui, in questa terra di libertà così lontana da casa. Questo è il motivo principale per cui questi quartieri sono così commoventi.

Su Fairfax Ave, l'arteria principale di Little Ethiopia

- © The Image Party / Shutterstock

Eccola qui, tra Fairfax Avenue, Olympic Boulevard e Whitworth Drive. È simile in tutto e per tutto ad altre zone di Los Angeles, ma è qui che si trovano alcuni dei migliori caffè etiopi della California, con l'Ethiopian Arabica che è un must per ogni amante del caffè. Lungo la strada si trovano anche numerosi ristoranti etiopi ed eritrei.

Un des fameux restaurants éthiopiens du quartier.

- © Eric Glenn / Shutterstock

Se siete particolarmente interessati a questa cultura, siete invitati a visitare il "Little Ethiopia Cultural and Resource Center" di Fairfax Avenue. La sua missione è migliorare la situazione economica, sociale e culturale degli etiopi di Los Angeles e di altre comunità della città. Questo obiettivo viene raggiunto principalmente difendendo i loro diritti, aiutandoli a diventare imprenditori, trovando alloggi a prezzi accessibili ed educando i giovani.

Per saperne di più sul Little Ethiopia Cultural and Resource Center

📍 Indirizzo:

1045 S. Fairfax Ave, Los Angeles

📞 Telefono

310-633-4830

🔗 La sua pagina web

https://www.lecrc-la.com/

di Gessica Iacono
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Los Angeles
Los Angeles
Leggere anche
Tra decorazioni uniche, cucina squisita e monumenti simbolici... Scoprite la Chinatown della West Coast
Los Angeles
Tra decorazioni uniche, cucina squisita e monumenti simbolici... Scoprite la Chinatown della West Coast
Negli Stati Uniti, come in altre parti del mondo, le Chinatown si trovano nella maggior parte delle grandi città. Nella terra dello Zio Sam, le più famose sono senza dubbio New York...
Ultime notizie
Luxor
Una giornata al Palazzo d'Inverno
Luxor
La maestosa Valle delle Regine
Luxor
Scopriamo insieme i Templi di Milioni di Anni
Luxor
Un indimenticabile giro in mongolfiera nella Valle di Luxor
Luxor
Scopriamo insieme il tempio di Hatshepsut
Luxor
Abbracciare la Valle dei Re
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello