Il bosco dell'Ospedale di Porto-Vecchio

Siete alla ricerca di una boccata d'aria fresca e di una campagna soleggiata? Allora dirigetevi verso la fortezza dell'Ospedale.

Questa bellissima foresta è parte integrante del Parco Naturale Regionale della Corsica !

È un vero e proprio cambiamento di scenario rispetto alle spiagge e all'atmosfera balneare di Porto-Vecchio.

Ora vi trovate in un ambiente quasi montano dove la foresta è sovrana.

Se siete amanti della natura, l'Ospedale è una tappa obbligata del vostro soggiorno a Corse-du-Sud.

Vista sul mare dal parco naturale dell'Ospedale

- © Emel Malms / Shutterstock

Il bosco dell'Ospedale, il polmone verde di Porto-Vecchio

🌲 A soli 30 minuti di auto da Porto-Vecchio, vi aspetta un vero e proprio cambio di scenario! L'aria è diversa, più fresca e piena di un profumo incantevole!

Il profumo è quello della resina di pino.

Con una superficie di oltre 700 ettari, la foresta demaniale dell'Ospedale è costituita principalmente da pini laricio e faggi. La copertura forestale si estende tra i 200 e i 1.000 metri di altitudine.

Al centro di questa foresta si trovano il lago e il piccolo villaggio dell'Ospedale. Questi sono tutti luoghi di interesse della regione.

La superba cascata Piscia di Gallu (aperta dal tardo autunno all'inizio della primavera) è visibile dopo una breve escursione. Il sentiero si snoda nel bosco dalla strada che collega il villaggio di l'Ospedale a Zonza.

Il lago dell'Ospedale nel cuore della foresta

- © nexpo / Shutterstock

Una serie di attività nella foresta dell'Ospedale

In questa foresta corsa, potrete godervi la natura e scegliere l'attività più adatta a voi.

Nella foresta dell'Ospedale ce n'è per tutti i gusti! In famiglia, con gli amici, da soli o in coppia.

🥾 Per citare solo una selezione delle attività offerte, ci sono:

  • Escursioni: diversi sentieri intorno al villaggio di l'Ospedale
  • Tree climbing: XTREMSUD vi accoglie sulle rive del Lac de l'Ospedale per una via ferrata da antologia.
  • Canyoning: sempre con guide esperte
  • Mountain bike

Tra i vari fornitori di servizi che operano nella zona, provate Corsica Madness. Questo è l'indirizzo per gli appassionati di canyoning e di escursionismo!

Sarete accompagnati da guide esperte e certificate dallo Stato. Il centro si trova nel cuore del villaggio di Zonza.

Il paesaggio naturale della foresta dell'Ospedale

- © Emel Malms / Shutterstock

Dove alloggiare vicino alla foresta dell'Ospedale?

⭐ Situato nel villaggio di Zonza, sotto la foresta dell'Ospedale, benvenuti al Cantu di Fiumu. Questo hotel offre un soggiorno tranquillo, dove la cordialità rimane la parola d'ordine.

A soli quaranta chilometri da Porto-Vecchio, la costa sembra lontana!

In realtà, qui al Cantu di Fiumi il vostro soggiorno si svolge in altitudine, nel cuore della foresta corsa.

Ogni camera dispone di una terrazza e offre tutti i comfort moderni.

🏊 Come bonus, l'indirizzo vanta una bellissima piscina: che piacere rilassarsi qui dopo un'escursione in montagna!

🍴 Se vi viene fame, non c'è problema, andate al ristorante dell'hotel.

La colazione viene servita a buffet ogni mattina e il servizio in camera è disponibile su richiesta.

⏰ L'hotel è aperto da aprile a ottobre.

Cantu di Fiumu Porto Vecchio
Booking.com

Cantu di Fiumu

Situato a Zonza, a 17 km dal sito archeologico di Cucuruzzu e Capula, il Cantu di Fiumu offre un giardino, un parcheggio privato gratuito, una terrazza e un ristorante.
8.9 Superbo
A partire da
118 € / notte
Prenota

Informazioni pratiche

Quando venire a godere della bellezza della natura nella foresta dell'Ospedale?

È possibile scoprire questa splendida regione tutto l'anno. La cosa migliore è scoprirla in diversi periodi dell'anno.

Ogni stagione è chiaramente indicata. La primavera e l'autunno sono le più piacevoli, perché il clima è meno opprimente che in piena estate.

Inoltre, i colori sono più vivaci (ideali per i fotografi).

In inverno, la neve può portare la sua magia bianca sulle cime più alte.

🚌 Come si raggiunge la foresta dell'Ospedale?

La foresta dell'Ospedale si trova a circa venti chilometri a nord di Porto-Vecchio.

Da Porto-Vecchio, la foresta dell'Ospedale è collegata alla città da diverse strade.

La più semplice è seguire la strada D368 che si snoda sulle colline della Corsica. In soli 20 chilometri, il cambiamento è totale.

Pineta nel bosco dell'Ospedale

- © Maleo Photography / Shutterstock

🚗 Dove posso parcheggiare vicino al bosco dell'Ospedale?

Per accedere rapidamente ai punti più interessanti, il posto migliore per parcheggiare è il villaggio dell'Ospedale o il lago.

Ci sono parcheggi anche lungo la strada per Cartalavone (accesso al sentiero Mare a Mare).

Se si vuole raggiungere la bellissima cascata di Piscia di Gallu, è meglio parcheggiare lungo la strada D368 che scende a Zonza.

di Gessica Iacono
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Porto Vecchio
Porto Vecchio
Leggere anche
Una giornata sul Mar Tirreno da Porto-Vecchio
Porto Vecchio
Una giornata sul Mar Tirreno da Porto-Vecchio
Volete salpare da Porto-Vecchio? Allora dirigetevi verso il porto turistico. Una volta arrivati, potrete scegliere tra una **crociera **o noleggiare una barca! Potrete scoprire tutti...
Il golfo e la spiaggia di Pinarellu, 2 chilometri di felicità
Porto Vecchio
Il golfo e la spiaggia di Pinarellu, 2 chilometri di felicità
Benvenuti nel comune di Sainte-Lucie de Porto-Vecchio, a soli 17 chilometri a nord-est di Porto-Vecchio. In questo angolo di Corse-du-Sud, troverete un'altra oasi di benessere! Oltre...
Le sabbie di Porto-Vecchio
Porto Vecchio
Le sabbie di Porto-Vecchio
Oltre alla famosa spiaggia di Palombaggia, Porto-Vecchio offre ai visitatori e agli appassionati di spiagge sabbiose una vasta scelta! Le insenature e le baie sono il sogno dei bagnanti......
Ultime notizie
Alto Atlante Marocchino
Roadtrip di 7 giorni nell'Alto Atlante marocchino
Gironda
La Gironda in bicicletta
Fuerteventura
3 giorni per scoprire i parchi naturali di Fuerteventura
Fuerteventura
Top 10 dei migliori alloggi economici a Fuerteventura
Lanzarote
7 borghi tipici da visitare a Lanzarote
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello