Formaggi, salumi, frutti di mare... scoprite la gastronomia corsa

Strettamente legata ai prodotti locali, la gastronomia svolge un ruolo fondamentale in Corsica. Castagne, olive e agrumi, latte e formaggi di capra e di pecora, frutti di mare, senza dimenticare i salumi... I salumi sono il fiore all'occhiello della gastronomia corsa! È famosa per i suoi maiali, che vengono allevati in semi-libertà e si nutrono degli alimenti della macchia. Si tratta di lonzu, coppa, prisuttu, ecc., il tutto annaffiato da otto vini AOC (Ajaccio, Calvi, Cap Corse, Patrimonio, Porto-Vecchio, Figari, Sartène e l'AOC Vin de Corse).

La gastronomia corsa è ricca e varia quanto i paesaggi dell'isola! Sarebbe un peccato esplorare l'isola senza assaggiare alcune delle specialità locali di cui i corsi vanno tanto fieri. In questo articolo presentiamo alcune specialità in particolare, come l'Aziminu, il bruccio e il Ghjalaticciu (più facile da mangiare che da pronunciare)!

I taglieri di formaggi e salumi della Corsica sono una vera delizia per gli epicurei!
© JPC-PROD / Shutterstock

L'Aziminu

Questo piatto della tradizione mediterranea è un cugino della bouillabaisse provenzale. La scelta del pesce utilizzato - orata, merlano, triglia, mustella, temolo, scorfano, triglia, San Pietro, rombo e aragosta - determina il successo di questo piatto molto colorato.

Una volta preparato, il pesce viene versato in un grande calderone. Si aggiungono erbe e condimenti provenzali e si irrora il tutto con olio d'oliva. La principale differenza tra l'Aziminu e la bouillabaisse continentale è l'eccellente qualità del pesce corso.

Aziminu è il termine corso per indicare la bouillabaisse.

Bruccio (o brucciu o brocciu)

Sebbene i corsi lo utilizzino in molte ricette e lo chiamino il "re dei formaggi corsi", il bruccio non è un formaggio in senso stretto. Si tratta infatti di un formaggio bianco fresco e cremoso. Si ottiene dal siero di latte mescolato con puro latte di pecora o di capra. Il siero si ottiene durante il processo di caseificazione.

Si consuma fresco come dessert, fuori stagione (cioè dall'autunno alla primavera), ma può anche essere conservato sotto sale e poi farcito in ogni tipo di piatto: frittate, ravioli, frittelle, crostate, carciofi o pesce. Come la feta, il bruccio è ideale come aperitivo.

Questo fromage blanc può essere servito tal quale come dessert. Cospargere con un po' di zucchero o miele.

Il Ghjalaticciu

Questo piatto simbolo della gastronomia corsa è rinomato per i suoi molteplici modi di accogliere tutte le parti del maiale. Questa ricetta si basa su uno stomaco di maiale riempito con un ripieno. Questo ripieno, composto da lingua, fegato, cuore e parti piuttosto grasse (tutte provenienti dal maiale), deve essere tritato finemente e condito con peperoncino e aglio.

Una volta farcito con questo impasto, lo stomaco viene cucito, immerso in acqua salata e portato a ebollizione. Questo piatto si consuma freddo, dopo essere stato tagliato a fette.

Le Ghjalaticciu

Vini in Corsica

Come si può venire in Corsica e assaggiare i suoi formaggi senza lasciarsi tentare da uno dei tanti vini provenienti da uno degli otto terroir AOC (Ajaccio, Calvi, Cap Corse e Patrimonio, Porto-Vecchio, Figari, Sartène e l'AOC Vin de Corse).

Un vigneto all'alba, Corsica
© Jon Ingall / Shutterstock

I vini rossi, anche se alcuni sono aspri e muscolosi, possono offrire un perfetto equilibrio, rendendoli ideali con salumi, formaggi o selvaggina.

Vini rossi: Clos d'Alzeto e Domaine de Pratavone per Ajaccio, Domaine Fiumicicoli e Mosconi per Sartène, Domaine de Torracia per Porto-Vecchio, Clos Reginu per Calvi, Arena e Conca Ora per Patrimonio. Anche Cagna e Canarelli sono migliorati nel corso degli anni.

Il vino corso è il patrimonio di un know-how che risale all'antichità

I bianchi hanno aromi floreali e si abbinano magnificamente al pesce e ai frutti di mare. Tra i vini bianchi troviamo il Renucci blanc per il terroir di Calvi, il clos Marfisi e l'Orenga de Galfory (ottimo) per Patrimonio, il domaine de Tanella popur Figori e il clos Nicrosi in bianco o moscato per Cap Corse.

Da bere con moderazione, ovviamente!

Alcuni luoghi dove provare i piatti tradizionali

Ad Ajaccio

Le 20 123 offre una cucina tradizionale corsa, con piatti da condividere e vini locali. Un'autentica e generosa cucina locale (davvero molto generosa, quindi andate con appetito!) in un'atmosfera amichevole e senza fronzoli.

A Calvi

Il bistrot corso A Piazzetta vi accoglie in un ambiente molto tipico e in un'atmosfera calorosa. Qui potrete gustare alcuni dei grandi classici della cucina tradizionale, utilizzando prodotti freschi locali. Anche qui la generosità è all'ordine del giorno!

Al Lavatoggio

Ecco un indirizzo imperdibile per tutti gli amanti della buona tavola! L'agriturismo Chez Edgard propone un autentico viaggio nel cuore delle specialità corse con il suo ristorante di fattoria. Questa sosta gastronomica è a dir poco gigantesca, con deliziosi prodotti locali e specialità della fattoria.

A Bonifacio

Il ristorante U Castillé propone una cucina corsa e bonifaciana, con piatti gustosi e un'accoglienza calorosa. Il piccolo extra: l'ambiente insolito del ristorante e la splendida vista panoramica sul mare. Non dimenticate di prenotare in anticipo per essere sicuri di poter godere della vista.

Dove alloggiare per gustare il buon cibo?

L'Hôtel Signoria di Calvi ospita un ristorante eccezionale. Lo chef di questo ristorante, premiato con 1 stella Michelin, propone una cucina raffinata tra il Mediterraneo e la Corsica. In un ambiente sublime, tra mare e montagna, questa magnifica residenza immersa nel verde fa rivivere l'anima della Corsica. Un soggiorno eccezionale vi aspetta!

La Signoria Corsica
Booking.com

La Signoria

Hotel 5* con piscina all'aperto, spa e parcheggio privato.
9.1 Favoloso
A partire da
472 € / notte
Prenota
di Marina Gemma
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Corsica
Corsica
Ultime notizie
Alto Atlante Marocchino
Roadtrip di 7 giorni nell'Alto Atlante marocchino
Gironda
La Gironda in bicicletta
Fuerteventura
3 giorni per scoprire i parchi naturali di Fuerteventura
Fuerteventura
Top 10 dei migliori alloggi economici a Fuerteventura
Lanzarote
7 borghi tipici da visitare a Lanzarote
Tutte le notizie
Destinazioni top