Castel Sant'Angelo, un pilastro del patrimonio romano

Castel Sant'Angelo è uno dei simboli della Città Eterna da due millenni e spicca nel suo centro per le sue dimensioni. Con il suo corpo cilindrico appoggiato su una base quadrata, attira i visitatori venuti a scoprire Roma e i suoi emblemi. Inizialmente concepita come luogo di riposo per numerose tombe, le sue funzioni si sono evolute nel corso dei secoli, conferendole un posto unico nel patrimonio storico di Roma.

Diverse stanze con segreti ben custoditi, un passaggio privilegiato lungo diverse centinaia di metri e un ponte angelico rendono l'area una tappa obbligata di ogni visita a Roma, tra due delizie culinarie. Con una visita autonoma o guidata, esplorate la dimora di diversi papi, in un edificio fortificato i cui colori ocra illuminano la città. Da Ponte Sant'Angelo, l'arrivo è maestoso e il salto nel passato inizia bruscamente. Dirigetevi verso la Piazza di Ponte Sant'Angelo!

Castel Sant'Angelo visto da Ponte Sant'Angelo a Roma

- © Nicola Forenza / Shutterstock

La storia di un mausoleo riconvertito

Voluto come edificio sepolcrale dall'imperatore Adriano nel 125 d.C., Castel Sant'Angelo è stato successivamente utilizzato per una grande varietà di scopi. Qui furono sepolti diversi imperatori, tra cui Caracalla, che fu sepolto qui per l'ultima volta nel 217.

Primo piano di Castel Sant'Angelo a Roma

- © Artur Bogacki / Shutterstock

La sua iniziale funzione sepolcrale venne meno nel 271, quando divenne una fortezza difensiva, prima di diventare parte delle Mura Aureliane nel 403, per proteggere la città dalle invasioni barbariche. Durante il VI secolo, un'epidemia di peste colpì i Paesi del Mediterraneo, mentre Gregorio I era Papa. La leggenda narra che egli vide Saint-Michel annunciare la fine dell'epidemia sopra il castello; la statua che si vede in cima al castello è una riproduzione di questo miracolo.

Statua di San Michele in cima a Castel Sant'Angelo a Roma

- © MartiniDry / Shutterstock

Fortezza, poi prigione, poi residenza papale durante il Rinascimento, poi caserma militare dopo l'Unità d'Italia, questo edificio trasformato in museo è di per sé un libro di storia.

Roma

✈️ Vola a Roma!

Compara i prezzi e prenota il tuo biglietto aereo per Roma!
A partire da
30 € / AR
Prenota il tuo volo

Potete scoprire il vostro patrimonio salendo le scale

Oggi il castello testimonia la sua grande storia attraverso un museo che ospita collezioni permanenti e una serie di mostre contemporanee.

Il busto di Adriano, le tombe del mausoleo, la sala delle urne e l'imponente sala di Apollo sono visibili ai primi piani e portano i visitatori a centinaia di anni nel passato.

Sala di Apollo in Castel Sant'Angelo a Roma

- © ColorMaker / Shutterstock

Più in alto nel monumento, gli appartamenti papali, le collezioni di armi, gli affreschi e altre sale sontuosamente decorate sono aperte ai curiosi. Il punto forte della mostra è la terrazza all'ultimo piano, con lo straordinario panorama di Roma e dei suoi monumenti più belli, come il Pantheon e il Vaticano.

Biglietto per il Museo di Castel Sant'Angelo Roma

Biglietto per il Museo di Castel Sant'Angelo

Prenotate il vostro biglietto per Castel Sant'Angelo ed esplorate i diversi piani che rappresentano la sua storia e il suo passato.
A partire da
18 € / persona
Prenota

Ingresso maestoso attraverso il Ponte S. Angelo

Per attraversare il Tevere e trovarsi di fronte all'imponente monumento, si prende il Ponte S. Angelo. Come per il castello, la storia di questo ingresso varia da epoca a epoca.

Ponte San Angelo, Roma

- © Catarina Belova / Shutterstock

Utilizzata da migliaia di pellegrini diretti alla Basilica di San Pietro nel Medioevo, fu riportata al suo antico splendore nel 1534, dopo diversi anni di abbandono, con l'installazione delle statue di San Pietro e San Paolo. Teatro di ingressi trionfali e di molteplici esecuzioni, la ristrutturazione fu curata dal Bernini. La maestria artistica della Via Crucis, ornata da dieci statue angeliche in onore delle passioni musicali di Cristo, era senza precedenti. L'Angelo con la Colonna, l'Angelo con la Croce e l'Angelo con la Corona di Spine fiancheggiano il percorso del ponte, ammirato quotidianamente da orde di turisti. Una volta attraversato, siamo arrivati ai piedi di Castel Sant'Angelo, con la Via della Conciliazione che si estende sulla sinistra e conduce a Piazza San Pietro.

Hotel Della Conciliazione Roma
Booking.com

Hotel Della Conciliazione

Hotel vicino alla Basilica di San Pietro
8.8 Superbo
A partire da
202 € / notte
Prenota

Passetto di Borgo: tra segreti e fughe di notizie

© Pyty / Shutterstock

Passaggio segreto fortificato noto ai Romani come Passetto, il Passetto di Borgo collega San Pietro con Castel Sant'Angelo. Fu molto utile a Papa Clemente VII quando fuggì dal Vaticano per rifugiarsi nel Castello durante l'assedio dei Lanzichenecchi. Oggi è possibile visitare parte della traversata di 800 metri e seguire le orme dei Papi in fuga!

A pochi metri dal Passetto di Borgo, Roma

- © Alexander Trybushny / Shutterstock

Fermatevi a mangiare sulla terrazza del Satiricus Ristorante Pizzeria, di fronte al ponte di sicurezza. Pasta, pizze e carni dai sapori italiani sono offerti in questo singolare ambiente, dove la storia è stata costruita nel corso di diversi millenni.

📍 Indirizzo: Via dei Corridori, 58, 00193 Roma RM, Italia

Orari: 11.30-16.00 e cena su prenotazione

Una fonte di ispirazione artistica

Castel Sant'Angelo non è solo una tappa obbligata a Roma, ma ha anche influenzato le opere di molti artisti del cinema e della musica. Gli appassionati di opera conosceranno Castel Sant'Angelo: le scene finali di Tosca, dirette da Giacomo Puccini, si svolgono qui, sulla terrazza.

Terrazza di Castel Sant'Angelo, Roma

- © Elena Odareeva / Shutterstock

Nel cinema, Angeli e Demoni di Ron Howard è stato uno degli scenari delle riprese, così come Assassin's Creed nei videogiochi. Anche le arti musicali non sono rimaste indietro, con cantanti come Achille Lauro che hanno inserito riferimenti nei loro testi. È un luogo ricco di storia che continua a vivere attraverso la messa in scena contemporanea.

👉 Informazioni pratiche

📍 Indirizzo: Lungotevere Castello, 50, 00193 Roma RM, Italia

⏰ O rari di apertura: dalle 9.00 alle 19.30 da martedì a domenica (ultimo ingresso alle 18.30)

👛 Ingresso: 12 € (+ 1 € di diritti di prenotazione) intero / 10 € (+ 1 € di diritti di prenotazione) per i giovani dai 18 ai 25 anni / Gratuito (+ 1 € di diritti di prenotazione) per i minori

Accesso: fermata metro Ottaviano o Lepanto

di Gessica Iacono
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Roma
Roma
Ultime notizie
Parigi Mon Amour, dove anche gli hotel vi faranno innamorare
Islanda on the road
Parigi
I migliori musei gratuiti di Parigi
L'isola di Egina, l’atollo greco lontano dal turismo di massa
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello