Percorrere il ponte di Brooklyn per raggiungere il quartiere più cool di New York

Brooklyn è uno dei cinque distretti di New York, insieme a Manhattan, Queens, Bronx e Staten Island. Si trova a destra della penisola di Manhattan, all'estremità occidentale di Long Island. Al primo viaggio a New York, la maggior parte dei visitatori non osa allontanarsi dal centro della città e l'unico contatto con Brooklyn è l'attraversamento del famoso Ponte di Brooklyn. Eppure questo tipico angolo trendy di New York non ha nulla da invidiare a Manhattan: è pieno di quartieri alla moda, monumenti interessanti, luoghi insoliti e belle passeggiate da scoprire! L'elegante quartiere di Dumbo delizierà gli amanti della buona tavola, mentre gli amanti del brivido apprezzeranno le montagne russe di Coney Island. Williamsburg è una fucina di arte e musica, mentre Brooklyn Heights e Park Slope sono più residenziali. Attraversiamo l'East River e scopriamo Brooklyn!

© ungvar / Shutterstock
New York

✈️ Vola a New York!

Con 3 aeroporti internazionali serviti dalla maggior parte delle compagnie aeree, non avrete problemi a trovare un biglietto aereo per New York!
A partire da
321 €
Trova il mio volo

Ponte di Brooklyn

La storia del ponte di Brooklyn

Il ponte di Brooklyn si erge maestoso sull'East River, collegando la penisola di Manhattan con il famoso quartiere di Brooklyn. Come la Statua della Libertà e Central Park il ponte è diventato un simbolo di New York. È anche il protagonista di numerosi film hollywoodiani, spesso catastrofici, come *Godzilla, Armageddon, Io sono leggenda e The Day After Tomorrow. Anche la storia della sua costruzione faraonica sarebbe un buon film catastrofico...

Il ponte di Brooklyn offre una vista mozzafiato sullo skyline di Manhattan.

- © TTstudio / Shutterstock

I lavori iniziarono nel 1870, secondo i piani dell'architetto John Augustus Roebling, che però purtroppo morì prima di vedere la sua opera completata. Il figlio, Washington Roebling, ne assunse la direzione, ma rimase permanentemente paralizzato in seguito a un incidente di decompressione durante la costruzione del ponte. In totale, almeno 27 operai persero la vita durante i 14 anni di lavoro.

Un ponte da non perdere oggi

Una coppia sul ponte di Brooklyn.

- © IVASHstudio / Shutterstock

Oggi il ponte è diviso in due livelli: una doppia carreggiata su cui transitano circa 150.000 veicoli al giorno e una passeggiata riservata a pedoni e ciclisti. Passeggiare o fare jogging attraverso il ponte rimane un grande piacere per turisti e newyorkesi, perché il panorama dell'East River e dello skyline di Manhattan è semplicemente incredibile. Quando fu inaugurato, si dovevano pagare 3 centesimi per attraversarlo, ma oggi si può camminare liberamente.

Cosa si può vedere a Brooklyn?

Dopo aver attraversato il ponte di Brooklyn, potete fare una breve pausa nel Brooklyn Bridge Park, che offre una vista mozzafiato sullo skyline di New York. Si può poi passeggiare per le strade acciottolate del quartiere di Dumbo, dove magazzini in disuso sono stati trasformati in caffè alla moda, ristoranti gourmet e boutique di design. Nel quartiere, non perdetevi la spettacolare vista dell'Empire State Building che appare tra le gambe del Manhattan Bridge da Washington Street.

La vista del Manhattan Bridge e dell'Empire State Building da Washington Street a Brooklyn.

- © Armand Rochas / Shutterstock

Il tour prosegue a Williamsburg, luogo di incontro della gioventù hipster e alternativa di New York, dove potrete immergervi nell'atmosfera bohémien del quartiere passeggiando tra i negozi vintage dell'usato e le gallerie d'arte che punteggiano le strade. Potete poi continuare la vostra passeggiata nel quartiere residenziale di Brooklyn Heights, le cui strade sono fiancheggiate da graziose case dall'architettura molto tipica. Se proseguite verso Park Slope o Bedford Stuyvesant, potrete anche scoprire le famose brownstones.

Un turista a Brooklyn.

- © GaudiLab / Shutterstock

Ora è il momento di fare una pausa a Prospect Park, il parco più grande di Brooklyn e un'oasi di pace nella frenesia di New York. Proprio accanto, il Brooklyn Museum farà la gioia degli amanti dell'arte e della cultura. Troverete arte anche per le strade: la street art del quartiere di Bushwick è famosa in tutto il mondo. Qualche anno fa era l'angolo più caldo di Brooklyn, oggi è il nuovo quartiere più in voga di New York.

Le strade di Brooklyn hanno un'atmosfera molto particolare.

- © solepsizm / Shutterstock

Infine, se vi trovate a New York durante i mesi estivi, sarebbe un peccato perdersi Coney Island. Certo, quando pensiamo a New York di solito immaginiamo grattacieli, taxi gialli e l'incessante trambusto delle strade, ma spesso dimentichiamo che la Grande Mela ha anche la sua spiaggia! L'atmosfera a Coney Island è così diversa che sembra quasi di essere passati da una città all'altra e di essere arrivati in un'incantevole località balneare degli Stati Uniti. In questa atmosfera gioviale e amichevole, siete più che benvenuti a fare un tuffo. Qui si trova anche il parco divertimenti Luna Park: montagne russe, ruote panoramiche e altre giostre faranno la gioia degli amanti del brivido!

Il nostro hotel preferito a Brooklyn

Pod Brooklyn 3* New York
Booking.com

Pod Brooklyn 3*

In dormitori o camere private, questo hotel a 3 stelle di Brooklyn promette un soggiorno confortevole a un prezzo accessibile.
8.2
A partire da
151 € / notte
Prenota

Informazioni pratiche per Brooklyn

Brooklyn è probabilmente il quartiere più trendy della Grande Mela e sarebbe un peccato non farci un giro durante il vostro viaggio a New York. Potreste tranquillamente trascorrere un'intera giornata in giro per Brooklyn, ma qualche ora sarà sufficiente se volete solo dare un'occhiata a Dumbo e Williamsburg.

🚌 Come si arriva a Brooklyn?

Per arrivare a Brooklyn, non possiamo che consigliarvi diprendere il ponte di Brooklyn! Tuttavia, lo scenario è molto più suggestivo nell'altra direzione, da Brooklyn a Manhattan, con lo skyline di New York come sfondo: al tramonto, quando gli ultimi raggi di sole illuminano le arcate del ponte e gli edifici di Manhattan si accendono uno ad uno, lo spettacolo è semplicemente magico.

È possibile raggiungere Brooklyn anche in metropolitana: le linee F, B, D, N, Q, A, C, 2, 3, R, 4 e 5 vi portano.

Il ponte di Brooklyn con Manhattan sullo sfondo.

🍴 Dove mangiare a Brooklyn?

Gli Stati Uniti sono sinonimo di fast food e mentre McDonald's, Burger King e Five Guys sono ben noti in Francia, c'è una catena che non è ancora penetrata nell'Esagono: Shake Shack. Gli hamburger, le patatine e i frullati di questo franchising sono deliziosi, quindi approfittate della vostra visita a Brooklyn per assaggiarli da Shakeack Dumbo!

Informazioni pratiche

Orari di apertura: dalle 11.00 alle 22.00, tutti i giorni tranne il venerdì

📍 Posizione: è qui su Google Maps

Alcuni consigli per la vostra visita

  • Se vi recate a New York durante le festività, non perdetevi un viaggio a Brooklyn Heights. I residenti fanno di tutto per decorare le loro case nel modo più stravagante possibile.
New York

✈️ Vola a New York!

Con 3 aeroporti internazionali serviti dalla maggior parte delle compagnie aeree, non avrete problemi a trovare un biglietto aereo per New York!
A partire da
321 €
Trova il mio volo
di Gessica Iacono
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
New York
New York
Leggere anche
New York: 9 hotel economici che non vi faranno perdere tempo!
New York
New York: 9 hotel economici che non vi faranno perdere tempo!
Ah, New York! I suoi edifici che accarezzano il cielo, la sua eterna effervescenza e... i suoi prezzi esorbitanti! Sì, andare a New York con un budget limitato può rivelarsi rapidamente...
New York in 4 giorni: il miglior itinerario!
New York
New York in 4 giorni: il miglior itinerario!
New York è così grande che bisognerebbe viverci per anni per scoprire tutti i suoi segreti! Purtroppo, i nostri impegni non ci permettono sempre di trascorrere una settimana o più...
Natale a New York
New York
Natale a New York
Gli italiani si riversano a New York per le vacanze di Natale ed è facile capire perché! Il suo posto nei nostri cuori è ampiamente meritato, perché la città che non dorme mai si addobba...
Ultime notizie
Rodi
Il meglio di Rodi, in 2 giorni
Morbihan
4 giorni a Morbihan
Route 66
Una settimana in Arizona, lungo la Route 66.
La Plagne
Top 5 degli hotel per famiglie a La Plagne
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello