Luminara di San Ranieri: l’evento più atteso dell’anno

Se il vostro soggiorno a Pisa coincide con il 16 giugno, non potete perdervi la celebre Luminara di San Ranieri. Si tratta di un evento imperdibile e tanto atteso per migliaia di persone. I Lungarni si popolano, gli edifici che vi si affacciano vengono illuminati da migliaia di lumini e al calar della notte vi aspetta uno spettacolo unico: le luci che si riflettono sull’acqua e i fuochi d’artificio di fine serata contribuiscono a creare quest’atmosfera magica.

Luminara di Pisa

- © Goldilock Project / Shutterstock

La magia dei Lungarni illuminati per la Luminara di San Ranieri

Il 16 giugno di ogni anno, si respira aria di festa a Pisa: la Torre e i Lungarni vengono illuminati in occasione della Luminara di San Ranieri, patrono della città, creando un’atmosfera unica e ineguagliabile. L’evento si svolge la vigilia di San Ranieri e prende il nome dai 100.000 lumini di cera posti sui telai in legno disegnando sagome e finestre di tutti gli edifici situati sui Lungarni offrendo uno spettacolo di luci imperdibile. Palazzi storici e chiese indossano il loro abito più bello per celebrare la festa patronale e per illuminare tutta la città allo spegnimento dell’illuminazione pubblica.

Lungarni illuminati in occasione della Luminara di San Ranieri

- © pisaphotography / Shutterstock

L’usanza nacque il 25 marzo 1688 quando Cosimo III de’ Medici volle sostituire l’urna contenente le reliquie di Ranieri degli Scaccieri con una più fastosa. Questo evento fu l’occasione per una celebrazione grandiosa e segnò l’inizio della luminara, considerata oggi l’evento più atteso dell’anno, non solo per i cittadini, ma anche per i turisti.  Dal 1867 al 1969 la Luminara venne sospesa e ripristinata a più riprese a causa della Seconda Guerra Mondiale e dell’alluvione del 1966.

Fuochi d’artificio per la Luminara di San Ranieri

- © Aliaksandr Zosimau / Shutterstock

Migliaia di persone accorrono sui Lungarni già nel pomeriggio per assicurarsi un posto sulle spallette dell’Arno in modo tale da poter assistere allo spettacolo pirotecnico di fine serata che ha luogo poco prima di mezzanotte e che vi farà vivere un’esperienza indimenticabile per ben 30 minuti. Alcuni lumini vengono anche affidati alla corrente del fiume per rendere la serata ancora più magica.

Luminara di San Ranieri

- © pisaphotography / Shutterstock

Dopo lo spettacolo pirotecnico, la festa continua tutta la notte, grazie ai numerosi concerti organizzati nelle piazze più importanti del centro città, e il giorno seguente con il Palio di San Ranieri, ovvero una regata sul fiume in cui si sfidano i quattro quartieri storici della città e che fa riaffiorare il suo passato da Repubblica Marinara.

Per assistere alla Luminara di San Ranieri, vi consigliamo di recarvi sui Lungarni nel pomeriggio data la forte affluenza di cittadini e turisti. 

© Comune di Pisa
di Gessica Iacono
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Pisa
Pisa
Ultime notizie
Ginevra
Visitare la Victoria Hall
Nairobi
Top 5 degli hotel più romantici di Nairobi
Ginevra
Trascorri una giornata sul lago di Ginevra
Ottawa
I 10 migliori hotel di Ottawa
Seul
Seul di notte, un viaggio spettacolare
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello