L'arcipelago della Maddalena

La Maddalena è la perla della Sardegna, un condensato di sabbia e mare turchese che a volte assomiglia più ai Caraibi che al Mediterraneo. Protetto dal 1994 dallo status di parco nazionale terrestre e marino, questo arcipelago è ricco di spiagge disabitate con sabbie bianche e acque così limpide da poter vedere il fondo e i pesci che vi nuotano intorno. Al largo della costa nord-orientale della Sardegna, l'arcipelago è composto da sette isole, ma l'attività si concentra alla Maddalena.

© travelwild / Shutterstock

Questo arcipelago, situato nello stretto di Bonifacio tra la Corsica (Francia) e la Sardegna (Italia), è composto da sette isole principali e da altri 55 islotti. La più grande è La Maddalena, con l'omonimo villaggio, seguita da Caprera, Spargi, Santo Stefano, Santa Maria, Budelli e Razzoli. Caprera e Santo Stefano sono abitate, anche se poco, mentre Budelli ha avuto un unico custode fino al 2021.

Playa de arena rosa en la isla de Budelli, archipiélago de la Magdalena

- © Stefano Zaccaria / Shutterstock

Per arrivarci dalla terraferma, bisogna prendere il traghetto che parte da Palau ogni 15 minuti e arriva al porto di La Maddalena, dove si trova l'unico insediamento.

Il modo migliore per godersi l'arcipelago è noleggiare una barca e sbarcare di cala in cala, tutte assolutamente sublimi. Se non avete il budget per noleggiare la vostra barca, il porto della Maddalena offre numerose escursioni giornaliere in barca verso varie spiagge.

C'è anche la possibilità di esplorare la terraferma: La Maddalena e Caprera possono essere esplorate in auto, scooter o bicicletta.

Vista aérea de una de las islas.

- © travelwild / Shutterstock

La Maddalena

Il tour inizia tradizionalmente dall'isola principale e da un rapido giro della sua popolazione. Per moltissimi anni, quest'area è stata una base navale della NATO, che ha fornito ai maddalenini commercio, lavoro e reddito. L'isola viveva della presenza di marinai statunitensi che venivano qui stagionalmente per mangiare, bere e alloggiare. Quando la base è stata spostata nel 2008, gli isolani si sono rivolti al turismo, che è decollato in modo esponenziale grazie all'incommensurabile bellezza delle sue spiagge incontaminate. Le ondate di turisti non hanno cancellato l'atmosfera di luogo di passaggio, di limbo, di questo borgo riconosciuto come uno dei più belli d'Italia.

Il centro nevralgico è intorno a Piazza Umberto I e alla strada adiacente, via Garibaldi, che si collega al municipio. Qui si trovano bar, ristoranti, caffè, librerie, negozi di souvenir, vestiti e soprammobili.

El puerto en La Maddalena.

- © Pecold / Shutterstock

Le stradine strette di case color pesca con bouganville sporgenti conferiscono a questa città di mare il suo fascino, ma la vera bellezza sta nei panorami e nelle spiagge. Bisogna andare alla ricerca dei punti più alti lungo la strada panoramica. Non si può perdere il forte di Guardia Vecchia, che è il punto più alto dell'isola, a 146 metri sul livello del mare. Nelle vicinanze si trova anche il belvedere della Crocetta, da cui si possono ammirare scorci panoramici colorati dai tetti del paese che contrastano con l'azzurro del mare.

Guardia Vecchia es el punto más alto de la isla.

- © ArtMediaFactory / Shutterstock

Dopo aver guardato dall'alto, bisogna tornare giù per immergere i piedi in quelle acque da sogno. La Spiaggia di Tegge è un luogo incantevole con rocce nell'acqua; Cala Francese ha rocce di granito rosa; Carlotto è un piccolo promontorio con la cappella della Madonnetta ed è pieno di rocce. È consigliabile indossare le scarpe in queste spiagge perché sono piuttosto selvagge e con poca sabbia. Tuttavia, nella spiaggia di Bassa Trinita troverete un posto per stendere l'asciugamano e sdraiarvi, anche se è molto più affollata. Lo stesso vale per la Spiaggia di Monte di Rena, che è la più popolare perché ha un'ampia distesa di sabbia. Se volete qualcosa di più tranquillo potete andare alla Spiaggia del Cardellino, oppure a Cala Lunga, che si trova alla fine di una baia e fa parte di un complesso alberghiero. La nostra preferita: la spiaggia di Testa di Polpo.

Anche se vi consigliamo di non esaurire tutte le spiagge e le calette di quest'isola, ma di dedicare un po' di tempo all'esplorazione delle altre.

Playa Spiaggia di Monte di Rena.

- © Eva Bocek / Shutterstock

Soggiorno a La Maddalena

Dimora Elle La Maddalena
Booking.com

Dimora Elle

Un hotel bello e confortevole in una posizione ottimale.
9.6 Eccezionale
A partire da
72 € /notte
Clicca e prenota

Carpera

È un'isola molto più selvaggia ed è un particolare paradiso per i corridori e gli escursionisti. Ci sono molti percorsi segnalati intorno all'isola che portano alle cale più paradisiache, che non sono accessibili dalla strada. Le nostre preferite sono Punta Galera e Cala Coticcio. Le mappe escursionistiche sono disponibili presso l'ufficio turistico.

Carpera è unica perché possiede una spettacolare pineta che modula il clima e modifica l'ambiente dell'isola.

Cala Coticcio.

- © Tore65 / Shutterstock

Tour delle isole

Come già detto, l'idea migliore è quella di salire su una barca e godersi i paesaggi da sogno che tutte le isole e gli isolotti nascondono.

Essendo La Maddalena un parco nazionale protetto, le altre isole sono off-limits alla costruzione e disabitate dall'uomo, il che le rende dei veri e propri paradisi. I tour costano circa 50 euro a persona per una gita di un giorno, che comprende le soste per il bagno e il pranzo servito a bordo.

La maggior parte dei tour porta all'Isola di Budelli, famosa per la sua Spiaggia Rosa, che può essere vista solo da lontano per mantenerla protetta; all'Isola di Santa Maria, dove è possibile fare un tuffo nella sua omonima cala; all'Isola di Spargi, che ospita la suggestiva Cala Corsara e all'Isola di Razzoli, con Cala Lunga.

Da La Maddalena o Palau: escursione in barca nell'arcipelago di La Maddalena La Maddalena
Get Your Guide

Da La Maddalena o Palau: escursione in barca nell'arcipelago di La Maddalena

Conoscere le isole dell'arcipelago e le loro splendide spiagge.
A partire da
50 €
Prenota il tuo tour
© travelwild / Shutterstock
di La Redazione
Ultime notizie
L'isola di Astypalaia, un'oasi di pace cullata dal Mar Egeo
Tasse di soggiorno 2024: ecco le città italiane più care
Estetica e cultura, ecco le 10 città più trendy d’Italia
Islanda on the road
Tutte le notizie
Destinazioni top