lightbulb

Firenze

- © Atomdruid / 123RF
Firenze
Firenze

Firenze, il gioiello della Toscana

Firenze in breve

Tutti gli splendori del Rinascimento italiano

Firenze, città di circa 400.000 abitanti, sorge sulle rive del fiume Arno, nel cuore della Toscana. Gioiello del Rinascimento italiano, Firenze promette un soggiorno decisamente culturale: la sua affascinante storia ci ha lasciato in eredità tesori d'arte e di architettura, facendole guadagnare lo status di Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco.

Tramonto su Firenze e il suo famoso Duomo

Tramonto su Firenze e il suo famoso Duomo

- © Catarina Belova / Shutterstock

Firenze ha vissuto il suo periodo d'oro tra l'XI e il XV secolo, in particolare sotto il dominio della potente famiglia dei Medici. In Italia, l'effervescenza artistica e letteraria di questo periodo, guidata da Firenze, segnò l'inizio di un fiorente periodo storico: il Rinascimento.

Si dice che la lingua italiana sia nata a Firenze, con le opere di Dante, Petrarca e Boccaccio, le tre corone che per secoli sono state considerate l'esempio perfetto della letteratura italiana.

Nello stesso periodo, Cimabue e Giotto diedero il via a quella che sarebbe diventata la più importante rivoluzione pittorica italiana nei secoli successivi. È sempre a Firenze che Brunelleschi, Donatello e Masaccio si affermano come leader del Rinascimento italiano.

L'emulazione artistica di Firenze attirò artisti come Lorenzo Ghiberti, Filippo Lippi, Botticelli e Fra Angelico: sostenuti da ricchi mecenati, tra cui gli stessi Medici, proliferarono i capolavori, completati da due dei più grandi geni di tutti i tempi, Leonardo da Vinci e Michelangelo.

Il David di Michelangelo nella Galleria dell'Accademia

Il David di Michelangelo nella Galleria dell'Accademia

- © Marta Pons Moreta / Shutterstock

Oggi le opere di tutti questi grandi artisti sono conservate con cura nei musei della città: la Galleria degli Uffizi, una delle pinacoteche più prestigiose del mondo, il Museo Nazionale del Bargello, il Museo di San Marco e la Galleria dell'Accademia... Firenze è come un libro di storia dell'arte a cielo aperto!

Ma la pittura non è l'unica attrattiva di Firenze: chiese sontuose come il Duomo e la chiesa di Santa Maria Novella, palazzi prestigiosi come Palazzo Vecchio e Palazzo Pitti, piazze monumentali come Piazza della Signoria, Piazza San Marco e Piazza della Repubblica... a ogni angolo, l'architettura fiorentina ereditata dal Rinascimento assume un aspetto spettacolare, un'esposizione completa del concetto di bellezza.

© Around The World 4K

Come si può vedere, Firenze non mancherà di entusiasmare gli amanti dell'arte e della cultura: il programma si preannuncia ricco di visite! Ma non riduciamo Firenze a una semplice città museo. Con le sue stradine piene di vita, i suoi grandi caffè con le terrazze animate, i suoi mercati, la sua gastronomia locale e i suoi famosi vini, questa è anche un'esperienza locale: condividete per un momento la vita autentica dei fiorentini.

Perfettamente collegata con voli frequenti dalla Francia e a sole 2 ore di volo da Parigi, Firenze è la destinazione perfetta per immergersi nella cultura e assaporare il fascino della Toscana: per un weekend emozionante o per una tappa ideale durante un viaggio in Italia, scoprite un classico approvato fin dal Rinascimento!

Residenza Della Signoria Firenze
Booking.com

Residenza Della Signoria

Elegante pensione per scoprire a piedi il centro storico della città
9.3 Favoloso
A partire da
130 € / notte
Prenota
Firenze in inverno

Firenze in inverno

- © Mau47 / Shutterstock

Gli ultimi articoli

Itinerario: 3 giorni intensi a Firenze
Firenze

Itinerario: 3 giorni intensi a Firenze

Preparatevi a un programma intenso durante il vostro soggiorno a Firenze: culturalmente è una delle mete più intense che si possano visitare in pochi giorni, soprattutto se vi prendete...
Scoprite le specialità locali di Firenze
Firenze

Scoprite le specialità locali di Firenze

A Firenze siamo abituati a sentire commenti entusiastici sull'arte e sull'architettura della città, sui fasti del passato del Rinascimento italiano, sui suoi palazzi e sulle sue chiese,...

Da non perdere

Tutti i must da non perdere

Come arrivare?

✈️ In aereo, i voli più diretti atterrano all'aeroporto di Firenze, a soli 4 km dalla città.

Un altro piano di volo: l'aeroporto di Pisa, uno dei più grandi d'Italia, è a solo 1h15 di treno da Firenze. Una buona alternativa per i voli low-cost.

In Treno: La stazione di Firenze è servita da numerose corse quotidiane, proveniente dalla principali città italiane.

Italia

✈️ Voli per Firenze

Aeroporto a 15 minuti dal centro storico di Firenze
A partire da
47 €
Prenota il tuo volo

Dove dormire?

Firenze non è una città eccessivamente estesa: se scegliete un hotel nel centro storico, la maggior parte della vostra visita si svolgerà a piedi, per non parlare degli eccezionali dintorni. Essendo una destinazione turistica molto popolare, avrete l'imbarazzo della scelta tra hotel, bed & breakfast e appartamenti in affitto...

10 hotel di charme a Firenze
Firenze
10 hotel di charme a Firenze
Nel cuore della Toscana, gli alberghi di Firenze sono inebriati dal decoro del Rinascimento italiano. Vero e proprio concentrato di opere d'arte, la Città del Giglio svela i suoi tesori...

Informazioni pratiche

Quando andare a Firenze?

Ci sono due fattori da considerare: il clima e la stagione turistica. I due fattori vanno di pari passo!

Con il suo clima tipicamente mediterraneo (con influenze più umide dovute ai vicini Appennini), le stagioni più piacevoli per visitare Firenze sono la primavera (aprile-giugno) e l'autunno (settembre-ottobre). Ma questi due periodi coincidono anche con l'alta stagione turistica, quando i prezzi salgono!

Ecco perché si può tranquillamente visitare Firenze tra novembre e marzo: il tempo non è così bello, ma gli alloggi non sono così costosi e i musei non sono così pieni! Lo stesso vale in piena estate, a luglio e agosto, quando il caldo eccessivo spinge fiorentini e turisti verso la costa.

Quali sono le formalità?

Nessuna, a parte ricordarsi di portare con sé il documento d'identità: il piacere di viaggiare nell'UE!

Quanto tempo devo rimanere a Firenze?

Prevedete di rimanere a Firenze per almeno 2 giorni, in modo da potervi concentrare sulle cose da vedere. Da 3 a 5 giorni è ancora meglio per immergersi nell'atmosfera. Con una settimana o più, avrete anche il tempo di esplorare i dintorni di Firenze, come la regione del Chianti o la graziosa città di Pisa.

Perché andare a Firenze?

Firenze è una meta per gli amanti dell'arte, dei musei, dell'architettura, delle belle città italiane... ma anche dello stile di vita meridionale e della cucina toscana.

Firenze: cosa mangiare

🍝 Non mancano gli aggettivi per descrivere e promuovere la cucina toscana. Rappresenta una pagina importante dell'arte culinaria italiana, con la sua pasta, i legumi, il pesce e, soprattutto, la famosa "costata di manzo alla fiorentina". Altrettanto famosi sono i piatti a base di carne di cinghiale. La pasticceria offre cantuccini e panforte. Infine, consigliamo di assaggiare i vini locali, come il Chianti, il Brunello di Montalcino e il Moscato d'Alba.

Promemoria: ristoranti a Firenze

Invece di mangiare nei ristoranti più turistici, vi consigliamo di camminare un po' e di allontanarvi dai principali luoghi di interesse: potrete cenare in alcuni ottimi ristoranti.

Trasporti a Firenze

🚍 Indossate buone scarpe e prevedete di muovervi il più possibile a piedi: è così che entrerete a far parte della vera vita fiorentina. Se ne avete bisogno, prendete le due linee di tram (in particolare la linea 2 che collega l'aeroporto), che sono molto pratiche, o i piccoli autobus AT che attraversano la città (più difficili da trovare!). In generale, non prendete l'auto a Firenze. Bisogna aver studiato al Politecnico e aver pagato una serie di multe prima di capire il sistema dei parcheggi.

Cose da evitare

Fate molta attenzione a prendere i taxi in generale, e dall'aeroporto al centro di Firenze in particolare: potrebbero chiedervi di pagare cifre astronomiche.

Preparare le visite a Firenze

💡 È necessario pianificare il viaggio a Firenze con largo anticipo! Per tutti i principali musei e monumenti della città, vi consigliamo vivamente di prenotare i biglietti e le fasce orarie in anticipo, online. Lo stesso vale se volete fare una visita guidata; alcuni musei offrono biglietti combinati validi per più giorni. A seconda del vostro programma, potrebbe anche essere utile acquistare la Firenze Card.

Firenze: cosa portare con sé?

🎁 Acquistare un portafoglio e dei guanti di pelle al mercato di Firenze è un vero e proprio must. I buongustai, invece, possono scegliere formaggi e bottiglie di vino locale: sono eccellenti!

lightbulb_outline Consigli della redazione

Una passeggiata lungo il Ponte Vecchio dovrebbe concludersi con il lancio di una moneta: la tradizione vuole che porti fortuna.

Siti web utili:

Ufficio del Turismo di FirenzeMinistero degli Esteri

explore Prova i nostri comparatori

Ultime notizie
Deauville
La Promenade des Planches, il luogo romantico di Deauville
Deauville
L'architettura di Deauville, una festa per gli occhi
Val d'Isère
Il trekking naturalistico del Grand Paradis Vanoise in 6 giorni
Val d'Isère
Cinque attività invernali insolite in Val d'Isère
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello
Mykonos
Mykonos
Le Cinque Terre
Le Cinque Terre
Costa Azzurra
Costa Azzurra
La Provenza
La Provenza
Costiera Amalfitana
Costiera Amalfitana
Ibiza
Ibiza