Il Palais de l'Île, visita all'ex carcere di Annecy

Nel centro storico di Annecy, lungo i canali formati dal fiume Thiou, si trova un edificio austero e intrigante. La gente del posto lo chiama "le vecchie prigioni". Non ci sono quasi finestre su entrambi i lati per far entrare la luce. Prima di diventare il museo che è oggi, il Palais de l'Île non era solo una prigione, ma anche un'officina del denaro ai tempi dei conti di Ginevra, un tribunale e una casa di riposo, per citare solo alcuni esempi. Oggi, l'edificio del XII secolo ospita il Centre d'Interprétation de l'Architecture et du Patrimoine (Centro di Interpretazione dell'Architettura e del Patrimonio), che organizza regolarmente mostre che mettono in mostra lo splendido patrimonio di Annecy. Le visite al Palais de l'Île includono l'esplorazione delle segrete e dei sotterranei stessi, un'attività perfetta per le famiglie che viaggiano con bambini, ma non solo.

© Mny-Jhee / Shutterstock
Ginevra

✈️Biglietti aerei per Ginevra

Prenota il tuo biglietto per Ginevra
A partire da
43 €
Prenota

La poliedrica storia del Palais de l'Île

Il Palais de l'Île è uno dei monumenti più antichi di Annecy. Tanto antico quanto ricco di storia, fu costruito nel XII secolo.

Casa fortificata

Il famoso edificio non si chiama Palais de l'Île per niente. Tra il XII e il XIII secolo era nelle mani dei Signori dell'Isola, che lo tenevano come pagamento per i servizi resi ai Conti di Ginevra.

Officina monetaria dei conti di Ginevra

Fino al XIV secolo, il Palais de l'Île fu utilizzato anche come officina monetaria. Le spesse mura di pietra venivano utilizzate per assemblare oro e argento, grazie all'autorizzazione dell'imperatore Carlo IV del Sacro Romano Impero a "coniare oro e argento nelle sue terre".

Le palais de l’île est un des monuments les plus célèbres d'Annecy.

- © EQRoy / Shutterstock

Tribunale

Nel XVI secolo, la casa fortificata fu utilizzata anche come tribunale. È in questo periodo che assunse anche il nome di tribunale.

La prigione

Conosciuto dagli abitanti del luogo come le vecchie prigioni, anche il Palais de l'Île ha vissuto una fase di utilizzo come prigione. Dal 1325 al 1864, una parte del palazzo fu utilizzata come prigione. Un'altra prigione fu costruita intorno al 1860.

Casa di riposo

Dopo essere stato utilizzato per la maggior parte della sua vita come prigione e per alcune altre funzioni, il Palais de l'île fu trasformato in una casa di riposo fino al 1880.

Il palazzo oggi

Il 16 febbraio 1900 il palazzo è stato dichiarato Monumento di Francia. Da allora sono stati intrapresi diversi progetti di restauro.

Oggi il palazzo ospita il CIAP, il Centro di Interpretazione dell'Architettura e del Patrimonio. Il CIAP organizza mostre permanenti, tour a piedi nei dintorni di Annecy e mostre temporanee, tutte incentrate sull'architettura del capoluogo dell'Alta Savoia.

L'architettura del monumento emblematico di Annecy

Il Palais de l'Île è un edificio nel cuore del centro storico di Annecy, costruito interamente in pietra e appoggiato su un'isola rocciosa naturale nel Thiou, il fiume che sfocia nel lago. La costruzione è atipica, per la sua forma a fuso, che segue la forma dei canali.

Cosa fare al Palais de l'Île

Oltre a essere il monumento più fotografato della città, è possibile visitarlo anche come museo. Si possono visitare i sotterranei e le celle dei prigionieri del Medioevo, la cappella, le aule del tribunale, il cortile interno e le segrete. Tutte le stanze sono a volta e l'atmosfera è carica e pesante ma molto interessante. Le visite durano circa un'ora. Mostre ed eventi sono organizzati dal Centre d'Interprétation de l'Architecture et du Patrimoine, dal Festival del Paesaggio di Annecy e da altre organizzazioni.

Informazioni pratiche

Orari e giorni di apertura

Orario invernale, dal 1° ottobre al 31 maggio: tutti i giorni dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00. Orario estivo, dal 1° giugno al 30 settembre: tutti i giorni dalle 10.30 alle 18.00. Chiuso il 1° gennaio, il lunedì di Pasqua, il 1° e l'8 maggio, l'Ascensione, il 1° e l'11 novembre, il 24 e il 25 dicembre.

👛 Ingresso

Adulti: 3,90 € Bambini: 2 €. Gratuito per i bambini sotto i 12 anni.

Tariffa per gruppi a partire da 5 persone.

Ingresso gratuito ogni prima domenica del mese da ottobre a maggio.

Per quanto tempo posso soggiornare al Palais de L'Île?

Le visite durano un'ora, ma si può passare più tempo a osservare questo imponente edificio. Spesso vi si tengono mostre.

👉 Per chi è?

Il Palais de l'Île è un museo per tutta la famiglia.

Dove mangiare vicino al Palais de l'Île?

🍴 Café des Arts

Questo grande caffè è aperto tutto il giorno e serve deliziosi croissant e caffè al mattino. La sera l'atmosfera cambia, con taglieri di salumi, vini e cocktail nel menu. A prescindere dal momento della giornata, si tratta di un locale piacevole in una posizione ideale.

Informazioni pratiche

📍 Indirizzo: 4 Passage de l'Isle, 74000 Annecy

Orari di apertura: dalle 10.00 all'1.00, tutti i giorni.

🍴 Chez Mamie Lise

Sull'altra sponda del Thiou, oltre il ponticello di Perrière, il ristorante Chez Mamie Lise propone piatti pieni di amore e carattere. In un'atmosfera savoiarda, propone specialità a base di formaggio e altri piatti locali.

Informazioni pratiche

📍 Indirizzo: 11 Rue Grenette, 74000 Annecy

Orari di apertura: da mezzogiorno alle 14.00 e dalle 19.00 alle 22.00, tutti i giorni.

di Gessica Iacono
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Annecy
Annecy
Ultime notizie
Route 66
Una settimana in Arizona, lungo la Route 66.
La Plagne
Top 5 degli hotel per famiglie a La Plagne
Alto Atlante Marocchino
Top 9 degli alloggi con piscina più belli nelle montagne dell'Atlante
Alto Atlante Marocchino
Roadtrip di 7 giorni nell'Alto Atlante marocchino
Gironda
La Gironda in bicicletta
Lanzarote
7 borghi tipici da visitare a Lanzarote
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello