Ecco cosa fare in un weekend ad Anversa

Anversa è una graziosa città belga nelle Fiandre. È una città eclettica che piacerà ai viaggiatori venuti a scoprire il fascino del Belgio. Gli amanti dell'arte non sapranno dove cercare, tanto che molti artisti hanno preso possesso della città per trasformarla in un museo a cielo aperto. Da secoli è un parco giochi per gli amanti della pittura, dell'architettura e di altre opere creative, che si sono accaparrati le panchine della città. Anversa sembra avere tutto. Un viaggio in famiglia? I più piccoli ameranno visitare il castello medievale, i parchi e le pause gastronomiche con cioccolatini e cialde calde. Per gli amanti, scoprite i musei più importanti, il MAS, la casa di Rubens e le chiese più belle come la cattedrale di Notre-Dame. Con gli amici? Gli amanti dello shopping saranno felici di scoprire i nuovi designer belgi più in voga. Concept store e altri negozi nascosti vi aspettano!

Case per bambini nella piazza del mercato di Anversa

- © SilvanBachmann / Shutterstock

Giorno 1: Arrivo alla Stazione Centrale, gioiello Art Nouveau

La città di Anversa è immediatamente associata ai diamanti e ogni giorno vi si vendono diamanti per un valore di oltre 150 milioni di euro. E al suo porto. Il porto è l'arteria della città ed è stato per secoli la linfa vitale dell'economia di Anversa. Tuttavia, il vostro arrivo in questa splendida città avverrà senza dubbio attraverso la stazione centrale. Vero e proprio gioiello dell'art nouveau, questa stazione può essere visitata come un museo. Prendetevi quindi qualche momento, appena arrivati, per assorbire la bellezza del luogo.

Stazione centrale di Anversa

- © Sean Pavone / Shutterstock

La città di Anversa non è molto grande, ma è divisa in diversi quartieri. Per il vostro comfort, optate per un hotel nel centro della città.

Hotel Rubens-Grote Markt Anversa
Booking.com

Hotel Rubens-Grote Markt

L'Hotel Rubens-Grote Markt dista meno di 1 minuto a piedi dalla vivace piazza del mercato, dove troverete bar e ristoranti, e dalla Cattedrale di Notre-Dame.
8.7
A partire da
185 € / notte
Prenota

Scoprite il cuore della città

Il centro storico si estende intorno alla Grand-Place, dove si trova il magnifico Municipio, patrimonio mondiale dell'UNESCO. La somiglianza con Bruxelles è sorprendente, con lo stesso stile di case in stile rinascimentale. Tuttavia, la Grand-Place di Anversa si distingue per l'imponente fontana di "Brabo", un leggendario soldato romano, che troneggia al centro.

La Grand Place di Anversa

- © Mistervlad / Shutterstock

Poi partite alla scoperta della Cattedrale di Notre-Dame. Questo imponente edificio è anche Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO.

Durante la visita, potrete ammirare il cuore e le cinque navate della cattedrale. Costruita nel corso di diversi secoli, questa cattedrale è una vera e propria opera architettonica e contiene alcune magnifiche opere d'arte. Sculture e dipinti sono conservati con cura. Ci sono quattro magnifiche opere di Peter Paul Rubens, tutte con simbologia religiosa, come "La discesa dalla croce" e "La resurrezione di Cristo", dipinte appositamente per adornare la cattedrale.

La Madonna

- © Mistervlad / Shutterstock

Pausa pranzo

Quando si tratta di pranzare, non c'è che l'imbarazzo della scelta. La città è piena di piccoli caffè e ristoranti. Potete anche optare per un pranzo al volo, prendendo un pacchetto di patatine da uno dei tanti chioschi di patatine della città. Ma se volete fare il pieno di energia, perché non fare una pausa da TINSEL, un affascinante lunch café che rispetta le stagioni e adatta il suo menu di conseguenza.

Tinsel

📍 Indirizzo: Sint-Paulusplaats 30, 2000 Antwerpen, Belgio

Sulle tracce di Rubens

Rubens è presente ovunque in città. È l'orgoglio di Anversa. La sua statua troneggia sulla Groenplaars (Piazza Verde). Dopo averlo ammirato, visitate la sua casa e il suo studio. Vero e proprio palazzo urbano, l'atelier di Rubens è una tappa obbligata per chi visita la città portuale. Scoprirete di più sull'uomo e sull'artista completo che era. Sapevate che fu coinvolto in politica e che questo gli valse il titolo nobiliare di conte? Scopritelo in questo magnifico museo!

Maison Rubens

- © NiglayNik / Shutterstock

Scoprite il beghinaggio

Alla fine della giornata, allontanatevi dal trambusto della città ed esplorate i beghinaggi di Anversa! Un'oasi di pace e tranquillità, i muri di queste case rivelano una parte importante della storia del Belgio.

Beguinage di Anversa

- © Bjorn Beheydt / Shutterstock

Concludete la giornata in bellezza con un pasto con vista sulla Schelda

Per concludere la giornata in bellezza, recatevi al ristorante Het Pomphuis. Ristorante e bar chic, Het Pomphuis si trova in uno dei monumenti tutelati della città. Un tempo stazione di pompaggio utilizzata per il drenaggio dei porti, molte parti dell'edificio sono state conservate per creare un ristorante moderno che testimonia ancora la storia della città. Inoltre, vanta una terrazza con una vista assolutamente sublime sulla Schelda. Un must per gli innamorati!

Het Pomphuis

📍 Indirizzo: Siberiastraat, 2030 Antwerpen, Belgio

Giorno 2: Scoprire l'arte

Il secondo giorno ad Anversa, esplorate i numerosi musei della città. Iniziate dal più emblematico, il MAS, Museum aan Stroom, che è un museo etnografico, antropologico e marittimo. Si trova sulle banchine del vecchio porto, nel quartiere Eilandje. Dopo la visita, passeggiate lungo le banchine fino a Het Steen, il castello medievale della città, probabilmente l'edificio più antico di Anversa. Proseguite poi lungo la Schelda per scoprire il museo d'arte contemporanea MHKA. Poco distante, sempre sulle rive, si trova il FOMU, il museo della fotografia. Ora siete nel quartiere degli artisti. Troverete gallerie d'arte ovunque!

MAS Anversa

- © kristof lauwers / Shutterstock

Pausa pranzo

Andate da Charlie's, un piccolo e grande caffè dove potrete fare un brunch con piatti colorati e ultra-gourmet!

Charlie's

📍 Indirizzo: Volkstraat 66, 2000 Antwerpen, Belgio

Shopping a volontà

Una visita ad Anversa non sarebbe tale senza un po' di shopping. Recatevi nel quartiere Meir per trovare i pezzi più belli! Oltre al viale principale, non esitate a girare per il quartiere. Troverete numerose boutique di stilisti e altri concept store alla moda! Non dimenticate di fare una sosta al Palazzo Meir,appartenuto a Napoleone!

Meir Anvers

- © jorisvo / Shutterstock

Fate una pausa golosa e scoprite i lacquemants!

Sebbene siano definiti una specialità di Liegi, i lacquemants sono stati in realtà inventati in un luna park! Si tratta di una sottile e soffice cialda di grano tagliata a metà, farcita e ricoperta di zucchero candito. Si tratta di una prelibatezza ultra-dolce, la cui invenzione è gelosamente contestata in Belgio. In ogni caso, i migliori laccatori di Anversa li troverete da "Désirée de Lille".

Désirée de Lille

📍 Indirizzo: Schrijnwerkersstraat 14/Het 18de-Eeuwse Leeskabinet, 2000 Antwerpen, Belgio

Alla scoperta dei diamanti!

Anversa è la città dei diamanti! Solo nel quartiere Diamant vengono venduti ogni giorno diamanti per un valore di diversi milioni di euro. Grande appena un chilometro quadrato, le sue tre strade pedonali sono addirittura chiuse al traffico. Qui si trovano diamanti grezzi, magnifici anelli e altri tesori. Vale la pena di fare una deviazione, anche solo per rifarsi gli occhi!

Quartier Diamant

- © ShutterDivision / Shutterstock
di Ivana Fanelli
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Anversa
Anversa
Leggere anche
Un weekend per gli amanti dell'arte ad Anversa
Anversa
Un weekend per gli amanti dell'arte ad Anversa
Anversa è una capitale culturale che attira ogni anno sempre più viaggiatori. Il suo fascino sta nel fatto che è una città a misura d'uomo, per cui c'è sempre qualcosa da fare, da...
Ultime notizie
Route 66
Una settimana in Arizona, lungo la Route 66.
La Plagne
Top 5 degli hotel per famiglie a La Plagne
Alto Atlante Marocchino
Top 9 degli alloggi con piscina più belli nelle montagne dell'Atlante
Alto Atlante Marocchino
Roadtrip di 7 giorni nell'Alto Atlante marocchino
Gironda
La Gironda in bicicletta
Lanzarote
7 borghi tipici da visitare a Lanzarote
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello