Samanà: una penisola incontaminata di Santo Domingo

Situata nel nord-est del Paese, la magnifica penisola di Samanà è un po' l'anti-Punta Cana, con i suoi paesaggi verdi e montuosi, tra i meglio conservati del Paese. Questo autentico angolo di paradiso è un invito a viaggiare e a conoscere il caloroso e affettuoso popolo dominicano. Per il momento, l'intera penisola è ancora incontaminata dall'urbanistica turistica sfrenata e dallo spirito di conquista degli immobiliaristi: nessun grande edificio alberghiero ostruisce l'orizzonte. Un luogo eccezionale! Le escursioni di punta della penisola includono le cascate di El Limon, il parco di Los Haïtises, l'osservazione delle balene e l'isola paradisiaca di Cayo Levantado, dove è possibile fare un tuffo in una delle spiagge più belle della Repubblica Dominicana: sabbia bianca e soffice, acqua turchese e cristallina e palme da cocco: un vero paradiso!

© Roberto Binetti / Shutterstock
Punta Cana

✈️ Volo per Punta Cana

Prenota il tuo volo per Punta Cana
A partire da
600 € / persona
Prenota

Tappa 1: Parco Los Haïtises

A sud della penisola di Samana, a 15 km dal porto dell'omonima città, il Parco Nazionale Los Haïtises è uno straordinario santuario naturale di 208 km² che si apprezza al meglio in barca (40 minuti di viaggio) da Samana. In ogni caso, è molto difficile da raggiungere su strada...

Parco nazionale Los Haïtises a Samanà.

- © Rafael Martin-Gaitero / Shutterstock

Soprannominata la "Baia di Halong dei Caraibi", ospita mangrovie, una moltitudine di isolotti, mogotes (58 all'ultimo conteggio) pieni di grotte, coperti di cactus e vegetazione lussureggiante, una ricca foresta tropicale, uccelli tropicali multicolori e lamantini. Qui i pirati nascondevano i loro bottini... Chissà, forse troverete un tesoro?

Nelle mangrovie del Parco Nazionale Los Haïtises.

- © Christophe Hiltgen / EASYVOYAGE

Los Haïtises significa letteralmente "terra montuosa" nella lingua degli indiani Taino. L'escursione, della durata di cinque ore, comprende la visita al "santuario degli uccelli", dove nidificano fregate, garzette e pellicani, e la visita di tre grotte (su 135) decorate con disegni rupestri precolombiani e abitate da pipistrelli e gufi. Ci sono anche pittogrammi e petroglifi che raffigurano balene, squali e gufi. È inoltre possibile fare il bagno in sorgenti di acqua dolce.

Una delle 135 grotte decorate del Parco Nazionale Los Haïtises.

- © Christophe Hiltgen / EASYVOYAGE

Sembra di essere su un set cinematografico. Infatti, le troupe televisive di tutto il mondo vengono qui per girare reality show in stile Koh Lanta. Un luogo misterioso pieno di leggende locali e storie di fantasmi... Questo ex covo di pirati è il più grande parco nazionale della Repubblica Dominicana.

© Flora Tours - Excursions Las Terrenas - Samana / Youtube

⭐ Dove alloggiare nel parco Los Haïtises?

Paraiso Caño Hondo

Situato a 9 km dalla città di Sabana de la Mar, l'ecolodge Paraiso Caño Hondo si nasconde nel cuore del Parco Nazionale Los Haïtises. Un paradiso che vanta undici piscine e cascate naturali, l'occasione perfetta per un bagno rinfrescante!

Paraiso Caño Hondo Punta Cana
Booking.com

Paraiso Caño Hondo

Prenota il tuo soggiorno al Paraiso Caño Hondo su Booking.com!
8.3
A partire da
70 € / notte
Prenota

Tappa 2: Osservazione delle balene

Da fine dicembre a metà marzo, durante la stagione degli amori, le megattere danno spettacolo nelle calde acque della baia di Samanà. Il gioco di seduzione di questi grandi cetacei, che allargano le loro code, garantisce emozioni indimenticabili!

Megattera nella penisola di Samana.

- © Jenya_TarasoF / Shutterstock

Tra le 3.000 e le 5.000 balene approfittano delle acque calde della baia per partorire in questo santuario. Uno spettacolo memorabile da ammirare durante una gita in barca o dal fondo della mucca, ad esempio presso l'osservatorio baleniero di Punta Balandra. Per farlo, parcheggiate l'auto sul lato della strada tortuosa che collega la città di Santa Barbara de Samana al villaggio turistico di Las Galeras, quindi imboccate un piccolo sentiero che si addentra nella vegetazione.

Chiosco di osservazione: con il binocolo, potreste intravedere il respiro della balena!

- © Christophe Hiltgen / EASYVOYAGE

L'osservazione delle balene (e dei delfini, se siete fortunati) dura circa 4 ore e termina con un picnic sull'isola paradisiaca di Cayo Levantado. Questa è l'occasione per fare un tuffo in una delle spiagge più belle della Repubblica Dominicana: sabbia bianca e soffice, acqua turchese e cristallina e palme da cocco: un vero paradiso!

Una megattera dispiega la sua maestosa coda davanti ai turisti durante un tour della penisola di Samana.

- © Kit Korzun / Shutterstock

⭐ Dove dormire a Santa Barbara de Samana?

Bahia Principe Grand Cayacoa

Il Bahia Principe Grand Cayacoa è un raffinato resort all-inclusive per soli adulti situato sopra Santa Barbara de Samana. Vanta due splendide spiagge, una spa e un'ampia scelta di ristoranti. Godetevi le splendide viste panoramiche sulla baia di Samana.

Bahia Principe Grand Cayacoa 5* Punta Cana
Booking.com

Bahia Principe Grand Cayacoa 5*

Prenota il tuo soggiorno al Bahia Principe Grand Cayacoa 5* su Booking.com!
8.7
A partire da
127 € / notte
Prenota

Tappa 3: Cayo Levantado

Questo isolotto paradisiaco al largo della costa di Samana è uno dei tesori naturali più orgogliosi dei dominicani. Circondata da due splendide spiagge con palme da cocco che degradano sulle acque cristalline, si estende su prati verdissimi e sentieri bucolici si snodano attraverso una piccola foresta tropicale. La scena è pronta.

L'isola paradisiaca di Cayo Levantado, nella baia di Samana.

- © AurelioaPhoto / Shutterstock

Playa Grande è vicina all'imbarcadero, mentre Playa Honda è accessibile attraverso un sentiero segnalato. La sabbia è bianca, l'acqua traslucida e infinitamente bella: in poche parole, uno scenario da sogno! Una parte dell'isola è riservata agli ospiti del Cayo Levantado Resort, un hotel di lusso per soli adulti. Queste spiagge, molto apprezzate dai visitatori e dai dominicani per i loro picnic, dovrebbero essere evitate durante i fine settimana, poiché la piccola isola diventa rapidamente sovraffollata.

L'isola paradisiaca di Cayo Levantado vista dall'alto.

- © Nick N A / Shutterstock

Si raggiunge dopo una traversata di 5 minuti con un piccolo motoscafo, a sud-est della penisola di Samanà. L'isola di Cayo Levantado offre un punto di osservazione privilegiato per le megattere che vengono a riprodursi nella baia di Samanà tra gennaio e marzo.

⭐ Dove alloggiare a Cayo Levantado?

Cayo Levantado Resort

Riservato agli adulti, il Cayo Levantado Resort è un hotel di alta gamma con una formula all-inclusive 24 ore su 24. Troverete due enormi piscine superbamente arredate, una spa, una scelta di cinque ristoranti di cui quattro à la carte, camere molto confortevoli e una spiaggia da cartolina riservata agli ospiti del resort.

Cayo Levantado Resort Punta Cana
Booking.com

Cayo Levantado Resort

Goditi un servizio di prima classe presso Cayo Levantado Resort - All Inclusive
A partire da
453 € / notte
Prenota

Tappa 4: Las Galeras

Il villaggio di las Galeras si trova lungo una superba spiaggia boscosa, a 30 minuti dalla città di Santa Barbara de Samana, all'estremità orientale della penisola di Samana. Il nome deriva dalla presenza di due galee al largo della costa, il cui ruolo era quello di intervenire contro le navi di corsari e pirati.

© Klemen K. Misic / Shutterstock

Le spiagge si estendono per chilometri con la loro sabbia fine, una lunga linea bianca che segna il confine tra il blu del mare e il verde delle palme da cocco. Non sono come quelle di Punta Cana: qui la sabbia non è sempre bianca ma a volte marrone scuro, la costa è selvaggia e verdissima e ci sono pochissimi alberghi. Un vero paradiso! Le più famose sono Playa Rincon, Playa Madame e Playa Fronton.

Playa Rincon

- © Benny Marty / Shutterstock

A soli 300 metri dalla spiaggia di Las Galeras, l'acquario naturale Kaio è un parco ricreativo ed ecologico progettato per proteggere la vita marina e osservare i pesci nel loro ambiente naturale. L'acquario naturale ospita 50 vasche di profondità variabile da uno a due metri.

Spiaggia del Grand Paradise Samana. A 300 metri al largo si trova l'acquario naturale di Kaio.

- © Carlos Rodrigues / EASYVOYAGE

Playa Rincon

Playa Rincon si trova a circa 10 minuti dal villaggio di Las Galeras. A causa della strada sterrata e rocciosa, la spiaggia è difficile da raggiungere a meno che non si disponga di un 4x4. È anche possibile contrattare con la gente del posto un passaggio sul retro delle loro moto per una piccola somma.

Equitazione a Playa Rincon.

- © Stefano Ember / Shutterstock

In questa zona si tengono spesso feste, vicino alla manciata di bar-cabanas a sud della spiaggia. È anche possibile partecipare a escursioni a cavallo lungo i suoi 5 km di costa selvaggia e incontaminata.

Playa Fronton e Madama

Situate a Las Galeras, queste due spiagge sono accessibili in barca, a cavallo o a piedi. Sono due delle spiagge più selvagge del Paese e meritano una visita! L'hotel-ristorante più vicino, El Cabito, organizza escursioni a basso costo.

Spiaggia di Fronton, vicino a Las Galeras.

- © Cat Downie / Shutterstock

⭐ Dove alloggiare a Las Galeras?

Hotel Villa Serena

Situato nel cuore del villaggio di Las Galeras, il Villa Serena è un piccolo hotel di charme con un servizio personalizzato che piacerà alle anime romantiche. Isolato dal resto del mondo, è un rifugio ideale per i vacanzieri stanchi e le coppie in luna di miele, che qui troveranno pace e serenità. Un indirizzo preferito con la sua piscina al centro di un giardino tropicale di 8.000 m² di fronte al mare e un eccellente ristorante che serve ricette locali.

Hotel Villa Serena Punta Cana
Booking.com

Hotel Villa Serena

Prenota il tuo soggiorno all'Hotel Villa Serena 4* su Booking.com!
8.7
A partire da
183 € / notte
Prenota

Tappa 5: Las Terranas

A nord della penisola di Samanà, Las Terrenas ospita una grande comunità francese fin dagli anni '70, da cui il soprannome di "French Village". Rinomato per la sua vita locale vivace e amichevole, questo villaggio di pescatori vanta numerosi bar, discoteche e ristoranti proprio sull'acqua. Un villaggio di case colorate, dove la vita scorre a ritmo di merengue e bachata: incontrerete sicuramente nuove persone!

3.000 francesi vivono a Las Terrenas!

- © Matyas Rehak / Shutterstock

Passeggiate tranquillamente per le strade di Las Terrenas e scoprite la vera vita dominicana al vostro ritmo. L'atmosfera è tipica e la gente è estremamente amichevole. Per gli appassionati di surf, Las Terrenas dispone di una scuola di surf e bodysurf gestita dal campione nazionale della Repubblica Dominicana! Nelle vicinanze è possibile praticare equitazione, mountain bike e quad.

Las Terrenas, con le sue case colorate, è l'autentica Repubblica Dominicana!

- © Matyas Rehak / Shutterstock

A Las Terrenas si può ammirare la ricostruzione di una casa coloniale del XVIII secolo che ospita uffici e banche, un hotel a forma di transatlantico, la bella spiaggia con le colorate barche dei pescatori e la calle des bars, strette vie di legno sul lungomare che ospitano numerosi bar, ristoranti e discoteche!

Barche colorate di pescatori sulla spiaggia di Las Terrenas.

- © Pavel Prodan / Shutterstock

Las Terrenas di notte

Las Terrenas è rinomata per la sua vita notturna. Non rimanete nelle discoteche senz'anima dei resort, venite a immergervi nell'atmosfera vivace di Las Terrenas di notte! E a differenza di Punta Cana, potrete incontrare la gente del posto. Molti bar e ristoranti costeggiano il lungomare, alcuni con i piedi nella sabbia, il tutto al suono di merengue e bachata!

Vita notturna a Las Terrenas: l'intera città si anima di notte, e non solo il sabato!

- © Christophe Hiltgen / EASYVOYAGE

Playa Coson

Situata a 5 km da Las Terrenas, Playa Coson è un'enorme spiaggia selvaggia orlata da palme da cocco. È uno spot per il surf e il bodysurf con i suoi rulli. C'è solo un ristorante, Luis, dove si può mangiare pesce fresco, aragosta, lambis, polpo, ecc.

Playa Coson.

- © Stephanie Rousseau / Shutterstock

Playa Bonita

Questa enorme spiaggia incontaminata, orlata di palme, è una delle più belle della regione. La Playa Bonita (bella spiaggia), giustamente chiamata così, è priva di strutture e non è sorvegliata. Attenzione alle onde e alla corrente a volte forte. In ogni caso, è un luogo eccellente per il surf e il bodyboard!

Playa Bonita: una spiaggia vasta e incontaminata.

- © Stefano Ember / Shutterstock

Carolina, un'affascinante campionessa dominicana di surf, impartisce lezioni dalle 10h30 alle 18h00. Al largo, si possono vedere i tre isolotti a forma di balena conosciuti come Ballenas.

⭐ Dove alloggiare a Las Terrenas?

Sublime Samana

Il Sublime Samana è un lussuoso boutique hotel a misura d'uomo che ospita confortevoli e spaziose suite e ville private lungo la paradisiaca spiaggia di Playa Coson. Circondato da montagne verdeggianti, questo indirizzo preferito vanta due splendide piscine di design, di cui una riservata agli adulti, un ristorante gourmet e una spa.

Sublime Samana 5* Punta Cana
Booking.com

Sublime Samana 5*

Prenotate il vostro soggiorno al Sublime Samana 5* su Booking.com!
8.7
A partire da
246 € / notte
Prenota

Tappa 6: la cascata El Limon

Il villaggio di El Limon, a 10 km da Las Terrenas, è il punto di partenza per la visita a questa superba cascata. Un'escursione alla cascata di El Limon è una spedizione degna di Indiana Jones! Si raggiunge dopo 50 minuti di viaggio a dorso d'asino o a cavallo su una montagna ricoperta di foresta tropicale, dopo aver guadato un fiume dove gli abitanti del villaggio fanno il bagno, lungo un sentiero costeggiato da alberi di mango, banana, cacao e caffè.

© Adam Grumbo - Destination Wedding Filmmaker / Youtube

Una volta raggiunta la cima, si può ammirare una vista panoramica sulla foresta e sull'Oceano Atlantico. L'ultimo quarto d'ora è dedicato alla discesa. La vista di questa superba cascata di 45 metri di altezza lascia senza fiato.

La cascata El Limon è nascosta nella giungla della penisola di Samanà.

- © Roberto Binetti / Shutterstock

È possibile fare il bagno in acque limpide e dolci nel cuore della giungla. I più avventurosi potranno sfidare gli spruzzi per un massaggio sotto i potenti getti d'acqua che nascondono piccole grotte. Paradiso!

⭐ Dove alloggiare vicino alla cascata di El Limon?

Hotel Bahia Principe Grand El Portillo

Il Bahia Principe Grand El Portillo è un enorme resort in stile coloniale con un concetto di all-inclusive 24 ore su 24 che mantiene tutte le promesse di un hotel della sua categoria. L'ambiente naturale, la superba spiaggia sabbiosa, la scelta di sei ristoranti e una varietà di strutture fanno parte della ricetta per un soggiorno di successo. I bambini apprezzeranno il parco acquatico. La sera, il pueblo è il luogo ideale per ogni tipo di intrattenimento: negozi, biliardo, bar, snack bar aperti tutta la notte, spettacoli e discoteche!

Bahia Principe Grand El Portillo 5* Punta Cana
Booking.com

Bahia Principe Grand El Portillo 5*

Prenota il tuo soggiorno al Bahia Principe Grand El Portillo 5* su Booking.com!
8.3
A partire da
160 € / notte
Prenota

Informazioni pratiche per la penisola di Samanà

🚗 Come si arriva a Samana?

L'aeroporto di Punta Cana dista 4 ore di auto dalla città di Samanà, mentre l'aeroporto di Santo Domingo è a 2,5 ore di distanza. In breve, la zona è piuttosto isolata, quindi è meglio trovare un volo per l'aeroporto internazionale di El Catey. Da lì, bastano 50 minuti per raggiungere la città di Santa Barbara de Samana, 45 minuti per Las Terrenas e 1 ora per Las Galeras.

🗓️ Quando venire a Samanà

Evitate la stagione delle piogge tra settembre e novembre, che a Samanà è particolarmente intensa rispetto al resto del Paese. Il periodo migliore per l'avvistamento delle balene è tra fine dicembre e metà marzo.

di Ivana Fanelli
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Punta Cana
Punta Cana
Ultime notizie
Istanbul
Scopri la storica moschea Suleymaniye
Miami
South Beach, il quartiere più vip di Miami
Istanbul
L'affascinante museo archeologico di Istanbul
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello