Tra decorazioni uniche, cucina squisita e monumenti simbolici... Scoprite la Chinatown della West Coast

Negli Stati Uniti, come in altre parti del mondo, le Chinatown si trovano nella maggior parte delle grandi città. Nella terra dello Zio Sam, le più famose sono senza dubbio New York e San Francisco. Ma quella di Los Angeles, sebbene più piccola delle altre due, è altrettanto affascinante. Questo quartiere, comunemente noto come "New Chinatown", si trova proprio nel cuore della City of Angels, ed è quindi una delle principali attrazioni turistiche. È molto divertente passeggiare tra le stradine per scoprire i punti di interesse della zona, assaggiare le specialità culinarie cinesi o visitare il Chinese American Museum per saperne di più sulla storia cino-americana. Un'attività da non perdere durante il vostro soggiorno a Los Angeles

Chinatown, Los Angeles

- © Idealphotographer / Shutterstock

Una storia unica

Prima di tutto, un po' di storia! Le origini di Chinatown a Los Angeles (come quelle di San Francisco) risalgono alla costruzione delle ferrovie americane negli anni Sessanta del XIX secolo. A quel tempo, migliaia di lavoratori cinesi, assunti nei cantieri, si riunirono in comunità in diversi quartieri delle grandi metropoli. La prima Chinatown di Los Angeles fu creata nel 1880, ma fu distrutta nel 1933 quando fu costruita la Union Station, la stazione centrale della City of Angels. Rinacque 5 anni dopo come New Chinatown. Creato dai lavoratori del cinema, il quartiere riprende la forma dei veri set hollywoodiani. Un luogo incantevole per staccare la spina e immergersi per un giorno nella cultura cinese.

Immergetevi nella cultura cinese passeggiando per il quartiere

Iniziamo la nostra visita a nord di Chinatown, vicino al parcheggio King Velvet (molto pratico se avete un'auto). Chung King Road si presenta alla nostra vista. Questa affascinante strada ospita numerosi negozi, ristoranti e gallerie d'arte, che potrete scoprire passeggiando. Di notte, la strada si sublima con i colori intensi che emanano le lanterne e le animazioni artistiche o musicali. Una tappa obbligata della vostra visita a Chinatown.

Alla fine della strada, continuiamo la nostra scoperta girando a sinistra per raggiungere il centro di Chinatown e la sua Central Plaza. È la parte più antica ed emblematica del quartiere. Gli edifici circostanti sono stati ispirati dalla versione hollywoodiana di Shanghai. Sembra di essere sul set di un film. Al mattino non è raro imbattersi in persone anziane che giocano a scacchi o a mahjong. Questa piazza è anche il principale luogo di ritrovo per eventi tradizionali come il Capodanno cinese e la Festa di metà autunno.

Chinatown Central Plaza a Los Angeles

- © Walter Cicchetti / Shutterstock

Intorno alla piazza si trovano anche tre curiosità, in particolare due statue sublimi. La prima, risalente al 1960, raffigura Sun Yat-sen, leader rivoluzionario cinese considerato il padre della Cina moderna. La seconda, inaugurata nel 2013, raffigura il famoso Bruce Lee, che aprì una scuola di arti marziali nella Chinatown di Los Angeles.

Statue de Bruce Lee

- © Underawesternsky / Shutterstock

Statue de Sun Yat-sen

- © LnP images / Shutterstock

Infine, nelle vicinanze si trova anche il murale Chinese Celestial Dragon. Dipinto nel 1941 da Tyrus Wong, raffigura un enorme drago che insegue una palla di fuoco.

Ci dirigiamo ora a sud di Chinatown per vedere il Thien Hau Temple, un tempio taoista dedicato alla dea dell'oceano Mazu, a Guan Yu, il dio della guerra, e a Fu De, il dio della terra. Un luogo molto popolare sia per il culto che come attrazione turistica.

Temple Thien Hau

- © Steve Cukrov / Shutterstock

Durante il Capodanno cinese, il tempio e i suoi dintorni diventano molto festosi. I praticanti vengono a bruciare incenso per celebrare l'anno passato e a fare offerte di cibo e fiori. Danzatori vestiti da leoni sfilano mentre i petardi esplodono per allontanare gli spiriti maligni. Se potete, fate un giro all'interno: ne vale la pena.

Danseur déguisé en lion avec des pétards explosant au second plan à l'occasion du nouvel an lunaire 2019 devant le Thein Hau Temple

- © Rommel Canlas / Shutterstock

Il paradiso della gastronomia cinese

A Chinatown c'è una moltitudine di ristoranti dove scoprire o riscoprire i sapori della cucina cinese. Ce n'è per tutti i gusti. Se dovessimo sceglierne uno solo, probabilmente opteremmo per il ristorante Yang Chow, proprio nel centro di Chinatown. Questo ristorante offre pasti molto abbondanti e un ottimo rapporto qualità-prezzo.

📍 Posizione: 819 N Broadway, Los Angeles, CA 90012-2309

Orari di apertura: da domenica a giovedì dalle 11h30 alle 20h30 e venerdì e sabato dalle 11h30 alle 21h30.

Dopo il pasto, continuiamo la nostra passeggiata verso sud, dirigendoci verso l'uscita (o l'ingresso) di Chinatown: il Twin Dragons Gateway. Alzate lo sguardo sopra l'arco per ammirare due maestosi draghi dorati.

Porta del Drago Gemello, ingresso a Chinatown

- © Steve Cukrov / Shutterstock

Visita del Chinese American Museum

Uscendo da Chinatown, camminiamo per circa 10 minuti per arrivare davanti al Chinese American Museum, in un grande edificio di mattoni rossi. Inaugurato nel 2003, presenta ai visitatori la storia dei cinesi americani in California attraverso mostre di artisti cino-americani ed esposizioni storiche.

© Kit Leong / Shutterstock

Informazioni pratiche

📍 Sede: 425 N. Los Angeles Street, Los Angeles, CA 90012

Orari: da martedì a domenica, dalle 10h00 alle 15h00. Chiuso il lunedì, il giorno di Thanksgiving, Natale e Capodanno.

👛 Ingresso:

  • Intero: 3 dollari
  • Ridotto (studenti e anziani dai 60 anni in su): 2 dollari

👉 Altre informazioni: museo accessibile alle PRM

di Ivana Fanelli
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Los Angeles
Los Angeles
Ultime notizie
Luxor
Andiamo a fare un'escursione, in feluca o in dahabieh
Luxor
Una giornata al Palazzo d'Inverno
Luxor
La maestosa Valle delle Regine
Luxor
Abbracciare la Valle dei Re
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello