Una settimana alla scoperta della perla delle Baleari

Ibiza, famosa per le sue feste sfrenate che ogni anno riuniscono giovani da tutto il mondo, non è solo mega-club. Se le feste e gli eccessi fanno parte dell'identità dell'isola, il luogo conosciuto come la "Perla delle Baleari" è pieno di tesori nascosti, baie idilliache, isolotti avvolti nel mistero e luoghi splendidamente bohémien. Il fascino di Ibiza è innegabile e la bellezza dei suoi paesaggi, ben conservati nonostante l'afflusso di turisti, ci tocca dritto al cuore. Un viaggio a Ibiza è un cambio di scenario garantito nel cuore dell'Europa. Sebbene l'isola sia molto affollata in estate, il che la rende meno adatta a un ritiro solitario, la primavera e l'autunno sono periodi favorevoli per scoprire la bellezza di Ibiza con più calma, sfuggendo alle orde di turisti e al caldo torrido dell'estate. In qualsiasi stagione, Ibiza rivela i suoi tesori al di fuori dei sentieri battuti, alla volta di un villaggio sperduto nella campagna incandescente o di una scogliera frastagliata che si tuffa nelle acque cobalto. C'è molto da vedere su quest'isola altrimenti piccola, ma in una sola settimana di viaggio potrete avere una buona panoramica degli splendori di Ibiza.

Vue aérienne de Cala Bassa, Ibiza

- © LadyPekimpac / Shutterstock
Ibiza

✈️Biglietti aerei per Ibiza

Biglietti aerei per Ibiza
A partire da
44 €
Prenota

Giorno 1: Passeggiata e visita della capitale, Eivissa

Cattedrale di Santa María La Mayor, Eivissa

- © martin SC photo / Shutterstock

La capitale economica e culturale di Ibiza (Eivissa in catalano) pullula di luoghi da scoprire. Iniziate con una visita storica alla città murata di Dalt Vila. Passeggiando lungo i bastioni, potrete godere di una vista mozzafiato sulla città e sul Mediterraneo e ammirare l'imponente Cattedrale di Santa María La Mayor, che sovrasta la città con la sua maestosa sagoma color ocra. Dopo una visita al fantastico Museo d'Arte Contemporanea - MACE - Ibiza Travel o al Centro di Interpretazione Madina Yabisa, fate una pausa nel delizioso bar S'Escalanita, un affascinante estaminet bohémien la cui terrazza si snoda lungo un'antica scala di pietra. Trascorrete poi il pomeriggio sulla superba distesa di sabbia bianca della spiaggia di Talamanca e tornate in città alla fine della giornata per un drink nel vivace quartiere della Marina.

Un vicolo della città vecchia di Eivissa

- © Igor Samoiliuk / Shutterstock
Ibiza
booking

Villa Serretes

La villa Serretes vanta un'incredibile vista sul mare.
A partire da
765 €
Prenota

Giorno 2: escursione all'isola di Formentera

Isola di Formentera

- © Aisha Bonet Photography / Shutterstock

Dalla città di Ibiza, prendete una barca per raggiungere la sublime isola di Formentera, famosa per le sue incredibili acque turchesi e per aver ospitato molti artisti degli anni '70, come Bob Dylan e i Pink Floyd, che ne hanno fatto la loro casa. Al porto di La Savina si consiglia di noleggiare una bicicletta o uno scooter, il mezzo di trasporto migliore per esplorare l'isola in piena libertà. Partite poi alla scoperta delle superbe spiagge di Formentera, come Platja de Migjorn, Cala Saona e le lunghe distese di sabbia della penisola di Trucador.

Isola di Formentera

- © Nacho Such / Shutterstock

Vi sembrerà di essere sbarcati ai tropici! Se vi affascinano i fondali marini, perché non provare a fareimmersioni? Le acque limpide di Formentera ospitano un'abbondanza di vita sottomarina. Concludete la giornata con un tramonto sublime al Bluebar, con un cocktail blu in mano!

Isola di Formentera

- © sbellott / Shutterstock
Casa Muro Villa di lusso Ibiza
Booking.com

Casa Muro Villa di lusso

Venite a godervi questa incantevole villa con gli amici o la famiglia.
9.8 Eccezionale
A partire da
519 € / notte
Prenota

3º giorno: scoperta della penisola di Atlantide

Penisola di Atlantide

- © Krzysztof Wieprow / Shutterstock

Il sud di Ibiza ospita alcuni tesori incomparabili, tra cui la misteriosa penisola diAtlantide. Partendo dal parcheggio vicino al belvedere di Es Vedrà, armatevi di coraggio per scendere il difficile e ripido sentiero che si snoda lungo le scogliere e le dune. Ma ne vale la pena, perché si raggiunge uno dei luoghi più incantevoli di tutta Ibiza! La strana formazione rocciosa bianca di Atlantide, che si tuffa nell'acqua cobalto, ha dato origine a ogni sorta di mito legato in particolare alla perduta Città di Atlantide. In realtà si tratta di un'antica cava, il che spiega le linee oblique tracciate dalla roccia.

Gli hippy l'hanno trasformata in un rifugio e hanno scolpito nelle rocce notevoli disegni hindu, rendendo il luogo ancora più magico. Portate con voi l'attrezzatura da snorkeling per osservare i sublimi pesci iridescenti nelle acque cristalline del paradiso. Attenzione, qui ci sono poche zone d'ombra, quindi evitate di andare in una giornata calda e portate con voi cappelli e crema solare. Dopo aver scalato le scogliere, concludete la giornata con uno splendido tramonto di fronte all'imponente isola di Es Vedrà.

Penisola di Atlantide

- © Elias PRV / Shutterstock
Ibiza
booking

Villa Serretes

La villa Serretes vanta un'incredibile vista sul mare.
A partire da
765 €
Prenota

Giorno 4: Parco naturale di Ses Salines

Tramonto sulle saline, Ibiza

- © Krzysztof Wieprow / Shutterstock

Questo è uno dei siti più eccezionali di Ibiza! Situato nel sud dell'isola e dichiarato Patrimonio dell'Umanità, il Parco Naturale di Ses Salines comprende le venerabili saline costruite dai Fenici in tempi antichi e le superbe spiagge di Es Cavallet e Ses Salines, tra le più belle dell'isola. Da Sant-Jordi de Ses Salines, vale la pena di dedicare una giornata all'esplorazione dei dintorni a piedi o in bicicletta (trattandosi di un'area protetta, l'accesso in auto è limitato). Potrete ammirare un'ampia varietà di paesaggi, dalle colline boscose alle distese di sabbia bianca con acqua turchese, fino alle paludi scintillanti dai colori mutevoli.

Spiaggia di Ses Salines, Ibiza

- © Lukasz Janyst / Shutterstock

Il Parc Naturel de Ses Salines è anche un santuario per più di 200 specie di uccelli, quindi c'è molto da fare per gli amanti del birdwatching! Alla fine dell'estate è possibile avvistare anche uccelli migratori come cicogne, aironi e persino fenicotteri rosa! Concludete la vostra passeggiata con un meritato drink al chiringuito bohémien Sa Trinxa sulla spiaggia di Ses Salines, dove potrete sorseggiare un drink con i piedi nella sabbia calda di fronte al Mediterraneo, al suono di eccellenti DJ. Questa è l'essenza di Ibiza!

Marais salants, Ibiza

- © Helena GARCIA HUERTAS / Shutterstock
Ibiza
Booking.com

Villa in Ibiza Town, 6 posti letto - Can Damia

Bella struttura con aria condizionata, piscina, barbecue e giardino.
A partire da
1,200 €
Prenota

Giorno 5: Viaggio nell'entroterra di Ibiza

Mandorlo in fiore davanti alla chiesa di Sant-Miquel de Balansat, Ibiza

- © Arts Illustrated Studios / Shutterstock

Ibiza sarà anche famosa per le sue spiagge da sogno, ma sarebbe un peccato perdersi i tesori dell'entroterra dell'isola. Con campi di mandorli a perdita d'occhio, incantevoli villaggi assolati e una cultura tradizionale ancora molto viva, l'autenticità della terra di Ibiza contrasta con la follia della vita notturna delle città costiere: è una vera boccata d'aria fresca! Nel nord-ovest dell'isola, intorno al piccolo e remoto villaggio di Sant-Mateu d'Aubarca, gli amanti del vino possono scoprire i vigneti di Ibiza, che nonostante il clima arido producono un vino eccellente. Visite mattutine con degustazioni gratuite sono disponibili dal lunedì al venerdì presso la cantina Ibizkus. P

er visitare il pittoresco villaggio di Sant Miquel de Balansat, arroccato su un'imponente collina, non perdete la sua splendida cappella, dove ogni giovedì alle 18.15 si tengono danze tradizionali. Potete anche visitare Santa Agnes de Corona, circondata da migliaia di mandorli e proprio vicino al mare per un tuffo rinfrescante, senza dimenticare il grazioso borgo di Sant Llorenç de Balàfia con i suoi eccellenti ristoranti. Visitare la campagna ibizenca è un'occasione per vivere l'isola in modo diverso e godere di una pace e di una tranquillità insospettabili.

Villa con 4 camere da letto e piscina privata - Sant Miquel de Balansat Ibiza
Booking.com

Villa con 4 camere da letto e piscina privata - Sant Miquel de Balansat

Grande villa con giardino e piscina
10 Eccezionale
A partire da
2,000 € / notte
Prenota

6° giorno: mercato hippy di Las Dalias e spiaggia di Aigue Blanques

© lornet / Shutterstock

Iniziate la giornata al fantastico Mercato Hippie di Sant-Carles de Peralta, con i suoi tessuti colorati e le bancarelle di artigianato sul terreno del leggendario club Las Dalias, dove potrete fare scorta di accessori bohémien e prodotti locali. L'atmosfera è gioiosa e vivace, con concerti di musica dal vivo e spettacoli itineranti. Ci sono anche molti stand gastronomici. Dopo quest'atmosfera vivace, si può partire per orizzonti più tranquilli verso le sublimi spiagge intorno a Sant-Carles, come la deliziosa cala di Pou de LLéo e le sue graziose capanne di pescatori, o l'imperdibile spiaggia diAigue Blanques e le sue superbe scogliere a picco su acque cristalline. In parte nudista, con una sabbia bianca incredibilmente fine, Aigue Blanques è un'oasi di pace! Da non perdere il simpaticissimo Chiringuito, con i suoi tavolini colorati dove bere un mojito sotto le capanne di paglia e ascoltare il rumore delle onde.

Casa Cristina Ibiza Ibiza
Booking.com

Casa Cristina Ibiza

Casa vacanze molto affascinante con vasca idromassaggio.
8.7 Superbo
A partire da
956 € / notte
Prenota

Giorno 7: Esplorate le calette selvagge del nord di Ibiza

Cala d’Aubarca, Ibiza

- © MarcoPachiega / Shutterstock

Anche quando la stagione estiva di Ibiza è in pieno svolgimento, alcune calette del nord dell'isola sono praticamente deserte. Tra scogliere sublimi di una bellezza selvaggia e spiagge di ciottoli dove si sente solo il rumore dell'acqua e delle cicale, questo è un paradiso meridionale allo stato puro. La maggior parte di queste aree remote non è servita dai mezzi pubblici, quindi bisogna arrivarci in auto e percorrere strade tortuose e non sempre ben tenute: è un'avventura! Tra questi piccoli gioielli di bellezza c'è Cala d'Auberca, una maestosa baia a nord di Sant Mateu dove le scogliere ricoperte di pini si gettano a picco sul Mediterraneo. Per quanto riguarda le calette rocciose appartate, anche Port de Ses Caletes, frequentata soprattutto da pescatori, e Es Portitxol sono luoghi meravigliosi per la solitudine e la contemplazione. E non dimentichiamo la deliziosa spiaggia sabbiosa di Calo Moltons e la paradisiaca Cala Xuclar, le cui acque limpide sono perfette per lo snorkeling. Per concludere questa giornata di esplorazione con una nota di festa, recatevi alla spiaggia di Benirras per godervi un sontuoso tramonto al suono dei tamburi. Molti suonatori di tamburi si riuniscono qui per celebrare la fine della giornata. Un momento magico per concludere in bellezza il vostro soggiorno a Ibiza.

Es Potitxol, Ibiza

- © martin SC photo / Shutterstock
Espaciosa Villa con piscina privata Ibiza
Booking.com

Espaciosa Villa con piscina privata

Venite a godervi questa bella e affascinante villa.
A partire da
1,400 € / notte
Prenota
di Marina Gemma
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Ibiza
Ibiza
Ultime notizie
Serengeti
Incontrare i grandi predatori del Serengeti
Colmar
Scoprite i castelli della regione di Colmar
Colmar
Visita al Musée Unterlinden
Tolosa
Il Capitole: il simbolo di Tolosa
Tutte le notizie
Città Top