Ricordate l'antica Grecia con una visita al Partenone e all'Acropoli di Atene

Con la sua affascinante mitologia, i suoi famosi eroi e gli straordinari templi, l'antica Grecia ha incuriosito i visitatori per migliaia di anni. Migliaia di turisti visitano la Grecia e Atene per scoprire le vestigia del passato, ancora oggi ben visibili. Ma un edificio attira più degli altri: il Parthenon, arroccato in cima all'Acropoli**. Annoverato tra i Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO dal 1987, rimane uno dei siti più visitati al mondo e il monumento storico più conosciuto del Paese. Costruito in onore di Atena, il Partenone è un tempio che ospitava una gigantesca statua della dea, protettrice della città di Atene. Più che un tempio, era anche il luogo in cui il governo ateniese conservava i fondi donati dagli alleati durante la guerra contro i Persiani nel V secolo a.C.. Un simbolo architettonico del suo tempo! In definitiva, il Partenone è una tappa obbligata del vostro soggiorno nella capitale greca.

Il tempio del Partenone sull'Acropoli di Atene al tramonto

- © Sven Hansche / Shutterstock

Dal mito alla realtà

Il Partenone affonda le sue origini nell'affascinante mitologia greca. Diamo un rapido sguardo indietro. Figlia del re degli dei Zeus e della ninfa Metis, Atena era la dea della saggezza, della strategia bellica e della giustizia. All'epoca, gli dei vivevano nei loro palazzi sull'Olimpo. Non esistevano città a loro dedicate. Zeus chiese allora a tutti gli dei di scegliere una città dove gli uomini potessero onorare il loro culto. Due di loro rivendicarono il possesso dell'Attica: Atena e Poseidone (fratello di Zeus e dio degli oceani). Dopo una votazione da parte degli abitanti, fu scelta la dea come protettrice della città. Era nata Atene.

Statua della dea Atena, a due passi dall'Accademia di Atene

- © yiannisscheidt / Shutterstock

Il Partenone fu costruito nel 447 a.C. sulla cima dell'Acropoli in onore della dea. Fu costruito dallo stratega Pericle. La sua costruzione fu supervisionata dallo scultore Fidia, responsabile anche dell'enorme statua della dea di oltre 12 metri che un tempo si trovava all'interno del Partenone, ma che oggi è scomparsa. Il tempio, con le sue 17 colonne laterali e 8 colonne frontali, è il più grande di tutta la Grecia. Oltre al Partenone, l'Acropoli ospita numerosi altri monumenti, tra cui il tempio di Atena Nike e l'Eretteo. Una visita da non perdere per gli amanti della storia!

Orario

L'acropoli è aperta tutti i giorni, con orari che variano a seconda della stagione. Da aprile a settembre, il sito è aperto dalle 8.00 alle 20.00. Dal 1° al 15 settembre l'acropoli è aperta dalle 8.00 alle 19.30, dal 16 al 30 settembre dalle 8.00 alle 19.00, dal 1° al 15 ottobre dalle 8.00 alle 18.30 e dal 16 al 30 ottobre dalle 8.00 alle 18.00. Il resto dell'anno il monumento è aperto dalle 8.00 alle 17.00. L'ingresso è previsto 30 minuti prima dell'orario di chiusura.

L'Acropoli è chiusa il 1° gennaio, il 25 marzo, il 1° maggio, la domenica di Pasqua e il 25 e 26 dicembre.

Per evitare la folla, si consiglia di recarsi all'apertura.

Particolare delle cariatidi del Partenone

- © Christian Delbert / Shutterstock

Prezzi

Prezzo intero: 20 euro

Biglietto ridotto: 10 euro (over 65 e bambini dai 6 ai 25 anni provenienti da Paesi non UE).

Gratuito: minori di 25 anni provenienti da Paesi UE, studenti, disabili, rifugiati e giornalisti.

Dal 1° novembre al 31 marzo, tutti i biglietti sono a 10 euro (senza distinzione tra intero e ridotto).

È disponibile anche un biglietto combinato a 30 euro che comprende l'Acropoli, l'antica agorà e il suo museo, il museo Keramikos, il sito del Lykeion, la biblioteca di Adriano, il tempio di Zeus e l'agorà romana. Biglietto valido per 5 giorni.

In alcune date l'ingresso è gratuito per tutti: 6 marzo, 18 aprile, 18 maggio, 28 ottobre, l'ultimo fine settimana di settembre e ogni prima domenica del mese dal 1° novembre al 31 marzo.

I biglietti sono disponibili presso il botteghino in loco o online sul sito dell'Acropoli.

Prenota il tuo biglietto per l'Acropoli e il Partenone Atene

Prenota il tuo biglietto per l'Acropoli e il Partenone

Scoprire l'antica Grecia
A partire da
870 €
Libro!

Alcuni consigli prima della visita

  • Il sito è accessibile alle persone con mobilità ridotta. In loco è disponibile un ascensore.
  • La visita dura in media 1,5 ore.
  • Portate con voi delle buone scarpe, poiché le pietre sulla strada verso la cima sono scivolose.
  • Gli zaini devono essere lasciati alla reception.
  • Non sono disponibili visite guidate o audioguide. Tuttavia, guide indipendenti offrono i loro servizi.

Maggiori informazioni sul sito web dell'Acropoli.

Come raggiungere il sito

Il Partenone si trova in cima all'Acropoli, vicino al centro della capitale greca. È visibile da lontano: non si può sbagliare!

Il modo più semplice per raggiungere questo sito leggendario è la metropolitana. La fermata Acropoli della linea 2 (rossa) è a soli due minuti a piedi dal sito. La fermata Monastiraki delle linee 1 (verde) e 3 (verde) è a 12 minuti dall'Acropoli.

Anche l'autobus è una buona alternativa. La fermata più vicina è Akropole, sulla linea 230, a otto minuti a piedi. La fermata Makriyianni delle linee 24, 40, 126, 134, A2, A3, A4 e 57 dista 10 minuti a piedi. La fermata Monastiraki dell'autobus 035 dista 14 minuti a piedi dall'Acropoli.

Sono disponibili anche taxi e auto. Se avete la vostra auto, sono disponibili numerosi parcheggi a pagamento nei dintorni del sito storico.

Il nostro miglior hotel vicino all'Acropoli

Albergo Acropolis View Atene

Albergo Acropolis View

A pochi passi dai più importanti siti archeologici di Atene, l'Acropolis View Hotel è la sistemazione perfetta con una delle migliori viste sull'Acropoli.
A partire da
95 € /notte
Libro!

""Questa è sicuramente la vista più bella possibile sull'Acropoli grazie al tetto. Il personale è molto cordiale e disponibile"."

Romain su Booking dopo un soggiorno di 3 notti nel novembre 2022.
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Atene
Atene
Ultime notizie
Lima
Visita romantica al Parco dell'Amore di Lima
Lille
I nostri 10 hotel preferiti nel centro storico di Lilla
New Orleans
Gastronomia e New Orleans, un affare serio!
Ginevra
Visitare la Victoria Hall
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello