Sari-Solenzara sulla Côte des Nacres

Vi ricordate? "Sulla spiaggia di Solenzara ci siamo incontrati, un pescatore e la sua chitarra che cantavano questa dolce melodia in una notte d'estate", cantava Enrico Macias nel 1998, una canzone d'amore piena di voluttà e un invito a romantici idilli in uno scenario incantato.

In effetti, il delizioso porticciolo di Solenzara, il principale porto di pesca della Corsica, potrebbe sembrare un cuore incompiuto da un aereo. E se vi sentite soli, sarete felici di esplorare la costa con un cavallo, una bicicletta o semplicemente con le vostre gambe.

Il fiume Solenzara e le sue piscine naturali color smeraldo sono una tappa obbligata di ogni viaggio alle Aiguilles de Bavella. È difficile dire di no a questi scivoli naturali e alle acque fresche ma piacevoli. È un invito a fare un tuffo divertente, che piacerà agli amanti, alle famiglie e agli amici!

Gli incantevoli paesaggi di Sari-Solenzara

Sari-Solenzara: cosa fare?

Piccolo villaggio ottocentesco di 1.200 abitanti, Solenzara appartiene al comune di Sari-Solenzara, un grazioso paesino sulle alture alpine. La costa della Côte des Nacres è un meraviglioso alternarsi di lunghe spiagge e incantevoli calette, ed è ricca di tesori. A 100 km da Bastia, a sud, e a 80 km da Bonifacio, a nord, questo pittoresco paesino ai piedi delle montagne offre una serie di attività.

Spiaggia e ozio a Solenzara

Grazie al suo microclima, Solenzara gode di un'insolazione tra le migliori di tutta la Francia e il clima è particolarmente piacevole tutto l'anno, con inverni miti ed estati in cui il caldo non è mai opprimente. Nel cuore del Parco Regionale della Corsica, che copre quasi il 40% del territorio, troverete una serie di luoghi selvaggi e rilassanti per godere di un indimenticabile cambiamento di scenario.

Solenzara e le sue spiagge di sabbia bianca sono circondate da acque turchesi.
© Laurent G / Shutterstock

Non dimenticate quindi il costume da bagno e la crema solare per trascorrere pigre giornate sulle grandi spiagge dalle acque turchesi che ricordano le lagune caraibiche, come la spiaggia di Canella, dove la sabbia fine e le acque poco profonde la rendono ideale per le famiglie. Una grande spiaggia è accessibile direttamente dal porto.

Gli amanti troveranno un po' di privacy nella piccola spiaggia di ciottoli, poco frequentata anche in estate. Gli amanti degli sport acquatici possono recarsi alla spiaggia di Favona, dove vi aspettano gelaterie e ristoranti: dopo lo sport, c'è la comodità! Infine, la storica spiaggia della Scaffa Rossa di Solenzara è molto animata in estate. Il fiume Solenzara è un luogo magico che ispira grande serenità.

Le piscine naturali di Solenzara

Per fare il bagno, potete scegliere anche le piscine naturali! Ce ne sono alcune nel letto del Solenzara, un piccolo fiume costiero che sfocia nel Mar Tirreno. Proprio nel cuore delle montagne, scoprirete magnifiche piscine naturali da sogno.

Il fiume Solenzara e le sue piscine naturali
© FaRifo / Shutterstock

Con le loro acque verde smeraldo, queste piscine offriranno tutto il refrigerio necessario nei caldi pomeriggi estivi. All'ombra delle rocce e della vegetazione circostante, una manciata di canistrelli - biscotti tradizionali a base di anice, mandorle o limone - renderà migliore la vostra merenda.

Informazioni pratiche

👉 Per raggiungere le piscine naturali, prendere la D268 da Solenzara verso il Col de Bavella. Per maggiori informazioni, contattare l'ufficio turistico della Côte des Nacres al numero 06 85 89 58 71.

Cultura e patrimonio

La Côte des Nacres, eccezionale zona rurale, vanta un interessante patrimonio storico, con villaggi e chiese simbolo dell'autenticità e dell'identità della Corsica. A 450 metri di altitudine, Sari, vera e propria oasi di pace, vi conquisterà con le sue belle chiese in pietra, le fontane e le case tradizionali. A Sari, non perdetevi il tramonto sul porto dall'alto.

Vue du ciel sur le port de Solenzara
© Laurent G / Shutterstock

Per un po' di cultura, consigliamo di visitare il monastero dell'Assunta Gloriosa, con una suggestiva cappella aperta tutto il giorno. Poco distante, il sito preistorico di Cuccuruzzu a Levie è uno dei più importanti siti dell'Età del Bronzo, a 700 metri di altitudine, ed è Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO.

Attività all'aperto

Per quanto riguarda le attività di svago, avrete l'imbarazzo della scelta tra quad, arrampicata, parchi di accrobranches, canyoning e immersioni subacquee. Solenzara rappresenta il perfetto equilibrio tra dinamismo e un ritmo di vita dolce. Per chi non teme le altezze, è possibile provare la "Via Ferrata", un'attività intermedia tra l'escursionismo e l'arrampicata.

Le maestose Aiguilles de Bavella
© Laurent G / Shutterstock

L'entroterra è aperto anche agli escursionisti, con i suoi sentieri e le sue passeggiate in cui perdersi nei paesaggi selvaggi nascosti nella macchia, mentre i bambini ameranno le piscine d'acqua dolce e i trampolini naturali scavati nella roccia.

Ma soprattutto, lasciate il meglio per ultimo con le Aiguilles de Bavella: un punto d'incontro per artisti, alpinisti ed escursionisti. Un vero e proprio tableau di colori e forme sorprendenti, dove il pino laricio, emblema della Corsica, domina in tutto il suo splendore, accompagnato da una fauna ricca e variegata. Incontrate il muflone corso, il cinghiale e la mistica aquila reale!

Dove alloggiare a Solenzara?

Per l'alloggio si può optare per hotel di charme con vista sul mare, bungalow, appartamenti o case in affitto. Anche i campeggiatori sono i benvenuti nei campeggi situati a pochi metri dal porto.

Casa Peppina, Chez Tonio et Sylvie, è il tipo di pensione che vorremmo vedere di più: un'accoglienza calda e sorridente, dove ogni dettaglio è curato! Vi sentirete come a casa vostra in questa piccola struttura di charme.

di Marina Gemma
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Corsica
Corsica
Ultime notizie
Lima
Visita romantica al Parco dell'Amore di Lima
Lille
I nostri 10 hotel preferiti nel centro storico di Lilla
New Orleans
Gastronomia e New Orleans, un affare serio!
Ginevra
Visitare la Victoria Hall
Tutte le notizie
Destinazioni top