Passeggiata nel famoso Parc Güell, il capolavoro di Gaudì

Il Parc Güell è uno degli spazi verdi più importanti di Barcellona, un giardino pubblico che, con i suoi 17 ettari, è Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. Situato nel quartiere Gràcia di Barcellona, è uno dei capolavori di Gaudí e vanta mosaici dai colori magnifici. È un sito famoso in tutto il mondo che attira ogni anno molti turisti. La storia di questo luogo inizia nel 1900, quando Eusebi Güell, discendente di una ricca famiglia nobile, contattò Gaudí per affidargli l'incarico che diede vita a questo meraviglioso luogo. Per i visitatori di Barcellona è una tappa obbligata e i turisti amano passeggiare lungo i sentieri del parco, seguendo le pareti decorate con mosaici colorati. È una bella passeggiata, soprattutto alla fine della giornata, quando il sole tramonta. Fate una passeggiata e lasciatevi stupire!

Scale di Parc Guell, Barcellona

- © Kiev.Victor / Shutterstock
Barcellona

✈️Biglietti aerei per Barcellona

Biglietti aerei per Barcellona
A partire da
29 €
Prenota

La storia del Parco Güell

Le ambizioni di Gaudì, il famoso architetto catalano, erano così grandi che alcune delle sue opere non poterono essere completate durante la sua vita. Il Parc Güell doveva essere una città giardino, ma rimase incompiuto, così come la Sagrada Familia. Fino a poco tempo fa era l'ultimo sito progettato da Antoni Gaudí ancora gratuito a Barcellona, ma dal 2021 l'ingresso è a pagamento. Questo in parte per regolare il numero di turisti che visitano il sito e in parte per pagare i lavori necessari per completare il parco.

Il giardino delle fiabe di Gaudí è uno degli spazi verdi più insoliti, realizzato tra il 1900 e il 1914 e inserito nella lista del Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. I due padiglioni all'ingresso ricordano la casa di pan di zenzero di Hansel e Gretel, mentre gli interni ricordano più la dimora di un hobbit.

Vista fantastica della famosa panchina del Parc Guell di Barcellona

- © Feel good studio / Shutterstock

Il soffitto a mosaico, sorretto da 86 colonne, sostiene un'ampia terrazza panoramica circolare, delimitata da una panchina ondulata ricoperta di mosaici multicolori, dove la gente si accalca per ammirare il panorama. Non perdetevi la splendida vista panoramica della città dalla cima della collina. Qui si trova la Casa-Museu, dove l'architetto visse per 20 anni fino alla sua morte nel 1926. Questa bella casa color rosa pastello conserva ancora la struttura che aveva quando Gaudí vi abitava. Il museo ospita opere e cimeli personali dell'architetto: mobili, progetti e disegni di Gaudí e dei suoi collaboratori. Una piacevole passeggiata che piacerà a grandi e piccini.

Colonne nel Parco Guell

- © TTstudio / Shutterstock

Informazioni pratiche

🚌 Come arrivare: il Park Güell si trova a Barcellona ed è raggiungibile in metropolitana, con la linea 3, arrivando alla stazione di Lesseps o alla stazione di Vallcarca. È raggiungibile anche in autobus, con diverse linee che forniscono l'accesso

Orari di apertura: da lunedì a domenica, dalle 9.30 alle 19.30

👛 Tariffa: 10 €

🕑 Durata sul posto: da 2 a 3 ore

🎟️ I biglietti possono essere acquistati sul sito web del parco.

Alcuni consigli per la vostra visita

  • Il periodo migliore per visitare il Parco Güell è tra marzo e maggio, oppure tra settembre e novembre, quando si può godere di pace e tranquillità.
  • Park Güell è aperto tutti i giorni dell'anno.
  • Per evitare la folla, è meglio visitare il museo tra le 9.30 e le 11.00.

Dove dormire?

Duquesa de Cardona Barcellona
Booking.com

Duquesa de Cardona

Situato in un edificio del XIX secolo, il Duquesa de Cardona 4* Sup si trova di fronte al porto turistico di Barcellona, nel Quartiere Gotico. La sua terrazza sul tetto offre viste panoramiche sulla città e comprende 2 piccole piscine.
8.9 Superbo
A partire da
140 € / notte
Prenota
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Barcellona
Barcellona
Ultime notizie
Lima
Visita romantica al Parco dell'Amore di Lima
Lille
I nostri 10 hotel preferiti nel centro storico di Lilla
New Orleans
Gastronomia e New Orleans, un affare serio!
Ginevra
Visitare la Victoria Hall
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello