Casa Batlló a Barcellona, splendido capolavoro architettonico di Gaudì

Situata al numero 43 del prestigioso viale Passeig de Gràcia, Casa Batlló fu costruita tra il 1904 e il 1906 da Gaudí per l'industriale Josep Batlló. Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO, l'edificio affascina i visitatori con la sua spettacolare architettura modernista e la profusione di effetti visivi. I passanti sono irresistibilmente attratti dall'eccezionale facciata policroma decorata con mosaici e motivi vegetali, coronata da un tetto ondulato in ceramica che evoca il mare. L'uso artistico di materiali e colori riesce a ricreare la luce e la trasparenza del Mar Mediterraneo: una casa che sembra uscita da una favola!

La Casa Batllo

- © Pit Stock / Shutterstock
Barcellona

✈️Biglietti aerei per Barcellona

Biglietti aerei per Barcellona
A partire da
29 €
Prenota

La storia di Casa Batlló a Barcellona

Nel 1995, quasi 90 anni dopo la sua costruzione, sono stati restaurati il seminterrato, il piano terra e il primo piano della casa, per una superficie di quasi 1.840 m². Solo nel 2002 una parte dell'edificio è stata aperta al pubblico. Da allora, in seguito alle riparazioni, sono state rese accessibili nuove stanze, come la soffitta e il tetto. Nel 2013, quasi tutto il sito è stato aperto al pubblico. I dettagli del processo di costruzione vengono svelati ai più curiosi.

Sono state sviluppate diverse interpretazioni sul significato dei colori e delle forme delle facciate. La più pertinente è che Gaudí si sia ispirato ai fondali marini, da cui la predominanza del blu navy. Si dice che abbia progettato Casa Batllò come un organismo vivente in cui ogni elemento ha il suo posto e la sua funzione. Per alcuni, la casa è una sorta di rifugio marino che protegge i suoi abitanti dal mondo esterno. Purtroppo, Gaudí non ha mai detto molto sul significato del suo lavoro.

La façade de la maison Casa Battlo

- © Vlad G / Shutterstock

Sebbene Casa Batllò sia stata costruita agli inizi del XX secolo, Gaudí ha optato per un approccio ecologico in materia di elettricità e ventilazione. Le stanze erano illuminate da patii che fungevano da lucernari e l'aria condizionata era fornita da un ingegnoso sistema di camini e bocchette ispirato alle tecniche catalane, ancora oggi utilizzate.

Il primo riconoscimento dell'edificio avvenne nel 1962, quando fu inserito nell'elenco dei beni culturali del Comune di Barcellona. Sette anni dopo, nel 1969, fu classificato come monumento storico-artistico in Spagna. Nel 2005, Casa Batllò e altre sette opere di Gaudí sono state inserite nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO.

Perché andare a Casa Batlló?

Casa Batlló, il museo modernista di Antoni Gaudí, è una delle principali attrazioni della città. Gaudí ristrutturò questa casa del 1875 nel 1904 per Josep Batlló i Casanovas, con otto abitazioni distribuite su quattro piani. L'edificio è attualmente valutato oltre 70 milioni di euro. La casa è un pezzo di architettura catalana moderna. Il tema centrale dell'edificio è Sant Jordi, che ha avuto un ruolo molto importante nella città di Barcellona. La visita è divertente, anche per i bambini, grazie a un tablet per la realtà aumentata che permette di vedere le diverse stanze a 360°.

Interno di Casa Batllo

- © agsaz / Shutterstock

Informazioni pratiche

📍 Ubicazione: Pg. de Gràcia, 43, 08007 Barcellona, Spagna

🚌 Come arrivare: raggiungibile in metropolitana, con le linee 2, 3 e 4, arrivando alla stazione Passeig de Gracia. È raggiungibile anche con il treno RENFE, che arriva alla stazione Estación Passeig de Gracia. È possibile raggiungerlo anche in autobus, con diverse linee.

Orari di apertura: da lunedì a domenica, dalle 9.00 alle 22.00.

👛 Prezzi: da 23 euro

🕑 Durata in loco: 1 ora

🎟️ È possibile prenotare il biglietto in anticipo e trovare maggiori informazioni sui biglietti e sui vari pacchetti offerti qui

Dove dormire?

Hotel Granvia Barcellona
Booking.com

Hotel Granvia

Il Granvia occupa un imponente edificio del XIX secolo, a 100 metri dai negozi e dai ristoranti di Passeig de Gràcia. Questo hotel di lusso dispone di connessione Wi-Fi gratuita e di una terrazza.
9 Favoloso
A partire da
134 € / notte
Prenota

Alcuni consigli per la vostra visita

  • Casa Batlló offre una connessione Wi-Fi gratuita a tutti i visitatori.
  • C'è anche un negozio di souvenir dove è possibile acquistare deliziosi regali per i propri cari.
  • I visitatori in sedia a rotelle possono fare il tour completo, visitando tutte le parti della casa.
  • L'audioguida è disponibile in italiano. Il testo scritto dell'audioguida è disponibile anche in italiano.
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Barcellona
Barcellona
Ultime notizie
L'isola di Astypalaia, un'oasi di pace cullata dal Mar Egeo
Tasse di soggiorno 2024: ecco le città italiane più care
Estetica e cultura, ecco le 10 città più trendy d’Italia
Islanda on the road
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello