Discovery Irlanda: scopri il fascino della “città delle Tribù”

Se parliamo di Irlanda, il nostro primo pensiero sicuramente va alla Guinness e ai pub… Ma questo incredibile paese, che ha ancora un legame molto stretto con la natura che impervia maestosa su tutto il territorio, nasconde gioielli ricchi di cultura e tradizione che aspettano solo di essere scoperti. Uno dei gioielli di cui vanta l’ Irlanda è certamente Galway, soprannominata la “città delle Tribù” , appellativo che risale al Medioevo, periodo in cui questa città divenne uno dei porti più importanti per il commercio con altri paesi.

Tramonto a Galway

- © Evgeni Fabisuk / Shutterstock

Un po’ di … Galway 

Città portuale sulla costa occidentale dell'Irlanda, Galway è ritenuta la città più amichevole del mondo ed è stata  Capitale Europea della Cultura nel 2020. Galway è caratterizzata da stradine acciottolate che percorrono il centro storico fino ad arrivare ai suggestivi canali lungo il fiume Corrib, ma è anche la patria della musica tradizionale irlandese, quindi non sarà difficile incrociare, durante il vostro tour,  molti buskers ( artisti di strada)  o ascoltare gruppi musicali dal vivo nei pub.  Tra i fiori all’occhiello di Galway c’è il Quartiere Latino, accogliente e vivace, che vi farà sentire immediatamente a casa.  Qui troverai, a Eyre Square, una statua di Pádraic Ó Coniare, uno dei famosi scrittori irlandesi, e un busto di John F. Kennedy, che liberò la città nel 1963. Ma ci sono molti altri posti da visitare se si vuole conoscere la storia e la cultura del paese, il Galway City Museum, per esempio, è un ottimo posto per chi ama l'archeologia, la storia, l'arte e la storia naturale di Galway.

Proprio di fronte al museo si trova l'Arco Spagnolo, che faceva parte di una struttura difensiva risalente al 1584.

La città ospita anche il Fisheries  Watchtower Museum, un luogo costruito per sorvegliare le riserve di pesce ma che ora contiene attrezzature per la pesca e fotografie in bianco e nero che immortalano gesti e momenti della tradizione irlandese. 

Galway di sera

- © mark gusev / Shutterstock

I suoi dintorni, invece, esplodono di una natura rigogliosa, a tratti ancora selvaggia, dove il vostro sguardo farà fatica a distogliersi dai suggestivi e incredibili panorami come le Isole Aran o le tipiche scogliere irlandesi a picco sul mare.  Non lontano dalla città, ci sono anche belle spiagge di sabbia fine dove godere di una bella giornata in pieno relax. La più vicina al centro è la spiaggia di Salthill mentre un po' più distanti, troverete le spiagge di Silverstrand, Grattan e Ballyloughane.

A meno di due ore  di distanza, potrete visitare  anche Dingle, il Burren, Connemara, o le famose ed incredibili Cliffs of Moher. 

Scogliere di Moher

- © Peter Gregorovic / Shutterstock

Come arrivare a Galway?

Puoi raggiungere Galway, arrivando all’Aeroporto di Dublino. Sono numerosi i voli giornalieri che partono dalle principali città italiane. 
Una volta atterrati a Dublino, potrete noleggiare un’automobile  o usufruire di uno dei bus che collegano l’aeroporto alla città di Galway. 
👉 Per il servizio Bus visita il sito Citylink
👛Costo: 21€
⏰Durata: circa 3 ore

Una strada del Centro Storico di Galway

- © Rihardzz / Shutterstock

Cibo & Musica, la coppia vincente

La musica riecheggia in ogni centimetro di Galway, che sia tradizionale o che dia spazio a nuovi generi musicali. Non dimentichiamo che la città irlandese ha dato i natali a molti musicisti famosi e non ha smesso di sviluppare il suo sound con le nuove leve che si esibiscono nei tanti pub che caratterizzano la città. Alcuni dei più famosi sono certamente il Tig Coili  e il Crane Bar in cui troverete musica dal vivo per tutta la settimana. Ma non sarà inusuale assistere ai numerosi concerti improvvisati dagli artisti di strada. 

Tig Coili

📍 indirizzo: The Latin Quarter, Mainguard St, Galway, Irlanda

⏰orari: dal lunedi al giovedi 10.30 - 23.30

      venerdì e sabato 10.30. - 0030

           domenica 12.30 -  23

La scelta gastronomica a Galway si è sviluppata molto negli ultimi decenni, grazie anche alla sperimentazione di nuovi cibi che hanno arricchito i menù dei ristoranti e perfezionato alcune ricette tradizionali. Trovandosi sul mare, è facile trovare piatti a base di pesce freschissimo sapientemente adattati a nuove ricette che hanno permesso una diversificazioni di gusti, che siano gourmet o di stampo tradizionale. 

A Galway si trova il ristorante stellato Michelin Aniar  in cui è possibile far viaggiare le vostre papille gustative da piatti tradizionali a base di formaggi e salumi locali a piatti legati alle nuove sperimentazioni culinarie. Al ristorante Ard Bia at Mimmo's, invece la cucina locale si adatta ai ritmi della città ed il menù varia in base alle stagioni , per valorizzare il territorio e per un consumo etico del cibo. 

Aniar 
📍indirizzo: 53 Dominick St Lower, Galway, H91 XH52, Irlanda
⏰orari: dal lunedì al sabato dalle 17 alle 21
👉Se amate i frutti di mare, vi consigliamo di visitare Galway a settembre, in cui c’è il Galway Oyster and Seafood Festival, un festival dedicato a questi prodotti locali in cui potrete assaggiarli in ricette tradizionali o rivisitate

 The Eyre Square Townhouse Galway

The Eyre Square Townhouse

L'hotel è szituato nel centro della pittoresca città di Galway
A partire da
106 € /notte
Prenota
Irlanda

✈️Biglietti aerei per l'Irlanda

Biglietti aerei per l'Irlanda
A partire da
30 €
Prenota
di Emma Sansone
Ultime notizie
Luxor
Andiamo a fare un'escursione, in feluca o in dahabieh
Luxor
Una giornata al Palazzo d'Inverno
Luxor
La maestosa Valle delle Regine
Luxor
Abbracciare la Valle dei Re
Tutte le notizie
Destinazioni top