Weekend di 3 giorni alla scoperta del Salento

Lecce è una città incredibile che offre ai suoi visitatori un patrimonio culturale e architettonico che affonda le sue radici sin dai tempi dei Greci e dei Romani. Trovandosi in Puglia, una regione che offre anche spettacoli paesaggi naturali e spiagge da sogno, è anche un buon punto di partenza per esplorare queste terre che a tratti sono ancora selvagge e dove la natura è ancora la protagonista indiscussa. Se siete a Lecce, non perdete l’occasione di visitare i dintorni e respirare le tradizioni e le bellezze del Salento. Per un weekend, vi proponiamo un itinerario che vi offre l'opportunità di approfittare delle spiagge e dei piccoli borghi che arricchiscono la regione.

la città di Otranto dall’alto

- © Alexandre.ROSA / Shutterstock

Giorno 1: Lecce e Otranto

Partendo da Lecce, dedicate la mattinata a esplorare il centro storico, ammirando le magnifiche chiese e i palazzi barocchi. La Basilica di Santa Croce, il Duomo e Piazza Sant'Oronzo sono alcune delle principali attrazioni da non perdere. Non dimenticate di visitare l'anfiteatro romano, un'impressionante testimonianza del passato glorioso di Lecce.

Come arrivare a Otranto da Lecce?

Bus

👛Costo : a partire da 2 euro

🕑Durata: 1.40h

👉Per consultare gli orari cliccaqui

Treno

👛Costo: a partire da 3 euro

🕑Durata: 2.20h 

👉Per maggiori informazioni visita il sito di Trenitalia

Nel pomeriggio, dirigetevi verso Otranto, una pittoresca cittadina sul mare Adriatico. Visitate la maestosa Cattedrale con il suo famoso mosaico, raffigurante l'Albero della Vita. Perdetevi nelle strette vie del centro storico e godetevi l'atmosfera unica di Otranto. Passeggiate lungo le mura medievali e godetevi la vista panoramica sul mare.

Otranto

- © Tatiana Diuvbanova / Shutterstock

Per la serata, immergetevi nella vivace vita notturna della città. Scegliete tra i numerosi ristoranti e bar per gustare la cucina salentina e assaporare un buon vino locale.

Giro in barca a Otranto

Partenza da Otranto

🕑Durata: 2 ore

👛Prezzo: a partire da 30 euro

👉per prenotare consulta il sito Salentoinbarca

Giorno 2: Gallipoli e Santa Maria di Leuca

Dopo una colazione rigenerante a base di pasticciotti leccesi e caffè Quarta, prodotto in salento e uno dei migliori d’Italia, partite alla volta di Gallipoli, una delle perle del Salento. Questa città costiera vi conquisterà con le sue splendide spiagge e il caratteristico centro storico. Esplorate il centro storico, noto come "Gallipoli Vecchia", e perdetevi tra i vicoli pieni di negozi, ristoranti e caffè. Visitate la Cattedrale di Sant'Agata e ammirate la vista panoramica dal Castello Angioino.

Gallipoli vista dal mare

- © DaveAdventure87 / Shutterstock

Visita al Castello di Gallipoli

📍 Indirizzo: Piazza Imbriani Ingresso dal mercato coperto, Gallipoli LE
⏰Orari: Tutti i giorni dalle 10h alle 19h
👉 Costo: a partire da 4 euro

Nel pomeriggio, dirigetevi verso Santa Maria di Leuca, la punta estrema del Salento. Qui potrete ammirare la maestosa Basilica di Santa Maria de Finibus Terrae, che si erge sul promontorio a picco sul mare. Godetevi una passeggiata lungo la costa panoramica e innamoratevi delle spettacolari falesie che si gettano a picco nelle acque cristalline.

Santa Maria di Leuca

- © Venturelli Luca / Shutterstock

La sera potrete sorseggiare un aperitivo al tramonto o gustare una deliziosa cena a base di prodotti locali e pesce fresco.

Dove mangiare a Santa Maria di Leuca?

Cafè dò Mar

📍 indirizzo: Via Bolzano, 7

⏰ Orari: dalle 06h alle 02h

👉 Sito Ufficiale del ristorante  Cafè dò Mar

Giorno 3: Porto Cesareo e Torre Lapillo

È già il nostro ultimo giorno del nostro tour in Salento. E ci dirigiamo verso la costa occidentale del Salento, famosa per le sue spiagge di sabbia bianca e acque trasparenti. La prima tappa sarà Porto Cesareo, una località balneare incantevole. Trascorrete la mattinata rilassandovi in una delle sue splendide spiagge, come Tabù Beach o Torre Chianca. Se amate la natura, potrete visitare l'Area Marina Protetta di Porto Selvaggio, un'area protetta con paesaggi mozzafiato, in cui fare lunghe passeggiate e profittare delle acque cristalline.

© Angelo Chiariello / Shutterstock

Nel pomeriggio, proseguite verso Torre Lapillo, un'altra bellissima località balneare con spiagge da sogno. Qui potrete rilassarvi al sole, fare una nuotata nelle acque cristalline e magari provare qualche sport acquatico.

Dove mangiare a Porto Cesareo

RistoranteOsteria 29

📍 indirizzo: Piazza Risorgimento, 7

⏰ orari: tutti i giorni 12- 15 e 19 - 00

di Emma Sansone
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Lecce
Lecce
Ultime notizie
Lima
Visita romantica al Parco dell'Amore di Lima
Lille
I nostri 10 hotel preferiti nel centro storico di Lilla
New Orleans
Gastronomia e New Orleans, un affare serio!
Ginevra
Visitare la Victoria Hall
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello