• Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti

Su e giù per la Rambla, viaggiate a Barcellona

  • Capitale dinamica della Catalogna nascosta tra la montagna e il Mediterraneo, Barcellona scintilla a tutte le ore del giorno e della notte. Questa città avanguardista, che gode di un clima privilegiato e soleggiato tutto l'anno ,possiede anche una ricchezza architettonica notevole. Dalle famose Ramblas al Paseo de Gracia passando per il Parco Güell, seguite le tracce di Gaudì ed ammirate ...
    © René Mattes
    Barcellona

    Capitale dinamica della Catalogna nascosta tra la montagna e il Mediterraneo, Barcellona scintilla a tutte le ore del giorno e della notte. Questa città avanguardista, che gode di un clima privilegiato e soleggiato tutto l'anno ,possiede anche una ricchezza architettonica notevole. Dalle famose Ramblas al Paseo de Gracia passando per il Parco Güell, seguite le tracce di Gaudì ed ammirate ...

  • © René Mattes
    Barcellona
  • La Piazza Reale nel quartiere gotico, luogo imperdibile del centro della città.
    © René Mattes
    Barcellona

    La Piazza Reale nel quartiere gotico, luogo imperdibile del centro della città.

  • La Barceloneta è il quartiere del centro di Barcellona. Ha ospitato i Giochi Olimpici nel 1992 e oggi è apprezzata per le spiagge e la vicinanza al porto.
    © René Mattes
    Barcellona

    La Barceloneta è il quartiere del centro di Barcellona. Ha ospitato i Giochi Olimpici nel 1992 e oggi è apprezzata per le spiagge e la vicinanza al porto.

  • La Rambla, uno dei viali più famosi d'Europa, permette di raggiungere il vecchio porto da Piazza Catalunya.
    © René Mattes
    Barcellona

    La Rambla, uno dei viali più famosi d'Europa, permette di raggiungere il vecchio porto da Piazza Catalunya.

  • Il parc Guell, realizzato da Antoni Gaudi, fa parte del patrimonio dell'UNESCO dal 1984. Le forme originali delle strutture sono un omaggio alla Natura.
    © René Mattes
    Barcellona

    Il parc Guell, realizzato da Antoni Gaudi, fa parte del patrimonio dell'UNESCO dal 1984. Le forme originali delle strutture sono un omaggio alla Natura.

  • La Sagrada Familia è l'opera maggiore di Antoni Gaudi. È il monumento spagnolo più visitato, che resta tuttavia ancora oggi incompleto.
    © René Mattes
    Barcellona

    La Sagrada Familia è l'opera maggiore di Antoni Gaudi. È il monumento spagnolo più visitato, che resta tuttavia ancora oggi incompleto.

  • Il Port Vell, o vecchio porto, è accessibile dalla Rambla. Separa il quartiere della Barceloneta e il quartiere gotico.
    © René Mattes
    Barcellona

    Il Port Vell, o vecchio porto, è accessibile dalla Rambla. Separa il quartiere della Barceloneta e il quartiere gotico.

Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Spagna

Capitale dinamica della Catalogna nascosta tra la montagna e il Mediterraneo, Barcellona scintilla a tutte le ore del giorno e della notte. Questa città avanguardista, che gode di un clima privilegiato e soleggiato tutto l'anno ,possiede anche una ricchezza architettonica notevole. Dalle famose Ramblas al Paseo de Gracia passando per il Parco Güell, seguite le tracce di Gaudì ed ammirate l'architettura audace di questo artista geniale, , in particolare la Sagrada Familia, il suo capolavoro incompiuto diventato il simbolo della città. In questa città dov'è impossibile annoiarsi, modernismo, design e gotico si fondono in un costante turbinio. Fate un giro nei suoi mercati, visitate i suoi musei, passeggiate nei parchi, rilassatevi sulle spiagge, perdetevi nelle stradine medievali del quartiere gotico e degustate  deliziose tapas! La seconda città della Spagna è una destinazione ambita tutto l'anno perché offre un soggiorno balneare, culturale e festivo al tempo stesso. Una magnifica idea per un weekend, se non per un soggiorno di una settimana per le numerose ricchezze che Barcellona ha da offrire!



Tutti i voli per Barcellona con il nostro motore di confronto di voli!

Barcellona : cosa fare ?

Ammirate il panorama sul porto di Barcellona dall'alto del forte del castell sulla collina di Montjuïc o sulla città dall'alto del parco Güell; salite i 400 gradini delle torri della Sagrada Familia e ammirate un altro magnifico panorama di Barcellona; scendete il famoso viale delle Ramblas; risalite il Paseo de Gracia circondato da edifici modernisti; passeggiate lungo il porto e la marina; rilassatevi sulla spiaggia; nuotate nel mare; gironzolate nel mercato della Boqueria, tempio della gastronomia barcellonese dove si vendono i migliori prodotti della terra e del mare; imboccate le stradine medievali del quartiere gotico; fate shopping al Corte Ingles di piazza della Catalunya, al Maremagnum della Rambla del Mar presso Port Vell, o al complesso di Diagonal Mar; per chi preferisce le corride, assistete ad una di queste in Plaça de Toros Monumental nel mese di settembre in occasione delle feste della Merce, patrona della città (da 13 a 100 euro il posto a seconda della posizione nelle tribune); assistete ad una partita di calcio al mitico Camp Nou, tempio del Barça (FC Barcellona), i biglietti vanno da 30 a 100 euro; visitate il porto in battello a bordo delle Golondrinas; prendete la spettacolare funivia che collega la punta del quartiere popolare di Barceloneta alla cima della collina di Montjuïc, dove potrete visitare lo stadio olimpico sede dei giochi nel 1992.

La Sagrada Familia, simbolo di Barcellona, capolavoro incompiuto di Antoni Gaudì, il museo Picasso, allestito in tre magnifici palazzi del quartiere della Ribéra, il museo nazionale d'arte della Catalogna, nel palazzo nazionale di Montjuïc, costruito nel 1929 in occasione dell'Esposizione Internazionale, la fondazione Mirò sulla collina di Montjuïc, la cattedrale gotica di Santa Creu nel Barrio Gotico, la chiesa di Santa Maria del Mar nel quartiere della Ribéra, il palazzo della Musica, patrimonio mondiale dell'Unesco, la Casa Mila soprannominata Pedrera (anch'essa patrimonio dell'umanità dell'Unesco) e la Casa Batlo, due edifici modernisti progettati da Gaudì sul Paseo de Gracia, il parco Güell, frutto dell'immaginazione di Antoni Gaudì, l'unico parco al mondo ad essere patrimonio mondiale dell'Unesco.

  • La vicinanza
  • Il clima soleggiato
  • L'animata vita notturna
  • La posizione in riva al mare
  • I numerosi "bar de tapas"
  • La ricchezza culturale e architettotnica
  • I numerosi lavori in corsi e le gru che nascondono la vista in molti luoghi.
  • Le sirene rumorose e le ambulanze.
  • Il prezzo della teleferica e dell'ingresso ai luoghi legati a Gaudì

Barcellona : cosa visitare ?

Promemoria

Qualora camminiate a piedi, di gran lunga il miglior modo per scoprire Barcellona, ricordatevi che si sale dirigendosi verso l'interno della città e che si scende andando verso il mare. La Barcelona card vale la pena se visitate molti musei, altrimenti risparmierete prendendo una normale tessera per i trasporti (? 20,00 per 5 giorni contro i 36,00 per la Barcelona Card). Acquistando il pass "la strada del modernismo" risparmierete sulla visita dei vari momumenti legati a Gaudì.

Da evitare

- Circolare in auto a Barcellona.- Acquistare biglietti singoli della metropolitana. Optate per le formule pass di un'intera giornata o di una settimana.

Barcellona : cosa mangiare?

Il prosciutto iberico, la frutta e la verdura fresche del mercato della Boqueria, i prodotti ittici, la deliziosa crema catalana (crème brûlée alla cannella), la cucina creativa di alcuni alberghi come la Duquesa de Cardona o l'hotel 1898 (vedi le schede hotel). ! A Barcellona, come in tutta la Spagna, le tapas all'ora dell'aperitivo rappresentano una grande tradizione gastronomica. Al bancone di un bar, sulla terrazza di un caffè o al tavolo di un ristorante, potrete degustare piccole porzioni dei piatti più disparati (affettati, formaggio, gamberetti, olive...), accompagnati da un bicchiere di vino o di birra. Nel quartiere di Port Olímpic, consigliamo il ristorante La Fonda del Port per assaporare succulente tapas e un'ottima gastronomia spagnola.

Barcellona : che cosa comprare ?

Dal prosciutto iberico a una maglia o una sciarpa ai colori rosso e blu dell'FC Barcellona.

Hotel Barcellona Hotel recensiti
  • 9.0 /10
    Valutato da Easyviaggio
    W Barcelona
    Barcelone - Spagna
    Hotel Hotel 5 Etoile(s)

    Il W Barcelona ha aperto in pompa magna a ottobre 2009 e fa oggi ...

  • 8.9 /10
    Valutato da Easyviaggio
    Mandarin Oriental Barcelona
    Barcelone - Spagna
    Hotel Hotel 5 Etoile(s)

    Membro della prestigiosa catena alberghiera Mandarin Oriental, ...

  • 8.85 /10
    Valutato da Easyviaggio
    The Ritz-Carlton Arts Barcelona
    Barcelone - Spagna
    Hotel Hotel 5 Etoile(s)

    L'hotel Arts Barcelona è una struttura di alto livello situata ...

  • 8.85 /10
    Valutato da Easyviaggio
    Majestic Hotel and Spa Barcelona
    Hotel Hotel 5 Etoile(s)

    Mitico hotel di Barcellona, il Majestic Barcelona è stato ristrutturato ...

Altrove nel mondo
Catalogna : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto