L’Orto Botanico: il giardino più antico del mondo

Gli spazi verdi a Pisa non mancano: giardini, parchi, viali alberati, ma non bisogna dimenticare il famoso Orto Botanico più antico del mondo. Venite a rilassarvi in questo luogo a contatto con la natura, perdetevi tra i sentieri ammirando le innumerevoli specie vegetali provenienti da tutto il mondo. L’Orto Botanico è un vero e proprio paradiso per gli occhi, lasciatevi guidare dai profumi della natura e dalle sfumature di colori.

Orto Botanico di Pisa

- © Simona Sirio / Shutterstock

Un polmone verde in pieno centro

L’Orto Botanico di Pisa è il più antico e il primo orto botanico universitario del mondo, fondato nel 1543 dal medico e botanico Luca Ghini trasferitosi a Pisa su invito del Granduca Cosimo I de’ Medici. Inizialmente fu costruito sulle rive del fiume Arno e successivamente fu trasferito nell’attuale sede vicino a Piazza dei Miracoli. Nel corso dei secoli, l‘Orto Botanico conobbe un vasto ampliamento progressivo e oggi si estende su un’area di circa due ettari.

Orto Botanico

- © ValerioMei / Shutterstock

Il giardino ospita una vasta collezione di piante provenienti da tutto il mondo, incluse le piante officinali, quelle acquatiche e gli alberi secolari. Tutte le piante sono organizzate in sette settori per un totale di circa 6.000 piante: Scuola Botanica, Orto del Cedro, Orto del Mirto, Serre, Piazzale Arcangeli, Orto Nuovo, Orto Del Gratta.

Interno Orto Botanico

- © Mikolaj Niemczewski / Shutterstock

Il biglietto include anche l’accesso al Museo Botanico dove è possibile ammirare la Quadreria, ovvero una galleria contenente i ritratti seicenteschi dei botanici più illustri. All’interno del museo è possibile ammirare anche oggetti vari utilizzati per l’insegnamento della botanica a scopo universitario come modelli in gesso e in cera e tavole didattiche acquerellate. L’Erbario conta una vasta collezione di piante ed erbe ed è accessibile agli studiosi su prenotazione.

Museo Botanico

- © EQRoy / Shutterstock

L’Orto Botanico fa parte del Sistema Museale di Ateneo ed è quindi gestito dall’Università di Pisa, svolgendo anche un’attività di ricerca scientifica. 

È un luogo molto tranquillo dove poter stare a stretto contatto con la natura e lontani dal trambusto della città. Se avete intenzione di scoprire l’Orto Botanico nei minimi dettagli, sono possibili delle visite guidate su prenotazione. Per maggiori informazioni visitare il sito dell’Orto Botanico.

© Università di Pisa

📍 Indirizzo: Via Luca Ghini 13 / Via Roma 56, 56125 Pisa

⏰Orari di apertura: generalmente aperto dalle 8:30 alle 17, ma l’orario cambia in base ai mesi. Chiuso il 25 e il 26 dicembre e il 1 e 6 gennaio. 

👛Prezzo: intero 4€, ridotto 2€ per i bambini dai 6 ai 12 anni. Gratuito per i bambini di età inferiore a 6 anni, per gli studenti e i dipendenti dell’Università di Pisa e la prima domenica del mese.

👉Per maggiori informazioni, visita il sito

In bus: dalla Stazione Centrale prendere la Lam verde, in direzione Park Paparelli, e scendere alla fermata Pacinotti 1.  Potete anche prendere le linee 4 e 13 dell’autobus.

A piedi: l’Orto Botanico dista 20 minuti a piedi dalla Stazione di Pisa Centrale.

di Gessica Iacono
Hai bisogno di aiuto? Consulta la guida
Pisa
Pisa
Ultime notizie
Lima
Visita romantica al Parco dell'Amore di Lima
Lille
I nostri 10 hotel preferiti nel centro storico di Lilla
New Orleans
Gastronomia e New Orleans, un affare serio!
Ginevra
Visitare la Victoria Hall
Tutte le notizie
Zone turistiche di alto livello