lightbulb
© Taiga / Shutterstock
Stati Uniti
Stati Uniti

La nazione-continente americana

Stati Uniti in breve

Sciare in montagna, prendere il sole al mare, fare escursioni nei grandi parchi, passeggiare nelle megalopoli o nelle piccole città. Ce n'è per tutti i gusti, in qualsiasi stagione. 50 Stati e altrettante possibilità di viaggio. Inoltre, gli Stati Uniti sono una destinazione ideale per le famiglie. I bambini ameranno visitare i vari parchi a tema. Disneyworld, in Florida e California, attira ogni anno grandi e piccini. Le spiagge della Florida e della California sono rinomate per il loro relax. Gli appassionati di sport possono praticare surf, golf, baseball e basket. Gli amanti dell'arte, dei musei e della cultura saranno felici di scoprire i musei di New York come il Moma (Museum of Modern Art), il Met Museum(Metropolitan Museum of Art) e il Guggenheim, oltre ai numerosi spettacoli di Broadway.

© Rdstockphotos / 123RF

Società consumistica per eccellenza, che ha inventato i centri commerciali giganti, la pubblicità di grande formato e il vestito rosso di Babbo Natale, gli Stati Uniti non mancheranno di entusiasmare gli amanti dello shopping. New York, naturalmente, è una calamita per gli amanti delle vetrine, così come Beverly Hills e South Tahoe Lake. Anche la Nappa Valley e la Sonoma Valley della California producono vini eccellenti che persino i francesi hanno riconosciuto come superiori a quelli dei loro vicini di Bordeaux.

Più che un Paese, un continente! Immenso e proteiforme, non cercate di scoprirlo tutto in un solo viaggio. Solo gli Stati Uniti sono un'infinità di destinazioni. Che siate più inclini al turismo cittadino, alla cultura, alla natura o allo sport, troverete sicuramente quello che cercate e, perché no, un assaggio del sogno americano.

© Nadia Yong / Shutterstock

I turisti possono recarsi ogni anno negli Stati Uniti e riscoprirli di volta in volta: nuovi miracoli della natura, deserti, foreste d'altri tempi a perdita d'occhio, edifici giganteschi, città straordinarie, città fantasma e incontri speciali. La multiculturalità delle strade di New York, i colori delle Montagne Rocciose, la ricchezza di Los Angeles o le luci della capitale del gioco d'azzardo, Las Vegas: gli Stati Uniti vi regaleranno esperienze uniche.

Una nazione giovane e dinamica

Nazione relativamente giovane, gli Stati Uniti non sono meno interessanti dal punto di vista storico. Chi conosce la Francia troverà alcuni punti di riferimento in Louisiana, in particolare il quartiere francese di New Orleans. Scopriranno il popolo Cajun, discendente degli immigrati francesi. Gli appassionati del selvaggio West potranno rivivere la conquista dell'Ovest in California. Questa giovane nazione non ha mai smesso di svilupparsi e di mostrare la sua potenza al mondo intero. Vedere i magnifici edifici di New York vi darà un'idea vivida di ciò che questa nazione in fase di avviamento ha raggiunto per il suo tempo, in termini di prodezza tecnica. Gli Stati Uniti sono stati precursori anche in molti settori dell'intrattenimento, come la produzione musicale (compresi i famosi musical), il teatro, i cartoni animati e il cinema. Il cinematografo sarà anche un'invenzione francese, ma gli americani hanno inventato l'industria!

© peresanz / Shutterstock

Quando si parla di tecnologia, chi non ha mai sentito parlare della Silicon Valley californiana, la culla del GAFA? È vero che negli Stati Uniti è particolarmente facile avviare un'impresa. Forse è per questo che gli Stati Uniti sono diventati leader nelle nuove tecnologie. Una reputazione che non ha vacillato nel corso degli anni.

Come avvicinarsi agli Stati

Ammettiamolo, non riuscirete a scoprire gli Stati Uniti in un solo viaggio. Dovrete tornare più volte. Per un primo viaggio, vi consigliamo di concentrarvi su ciò che volete vedere, a seconda del tempo che avete a disposizione. Concentratevi su un singolo Stato: New York, Miami e la Florida, San Francisco, Los Angeles e la California, New Orleans e la Louisiana. Ma naturalmente tutte le regioni americane meritano la vostra attenzione. Sta a voi decidere, in base ai vostri desideri, ai vostri interessi e al tempo che avete a disposizione.

Gli Stati Uniti sono una destinazione ideale per le famiglie. Tutto è adattato: alberghi, auto e trasporti, accoglienza nei luoghi pubblici. I bambini hanno un ruolo importante nella società americana e sono coccolati. Sarete quindi i benvenuti a portare la vostra famiglia, grande o piccola che sia.

© TLF Images / Shutterstock

Gli Stati Uniti sono una destinazione che si presta perfettamente a diversi tipi di viaggio. Sia che scegliate di noleggiare un camper o di fare un viaggio in auto, troverete tutto ciò di cui avete bisogno. Le strade sono buone e ben tenute, quindi si può viaggiare a una velocità decente. Attenzione, però, a non superare i limiti di velocità, perché gli americani non scherzano con le infrazioni.

Per quanto riguarda lo shopping, vi consigliamo di partire con una valigia vuota e di riempirla man mano. I prezzi sono più bassi che in Francia.

© Mirco1 / 123RF

Quali sono le tradizioni da conoscere?

Valgono le stesse regole di base, come quasi ovunque negli Stati Uniti. Siate cortesi, sorridete, siate puntuali, rispettate le regole e le code nei luoghi pubblici e nei negozi. Seguite alla lettera il codice della strada; la polizia non scherza su questo punto. Fermatevi sulle strisce pedonali se ci sono pedoni. I fumatori sono particolarmente sgraditi in California. È vietato fumare in tutti i luoghi pubblici. Con poche eccezioni, non si contratta nei negozi. Gli americani non si baciano sulla guancia, non fa parte della loro cultura. Ma per dimostrare la loro simpatia, optano per l'abbraccio. Basta abbracciarsi e darsi una pacca sulla spalla. Facile e meno rischioso al giorno d'oggi! Oppure, se non conoscete la persona, stringetele la mano. Al ristorante, aspettate che qualcuno vi faccia accomodare. Non offendetevi se il servizio è veloce, perché nei paesi del dollaro il tempo è denaro. Il lato positivo è che se non finite il pasto, non esitate a chiedere di portarlo via in una doggy bag, pratica comune negli Stati Uniti. Non vi guarderanno in modo strano.

© iStockphoto.com / FilippoBacci

Se odiate l'aria condizionata, benvenuti nella terra dell'aria condizionata. Gli americani hanno l'abitudine di alzarla al massimo. Questo vale anche per i locali pubblici e i ristoranti, quindi portate sempre con voi un maglione anche se fuori ci sono 40 gradi. Non dimenticate che la religione è ancora molto importante nella cultura americana e nella vita quotidiana (scuola, tribunali, politica, ecc.). Molti americani sono credenti e sono orgogliosi di appartenere alla loro parrocchia. Per quanto riguarda le feste, gli americani prestano particolare attenzione ad alcune festività come il Giorno del Ringraziamento, il Giorno di San Patrizio e Halloween. Tutti gli americani si preparano con cura a queste festività.

Un altro momento importante nella vita di un americano è il ballo di fine anno e le vacanze di primavera. È una settimana in cui gli studenti si liberano di tutto lo stress accumulato durante gli studi. Di solito scelgono destinazioni soleggiate come Cancun. Il 4 luglio, giorno di festa, è un momento importante per gli americani. Parate, bande musicali, bandiere tricolori, fuochi d'artificio, barbecue, picnic, partite di baseball... ogni famiglia celebra il Giorno dell'Indipendenza a modo suo.

Gli ultimi articoli

Festeggia il giorno Ringraziamento come un vero americano
Costa occidentale degli Stati Uniti

Festeggia il giorno Ringraziamento come un vero americano

È la festa dell'anno negli Stati Uniti! Ogni anno, gli americani si riuniscono intorno a un buon pasto per celebrare il Ringraziamento. A novembre, il quarto giovedì del mese viene...
Una settimana in Arizona, lungo la Route 66.
Route 66

Una settimana in Arizona, lungo la Route 66.

Uno dei tratti più belli della leggendaria Route 66 è senza dubbio quello che attraversa l'Arizona. I parchi naturali che seguono sono sontuosi e ci immergono in una cultura incredibile....
Le 5 cose da sapere assolutamente su L. A. prima di andarci
Los Angeles

Le 5 cose da sapere assolutamente su L. A. prima di andarci

Situata nel sud della California, sulla costa occidentale, la città di Los Angeles è un simbolo degli Stati Uniti. Famosa in tutto il mondo per le sue enormi lettere "Hollywood" piantate...
Boston, la destinazione perfetta per lo shopping
Boston

Boston, la destinazione perfetta per lo shopping

Essendo la più grande città del nord-est degli Stati Uniti, Boston ha una vasta gamma di negozi. Infatti, ha la più grande concentrazione di negozi, botteghe e centri commerciali a...
48 ore a Back Bay, il quartiere più cool di Boston
Boston

48 ore a Back Bay, il quartiere più cool di Boston

L'elegante e ricercato quartiere di Back Bay è famoso per le sue boutique, i suoi negozi e i suoi ristoranti. Anche l'architettura è rinomata, con i brownstone vittoriani che fiancheggiano...
Itinerario a Chicago: il Loop passo dopo passo e in metropolitana
Chicago

Itinerario a Chicago: il Loop passo dopo passo e in metropolitana

Cuore della città di Chicago, il Loop ospita un numero incredibile di punti di interesse. Secondo distretto commerciale più grande dopo Manhattan, l'area ospita i grattacieli più belli...
Scopri New Orleans a bordo di un vecchio tram
New Orleans

Scopri New Orleans a bordo di un vecchio tram

New Orleans si presta meravigliosamente a una piacevole scoperta a bordo di un vecchio tram sgangherato. La città dispone di diverse linee di tram, note qui come streetcars. Seguiremo...
Ecco i 10 film o serie da vedere prima di andare a Miami
Miami

Ecco i 10 film o serie da vedere prima di andare a Miami

Quando si tratta di film di viaggio, i registi non esitano a utilizzare i paesaggi più belli del pianeta. Non tutti i film sono girati in asettici studi di Hollywood, con luci artificiali...
Scopri Miami e dintorni in sei giorni
Miami

Scopri Miami e dintorni in sei giorni

Miami, le Everglades e le Keys... Tre luoghi, tre atmosfere, tre volti della Florida. Il sud dello Stato è così ricco di paesaggi che ci piace perderci in auto. L'itinerario inizia...
Gastronomia e New Orleans, un affare serio!
New Orleans

Gastronomia e New Orleans, un affare serio!

In Louisiana la cucina è una cosa seria. In effetti, la cucina di questo Paese è il riflesso di questo Stato americano. È una cucina ricca di sapori, contrasti e spezie. In effetti,...
Tutti gli articoli

Da non perdere

Tutti i must da non perdere

Come arrivare?

Attraversare l'Atlantico con un biglietto aereo per gli Stati Uniti. New York, San Francisco, Chicago e Las Vegas sono certamente alcune delle città che fanno sognare. L'America del Nord è ricca di luoghi straordinari da visitare assolutamente, sia che si tratti di grandi città che di siti naturali come la Death Valley, il Grand Canyon o le Cascate del Niagara. Con un biglietto aereo per gli Stati Uniti, avrete la garanzia di una vacanza indimenticabile che non dimenticherete presto. Scambiate quindi i vostri euro con i dollari, confrontate i voli per gli Stati Uniti e preparatevi a vedere i panorami.

Per i francesi, la costa orientale e il nord (Chicago) degli Stati Uniti sono particolarmente ben serviti e molte compagnie aeree possono portarvi attraverso l'Atlantico, tra cui AIR FRANCE, ma anche compagnie americane ed europee. Ci sono voli diretti per NEW YORK, BOSTON, PHILADELPHIA e AUSTIN, oltre che per MIAMI e ORLANDO in Florida. Per la costa occidentale, probabilmente dovrete prendere un volo di collegamento.

New York

✈️Biglietti aerei per New York

Biglietti aerei per New York
A partire da
247 €
Prenota

Dove dormire?

Gli Stati Uniti sono un grande Paese e la patria del marketing. Queste due caratteristiche hanno lasciato un segno duraturo nell'offerta alberghiera del Paese. Gli hotel economici negli Stati Uniti possono essere motel in periferia o strutture in centro città riservate ai viaggiatori zaino in spalla. Esistono anche hotel-appartamento, inizialmente pensati per i viaggiatori d'affari. Negli ultimi anni, la crisi economica ha portato alla nascita di hotel di design a prezzi più accessibili rispetto ai marchi di lusso.

Trovare un hotel economico negli Stati Uniti è relativamente facile. Le Cascate del Niagara ne sono un esempio. Ci sono un misto di motel, per i turisti nazionali, e piccoli hotel o bed and breakfast, più adatti ai viaggiatori europei. Una città come New York può creare confusione quando si tratta di hotel. Un hotel per i viaggiatori meno abbienti ha lo stesso prezzo di un appartamento-hotel popolare nel Bronx. Quindi, quando si paga una ventina di dollari per un alloggio, bisogna fare attenzione. I siti turistici del resto del Paese sono come le Cascate del Niagara, ma con alberghi economici spesso situati in periferia. È meglio prenotare in anticipo, per ottenere buoni sconti. In linea di massima, un hotel economico si aggira intorno ai 30 o 40 dollari.

Gli Stati Uniti sono un Paese molto organizzato. Le grandi città della costa occidentale, come Las Vegas, San Francisco e Los Angeles, offrono ai turisti ciò che cercano: la magia delle città del gioco d'azzardo o insegne in linea con l'atmosfera beatnik. A est, New York rimane la più europea delle città statunitensi, con alberghi in centro città accessibili ai turisti. Lo Stato di New York offre anche una serie di piccoli hotel e bed and breakfast molto piacevoli. Le spiagge di Miami rendono più facile la scelta di un appartamento-albergo e di una settimana di affitto.

Nel resto del Paese regnano i motel, con camere affacciate sul parcheggio. Alcuni hotel sono orientati all'organizzazione di congressi o all'accoglienza di turisti nazionali e dispongono di piscina, ristorante o sala relax. Città come Indianapolis e Detroit hanno un'infrastruttura alberghiera molto sviluppata, in grado di soddisfare sia la domanda turistica che l'organizzazione di grandi eventi. Per essere sicuri di fare la scelta migliore, è meglio utilizzare un servizio di comparazione alberghiera per trovare un hotel economico negli Stati Uniti.

Infine, gli amanti del campeggio saranno soddisfatti: i campeggi americani sono ben curati e dotati di tutti i comfort moderni. Ideale per esplorare i parchi nazionali. Ma attenzione, il campeggio selvaggio è fortemente sconsigliato se non vietato.

Informazioni pratiche

Le culture variano da paese a paese. È meglio informarsi sulle abitudini del paese che si sta per visitare. Negli Stati Uniti, la mancia non è affatto aneddotica, a differenza della Francia. Ci sono persino servizi resi da professionisti che vengono pagati solo con una mancia. Questo vale in particolare per camerieri e cameriere, che non ricevono alcuna retribuzione - o molto poco - oltre a quella che viene data loro a fine pasto o dopo un drink. Per noi è così strano che possiamo dimenticarci della mancia o semplicemente pensare di non doverla dare. In questo caso, il dipendente non sarà pagato per il servizio prestato. E voi sarete disapprovati.

Non esiste una regola formale, ma è consuetudine considerare la mancia pari ad almeno il 15% dell'importo del conto. Questo vale anche per altre professioni, ma per queste è molto difficile, per uno straniero, sapere se il dipendente viene pagato o meno. Quindi applichiamo le regole della precauzione e del buon senso. Tuttavia, è bene sapere che quando un dipendente viene pagato solo con la mancia (negli Stati Uniti è legale, a seconda della professione), il suo datore di lavoro generalmente informa i clienti che usufruiranno del suo servizio.

Se il servizio è pagato dal fornitore, la mancia per il dipendente è compresa tra il 15% e il 20% dell'importo obbligatorio da pagare. Questo è il caso di guide, accompagnatori turistici (rafting, escursioni, equitazione, ecc.), massaggiatori, personale di spa e benessere, compresi estetisti e parrucchieri, e tassisti.

È bene sapere che il salario minimo negli Stati Uniti è attualmente di 7,25 dollari l'ora. Questo vi dà un'idea del minimo che dovrete lasciare se non avete altre informazioni. Ma una banconota da 20 dollari sarà sempre ben accetta.

Dovreste anche lasciare un minimo di 1 dollaro per gli addetti ai bagagli e i facchini, un barman per una bevanda ordinata da sola o un taxi per un viaggio breve. 10% per un caffè o un fast-food.

Nei ristoranti è comune essere accolti da cittadini anziani, poiché molti americani non hanno una pensione e sono obbligati a lavorare per tutta la vita. In alcuni casi, lavorano fino a tarda età. Per loro la mancia è più che preziosa. Pensateci.

Infine, dato che siamo in un ristorante, è consuetudine aspettare all'ingresso, dove di solito c'è una hostess o un padrone di casa, o un piccolo banco, che vi aspetta. A quel punto si viene fatti accomodare. Questa pratica si è diffusa in Francia. Aumenta il numero del personale e quindi le mance. Non dimenticate il cameriere! Spesso sono studenti che ricevono solo la mancia che gli date. Inoltre, è nell'interesse della vostra carrozzeria.

Infine, dovete sapere che negli Stati Uniti non si scherza con l'autorità della polizia. Gli agenti sono generalmente molto cortesi, ma dovete assolutamente rispettare la legge e non infrangere le regole. Siate cortesi anche voi.

Sicurezza

Non bisogna essere imprudenti quando si viaggia, soprattutto se la destinazione è nuova.

I pericoli possono derivare dalla natura, ma anche dalla vostra inesperienza o addirittura dalla vostra disattenzione se siete troppo presi dall'euforia del viaggio. Sappiate, ad esempio, che nei parchi nazionali le zone a strapiombo non sono necessariamente segnalate o protette da parapetti o addirittura da una corda, perché le autorità tengono a preservare il paesaggio. Questo non è privo di pericoli, quindi fate attenzione e avvertite i vostri figli.

Per quanto riguarda la fauna selvatica, gli orsi in California non attaccano l'uomo, ma sono soliti raccogliere i rifiuti. Non è escluso che possiate fare uno strano incontro, di sera o di notte. Soprattutto, non ostacolate l'animale e chiamate rapidamente il 911.

Nelle zone aride dello Utah, della California e del Nevada si trovano serpenti velenosi del tipo crotalo che sprigionano un veleno emotossico potenzialmente mortale. Si riconoscono per la testa a forma di vipera a V. Fate attenzione, perché la sua immobilità e il colore della sua livrea gli permettono di mimetizzarsi nell'ambiente di terracotta e sabbia. Non esiterà ad attaccare.

Poiché le cose belle non vengono mai da sole, è bene sapere che questi deserti ospitano anche temibili scorpioni. A Skull Valley, nella contea di Tooele, non è raro imbattersi in cartelli che avvertono di questo tipo di pericolo.

Se vi trovate in Alaska, un territorio che non ha confini con il resto del Paese, dovrete prendere delle precauzioni perché un viaggio lì merita di essere preparato. I lupi cacciano in branco e andare in questo territorio disarmati è avventato.

La regione di Kodiak ospita l'omonimo orso, veramente pericoloso per l'uomo, e anche le zanzare della regione, che sono piuttosto grandi (a differenza di quelle europee) e attaccano in sciami di migliaia di esemplari, rappresentano un pericolo reale.

Se vi trovate nel deserto californiano, sappiate che può fare un caldo torrido. Assicuratevi quindi di portare con voi cappelli, abiti leggeri e molta acqua.

Formalità di ingresso negli Stati Uniti

In quanto cittadini europei, siete automaticamente esenti dall'obbligo di visto (a meno che non siate in viaggio per lavoro), ma dovete richiedere su Internet e ottenere l'autorizzazione a viaggiare negli Stati Uniti (ESTA) almeno 72 ore prima della partenza. Procedete con il massimo anticipo possibile. clicca qui per aggiorni informazioni

Tuttavia, sarà necessario un passaporto elettronico o biometrico per tutti i membri della famiglia, compresi i neonati.

In caso contrario, sarà necessario ottenere un visto.

Per ulteriori informazioni, consultare il link sottostante.

Non ci sono altri requisiti di vaccinazione per viaggiare negli Stati Uniti. È bene sapere, tuttavia, che la rabbia è molto diffusa, soprattutto in California, Alabama, Carolina del Sud e Minnesota. Se dovete trascorrere un periodo di tempo in natura, potete farvi vaccinare, rispettando i necessari periodi di attesa. La rabbia è trasmessa dai mammiferi.

Anche la peste è endemica dell'Occidente. Trasmessa dalle pulci, la peste colpisce soprattutto i roditori, in particolare i cani della prateria. Ma colpisce anche mammiferi e altri animali domestici. Ogni anno negli Stati Uniti vengono confermati casi di trasmissione all'uomo.

Assicuratevi quindi che i vostri bambini in campagna non tocchino i mammiferi.

Cosa mangiare

Talvolta caricaturizzata all'estero e limitata ai fast-food, la cucina americana è in realtà estremamente varia. Visitare una trattoria tipica è un'esperienza gustosa, così come scoprire le ultime tendenze sperimentali della nouvelle cuisine. Gli Stati Uniti offrono una vasta gamma di influenze: asiatiche, messicane, francesi, italiane... Ma naturalmente la cucina americana è sinonimo di hamburger, patatine fritte, insalata di cavolo, Caesar Salad e Cobb Salad.

Un'altra istituzione è la colazione. Spesso abbondante, offre un rapporto qualità-prezzo imbattibile. Nel menu: pancake, ciambelle, muffin, french toast, bagel, granola, uova strapazzate, patatine... il tutto innaffiato da un caffè lungo (spesso insapore per noi francesi). Durante il fine settimana, non interrompete la tradizione del brunch (un mix di colazione e pranzo). Si consuma più tardi della colazione e funge anche da pasto di mezzogiorno. Viene servito in molti ristoranti.

lightbulb_outline Consigli della redazione

Se avete deciso di fare un viaggio su strada, pianificate le tappe e i punti di sosta. Vi consigliamo inoltre di stipulare un'assicurazione per il rimpatrio, che il vostro noleggiatore vi offrirà di sicuro, dato che sul vostro percorso potrebbero esserci poche officine.

Si consiglia inoltre di non prendere autostoppisti o, in zone deserte, di fermarsi a portata di mano di escursionisti più o meno solitari.

Link Utili
Ambasciata e Consolati degli Stati Uniti d'America in Italia

explore Prova i nostri comparatori

Destinazioni correlate

ChicagoGuida

Chicago

BostonGuida

Boston

New YorkGuida

New York

MiamiGuida

Miami

Tutte le destinazioni
Ultime notizie
Luxor
Andiamo a fare un'escursione, in feluca o in dahabieh
Luxor
Una giornata al Palazzo d'Inverno
Luxor
La maestosa Valle delle Regine
Luxor
I templi di Karnak, musei a cielo aperto
Tutte le notizie
Destinazioni top
Santorini
Santorini
Barcellona
Barcellona
Madrid
Madrid
Pisa
Pisa
Venezia
Venezia
New York
New York