lightbulb

Village côtier à Ténérife

- © Balate Dorin / Shutterstock
Isole Canarie
Isole Canarie

Spagna, a due passi dall'Africa

Isole Canarie in breve

L'arcipelago delle Canarie ha una reputazione da rispettare: questo piccolo angolo di paradiso, con i suoi dieci milioni di visitatori annuali, si distingue per i suoi panorami diversi. Un viaggio alle Canarie rivela un altro aspetto della Spagna, nel cuore dell'Atlantico.

L'arcipelago, che gode di un'eterna primavera, comprende sette isole: Tenerife, Gran Canaria (soprannominata il continente in miniatura), la deserta Fuerteventura, la vulcanica Lanzarote, La Palma, La Gomera e El Hierro. Ci sono anche alcuni isolotti al largo della costa sahariana, nel bel mezzo dell'Oceano Atlantico. Da Tenerife e il suo imponente vulcano Teide alle spiagge paradisiache di Fuerteventura, passando per il terreno accidentato di La Gomera... Ogni isola ha il suo paesaggio e la sua identità.

Parco nazionale di Timanfaya a Lanzarote.

- © Vunav / Shutterstock

È alle Canarie che i Greci ambientarono il famoso Giardino delle Esperidi, ed è facile capire perché: vegetazione lussureggiante, acque turchesi e cristalline, vulcani, montagne, foreste primarie, dune, scogliere, città dal fascino coloniale e spiagge di sabbia bianca o nera punteggiano questo sorprendente territorio, dove ce n'è per tutti i gusti.

Lasciatevi affascinare da una cultura esotica, sostenuta dalla musica, dalla gastronomia e dalla lingua che conferiscono alla regione la sua identità. Un know-how e un modo di vivere che le Canarie conservano come il più prezioso dei tesori. Tra fichi d'India, sigari, rum e banane, si respira un'aria caraibica in questo arcipelago, che per molto tempo è stato una tappa obbligata sulla rotta spagnola verso le Americhe! Non a caso, in Venezuela e a Cuba esiste un'intera comunità canaria...

Morro Jable beach in Fuerteventura.

- © jaras72 / Shutterstock

Situate a pochi passi dalla costa marocchina, ciascuna delle isole dell'arcipelago rivela un volto unico. Tenerife e il suo maestoso vulcano Teide, che si erge a 3.718 metri, le spiagge da sogno di Fuerteventura, gli orizzonti lunari di Lanzarote, mentre Gran Canaria è un concentrato dei diversi paesaggi delle Canarie. Paesaggi simili al Sahara, dune infinite, palme a volontà e un sole cocente. La costa delle Canarie offre un completo cambiamento di scenario e ricorda che l'Africa non è lontana. La temperatura del mare varia tra i 19 e i 24°C!

La florae la fauna delle Isole Canarie sono estremamente ricche. Comprendono specie endemiche e importate. La flora è notevole per la sua varietà, il che significa che la fauna è altrettanto varia. Vi è un gran numero diuccelli, sia nativi che migratori, e una serie di rettili.

The Santa Ana Vegueta cathedral in Las Palmas de Gran Canaria.

- © Balate Dorin / Shutterstock

Le Isole Canarie si distinguono dal resto della Spagna per la loro cultura. I numerosi centri d'interesse e musei che punteggiano l'arcipelago ne sono la testimonianza. L'essenza della cultura canaria è visibile nell'artigianato ben conservato, nell'originalità della cucina, nella musica e nell'arte. Hanno anche una lingua molto particolare, che cercano di preservare: il silbo. Si tratta di una lingua fischiata che ha permesso alle Canarie di comunicare superando le difficoltà dell'orografia. Ci sono anche molte feste e sport originali e indigeni!

Infine, non mancano le attività. Tenerife è l'isola con il maggior numero di parchi di divertimento. È anche l'isola del golf, con 8 campi, ma anche Gran Canaria è leader in questo campo. Il kitesurf è praticato ovunque, ma Fuerteventura è lo spot di fama mondiale.

Gli ultimi articoli

3 passeggiate da sogno a Fuerteventura
Fuerteventura

3 passeggiate da sogno a Fuerteventura

L'isola di Fuerteventura è soprannominata l'isola del vento. Oltre alle sue spiagge paradisiache che attirano i turisti, la costa e le sue onde sono rinomate per gli sport acquatici...
Non perdetevi la visita al vulcano Teide
Tenerife

Non perdetevi la visita al vulcano Teide

Il vulcano Teide è la vetta più alta della Spagna. Con oltre 3.700 metri di altezza, questo vulcano attivo si erge con orgoglio al centro dell'isola di Tenerife. Visibile dalla maggior...
Quale isola delle Canarie scegliere?
Isole Canarie

Quale isola delle Canarie scegliere?

Le Canarie sono un arcipelago spagnolo composto da sette isole principali: Lanzarote, Fuerteventura, Tenerife, Gran Canaria, La Palma, El Hierro e La Gomera. Grazie alla loro posizione...
Tra mare e montagna, 5 giorni per scoprire i luoghi naturali più belli di Tenerife
Tenerife

Tra mare e montagna, 5 giorni per scoprire i luoghi naturali più belli di Tenerife

Piccolo pezzo di terra che emerge dall'Oceano Atlantico al largo delle coste del Marocco, Tenerife è un'isola paradisiaca. Con 43 aree naturali protette che coprono metà del suo territorio,...
Tutti gli articoli

Da non perdere

Tutti i must da non perdere

Come arrivare?

Sperduto nel mezzo dell'Atlantico, l'arcipelago delle Canarie dista quasi 3.000 chilometri da Roma. Sebbene sia teoricamente possibile raggiungerlo in barca, il modo più semplice per arrivarci è l'aereo. Lanzarote, Tenerife, Fuerteventura, Gran Canaria e La Palma dispongono di aeroporti internazionali. Il tempo di volo è di circa 5 ore.

Tenerife

✈️ Prenota il tuo volo per Tenerife

Prenota il tuo biglietto per Tenerife
A partire da
30 €
Trova il mio volo

Dove dormire?

Tenerife, Fuerteventura e Gran Canaria sono le destinazioni turistiche più popolari delle Canarie e offrono tutti i tipi di alloggio, compreso un buon numero di club vacanze. Lanzarote e La Palma attirano sempre più visitatori e la loro offerta di alloggi si sta ampliando. La Gomera e El Hierro sono più riservate, quindi i buoni indirizzi sono più autentici.

I 10 hotel più cool delle Canarie
Isole Canarie
I 10 hotel più cool delle Canarie
L'industria alberghiera delle Canarie è varia e diversificata: dai club all-inclusive alle piccole fincas di charme e ai palazzi con superbi centri benessere, la scelta è ampia! Talassoterapia...

Informazioni pratiche

Documenti e visto :

La Spagna fa parte dell'area Schengen, quindi una semplice carta d'identità o un passaporto valido per tre mesi dalla data in cui si intende lasciare il Paese è tutto ciò che serve per recarsi alle Isole Canarie.

Denaro :

La moneta spagnola è l'euro. I bancomat accettano generalmente carte di credito e di debito internazionali, così come la maggior parte degli hotel, dei ristoranti e dei negozi. Non esitate a contattare la vostra banca per saperne di più sulle modalità di prelievo e pagamento all'estero.

Mancia:

Il servizio è generalmente incluso nel conto, ma è buona norma lasciare una mancia in ristoranti, hotel, taxi e bar se si è soddisfatti del servizio. Lasciate circa il 10% del prezzo.

Il periodo migliore dell'anno:

Tirate fuori il costume da bagno e la crema solare: alle Canarie il sole dura tutto l'anno! La temperatura varia da una media di 21°C in inverno a 28°C in estate e le piogge sono rare, il che rende la destinazione piacevole da visitare in qualsiasi stagione! Le spiagge sono accessibili tutto l'anno, ma se siete un po' freddolosi, preferite il periodo da giugno a novembre.

Come muoversi alle Canarie:

Per spostarsi su un'isola, vi consigliamo di noleggiare un'auto o di prenotare delle escursioni, poiché spostarsi con i mezzi pubblici può essere complicato. Per spostarsi tra le isole, si può prendere un traghetto: è un modo economico per scoprire paesaggi magnifici e, magari, incontrare i delfini! Le compagnie Armas, Fred Olsen, Líneas Romero e Biosfera Express organizzano traversate. Un'altra opzione è il volo. Più volte al giorno, le compagnie aeree Binter Canarias e Canary Fly collegano le isole in meno di un'ora.

Lingua :

La lingua ufficiale della Spagna è lo spagnolo castigliano, utilizzato anche in ambito amministrativo, ma anche le Isole Canarie hanno la loro lingua: il silbo. Sarete in grado di comunicare in inglese con la maggior parte della gente del posto e, nelle principali località turistiche, non avrete problemi a trovare indicazioni in francese.

Elettricità:

Lo standard è di 220 V e le spine sono di tipo europeo, quindi non avrete bisogno di un adattatore quando venite alle Canarie.

Sicurezza:

Le Canarie sono note per il loro stile di vita dolce e per la cordialità dei loro abitanti. Tuttavia, come in tutte le regioni turistiche, vi consigliamo di rimanere vigili e di fare attenzione ai vostri effetti personali; non lasciate nulla in giro nella vostra auto. Il numero di emergenza è il 112.

Salute :

Prima di partire, ricordatevi di procurarvi la tessera europea di assicurazione malattia presso il vostro centro di previdenza sociale per il rimborso delle spese mediche sostenute in loco. E non dimenticate di stipulare un'assicurazione per il rimpatrio.

Fuso orario :

Le Isole Canarie sono un'ora avanti rispetto all'Italia, quindi quando sono le 17.00 in Italia sono le 16.00 alle Canarie. Il cambio dell'ora avviene alla stessa ora del resto d'Europa, quindi il fuso orario rimane costante durante tutto l'anno.

lightbulb_outline Consigli della redazione

Se volete vedere tutte le isole Canarie in una sola volta, vi capiamo: c'è così tanto da scoprire nell'arcipelago! Tuttavia, prendetevi il tempo necessario per percepire l'atmosfera di ogni isola. Secondo noi, ognuna di esse merita almeno una settimana di permanenza!

di Ivana Fanelli

explore Prova i nostri comparatori

Destinazioni correlate

LanzaroteGuida

Lanzarote

FuerteventuraGuida

Fuerteventura

Tutte le destinazioni
Ultime notizie
Luxor
Andiamo a fare un'escursione, in feluca o in dahabieh
Luxor
Una giornata al Palazzo d'Inverno
Luxor
La maestosa Valle delle Regine
Luxor
I templi di Karnak, musei a cielo aperto
Tutte le notizie
Destinazioni top
Santorini
Santorini
Barcellona
Barcellona
Madrid
Madrid
Pisa
Pisa
Venezia
Venezia
New York
New York