lightbulb

Parco del vulcano Arenal in Costa Rica.

- © Maridav / Shutterstock
Costa Rica
Costa Rica

La magia della bellezza naturale

Costa Rica in breve

Costa Rica, un paese che protegge la sua biodiversità

Con circa il 25% del suo territorio protetto, la Costa Rica è un vero paradiso per gli amanti della natura. Incastonato tra il Nord e il Sud America, il Paese è un crocevia biologico che ospita specie provenienti dall'intero continente americano, un ecosistema unico. La Costa Rica rappresenta solo lo 0,03% della superficie totale della Terra, ma ospita oltre il 5% della biodiversità del pianeta. È quindi un Paese molto importante per la conservazione della natura e della biodiversità globale.

I parchi nazionali del Paese sono infatti grandiosi. Tra i più impressionanti ci sono il Parco Nazionale Manuel Antonio, il Parco Corcovado e il Parco Tortuguero. Protetti dall'impatto umano, questi paradisi della pace offrono l'opportunità di scoprire l'incredibile ricchezza e varietà della flora e della fauna del Paese. Avrete la possibilità di vedere animali emblematici come scimmie urlatrici, tucani, bradipi e giaguari.

Un toucan du Costa Rica

- © Ondrej Prosicky / Shutterstock

I viaggiatori avranno la possibilità di ammirare un'ampia varietà di ecosistemi, dalle foreste pluviali tropicali alle mangrovie, dai vulcani alle spiagge. Inoltre, l'offerta di attività all'aperto è molto ampia: escursioni, birdwatching, nuoto su spiagge incontaminate e surf.

Cascata del Rio Celeste in Costa Rica

- © William Berry / Shutterstock

Pura Vida

I costaricani sono rinomati per la loro generosità e la loro calorosa accoglienza nei confronti dei turisti. Anche se non parlate lo spagnolo, molti locali parlano molto bene l'inglese, il che rende più facile parlare con loro. Sarete accolti con un sorriso. I costaricani saranno felici di condividere con voi la loro cultura, la loro gastronomia e le loro tradizioni. I Ticos, come si fanno chiamare, sono anche molto rispettosi dell'ambiente e orgogliosi del loro Paese. Lasciatevi immergere nella "Pura Vida", la filosofia positiva della Costa Rica.

Un paese con oltre 200 vulcani

La Costa Rica è un paese vulcanico con oltre 200 vulcani, alcuni dei quali sono ancora attivi. I visitatori possono esplorare i vulcani più imponenti del Paese, tra cui Irazù, Poás, Arenal e Turrialba. Durante le escursioni nei parchi nazionali dei vulcani, scoprirete paesaggi vulcanici unici e affascinanti. Le sorgenti calde vicino ai vulcani, le fumarole (brecce fumanti nella terra) e i crateri sono esperienze indimenticabili.

Il vulcano Poàs in Costa Rica

- © Styve Reineck / Shutterstock

Gastronomia locale, spezie e frutti tropicali

La cucina costaricana è una vera scoperta culinaria. I piatti tradizionali come il gallo pinto, riso e fagioli neri mescolati insieme, il ceviche, pesce marinato nel succo di lime, e il casado, un assortimento di carne, riso, fagioli, verdure e platani, sono assolutamente da provare. Anche la frutta fresca, come ananas, papaya, mango e maracuja, è deliziosa e viene spesso servita come dessert o succo nelle strade e sulle spiagge. Le spezie e le erbe locali, come il cumino, il coriandolo e il pepe nero, aggiungono sapori unici e gustosi a ogni piatto.

Le gallo pinto, plat traditionnel costaricain

- © Esdelval / Shutterstock

Spiagge paradisiache

Il Costa Rica ha oltre 1.290 km di costa su due oceani: il Pacifico e i Caraibi. Le spiagge del Paese sono tra le più belle del mondo, con acque cristalline e sabbia bianca e fine. Sulla costa del Pacifico, troverete spiagge di sabbia incontaminata come la famosa spiaggia di Manuel Antonio, luoghi famosi per il surf come Tamarindo e calette appartate come Conchal Beach. Sulla costa caraibica, potrete godere di spiagge orlate di cocco come Cahuita o Puerto Viejo, con la loro atmosfera rilassata e la vibrante cultura caraibica. Le spiagge della Costa Rica sono un vero paradiso tropicale, degno delle più belle cartoline.

Una delle spiagge di Isla del Caño in Costa Rica

- © Duarte Dellarole / Shutterstock

Gli ultimi articoli

Alla volta dei tesori nascosti della costa caraibica
Costa Rica

Alla volta dei tesori nascosti della costa caraibica

Delimitato dall'Oceano Pacifico da un lato e dal Mar dei Caraibi dall'altro, il Paese dei vulcani e dell'ecoturismo è rinomato per i suoi parchi naturali e la sua fauna endemica, ma...
Il vulcano Irazù e il suo lago acido, un'esperienza unica e memorabile
Costa Rica

Il vulcano Irazù e il suo lago acido, un'esperienza unica e memorabile

Il vulcano Irazù è uno dei vulcani più imponenti della Costa Rica, e forse anche del mondo. Questa montagna alta 3.400 metri e il suo cratere fumante e dai colori vivaci offrono uno...

Come arrivare?

Per arrivare in Costa Rica, è possibile prendere voli internazionali dalla maggior parte dei Paesi. Diverse compagnie aeree offrono voli diretti o con scalo verso i due aeroporti principali della Costa Rica: l'Aeroporto Internazionale Juan Santamaría di San José e l'Aeroporto Internazionale Daniel Oduber di Liberia.

Costa Rica

✈️ Vola in Costa Rica

Compara i prezzi e prenota il tuo biglietto aereo per Costa Rica!
A partire da
477 € / AR
Trova il mio volo

Dove dormire?

La Costa Rica pullula di hotel, pensioni, ostelli e altre strutture ricettive. Grazie a questa diversità, i turisti possono scegliere il loro livello di comfort, il loro budget, ecc. Per i viaggiatori con un budget limitato, abbiamo stilato una top 10 dei migliori ostelli in Costa Rica. Questa è la vostra occasione per conoscere gente senza spendere troppo.

I 10 migliori ostelli della gioventù in Costa Rica
Costa Rica
I 10 migliori ostelli della gioventù in Costa Rica
La Costa Rica è una destinazione popolare per i viaggiatori di tutte le età, da quelli con il budget più grande a quelli più piccoli. Se il vostro budget non vi permette di visitare...

Informazioni pratiche

📆 Quando andare?

Il clima della Costa Rica è caratterizzato da una stagione secca, da dicembre ad aprile, e da una stagione delle piogge, da maggio a novembre. La stagione verde o delle piogge non è caratterizzata da piogge torrenziali, ma da rovesci quotidiani, spesso nel tardo pomeriggio. A parte settembre e ottobre, le piogge non rovineranno il vostro viaggio, ve lo assicuro. D'altra parte, se vi piacciono i paesaggi verdeggianti, questo è il periodo perfetto per una vacanza in Costa Rica. Tenete presente che nel Paese ci sono 52 microclimi e che le temperature variano poco durante l'anno: tra i 18°C e i 25°C a San José e nella Valle Centrale, e tra i 25°C e i 32°C sulle coste caraibiche e del Pacifico. Il Paese è un luogo ideale da visitare, sia in estate che in inverno. Con il suo sole e le sue temperature calde, la stagione secca sembra ideale, ma attenzione, è anche l'alta stagione turistica americana e canadese.

📃 Formalità e visto

Passaporto valido, valido per altri sei mesi dalla data di rientro. Se il volo prevede uno scalo negli Stati Uniti, non dimenticate di portare con voi il nuovo modello di passaporto a lettura ottica. In caso contrario, è necessario richiedere il visto presso l'ambasciata statunitense. Quando si lascia il Costa Rica, prevedere 26 USD per pagare la tassa richiesta in aeroporto.

Salute

Non sono obbligatorie vaccinazioni. Tuttavia, è consigliabile essere vaccinati contro l'epatite A e B, il tifo, il tetano e la difterite. Il sistema sanitario del Costa Rica è soddisfacente. Tuttavia, a causa di tubature obsolete e fiumi inquinati, esiste un elevato rischio di inquinamento batteriologico e chimico dell'acqua potabile nella capitale e nei suoi sobborghi. Si consiglia di bere acqua in bottiglia. Il Costa Rica è classificato come zona 1 e il rischio di malaria è relativamente limitato. Tuttavia, le persone suscettibili dovrebbero sottoporsi a un trattamento. Per proteggersi dal rischio di malaria e febbre dengue, portare con sé un repellente per zanzare, scarpe da trekking, pantaloni e calze per proteggersi dalle punture di insetti nella foresta. Dal 2023 non ci sono più restrizioni per il COVID-19 in Costa Rica.

👛 Valuta

La valuta ufficiale è il colon costaricano (CRC). Il colon (plurale colones) è ancorato al dollaro. Prima di partire, assicuratevi di avere dollari o traveller's cheque in dollari, poiché gli euro non possono essere cambiati in loco. Ci sono diverse possibilità per convertire i dollari: banche, uffici di cambio, hotel e alcuni negozi. Le carte di credito internazionali (Visa, American Express, Eurocard-Mastercard) sono accettate in tutto il Paese. I bancomat sono abbastanza diffusi. Le banche sono aperte dalle 9 alle 15, dal lunedì al venerdì. Nelle grandi città, le filiali principali operano fino alle 18:00.

Lingua

Lo spagnolo è la lingua ufficiale. L'inglese è abbastanza diffuso, soprattutto negli hotel e nei ristoranti turistici. È parlato anche dalla minoranza nera della costa caraibica.

🔌 Elettricità

Portare un adattatore per le prese a spina piatta di tipo americano, tranne che nelle infrastrutture più recenti dove tutto è compatibile.

☎️ Telefono

Per raggiungere il Costa Rica dall'Italia, comporre lo 00 + 506 (prefisso internazionale) + il numero del corrispondente. Dal Costa Rica all'Italia, comporre lo 00 + 39 + il numero del corrispondente senza lo 0 iniziale.

🚌 Come muoversi

Le principali città del Paese sono servite da linee regolari. La rete ferroviaria è praticamente inesistente, da quando un terremoto ha devastato il pittoresco tratto del "Treno della Giungla". Le linee di autobus attraversano il Paese a tariffe molto basse. È il principale mezzo di trasporto per i ticos. Al di fuori delle strade principali, come l'Interamericana, le condizioni delle strade lasciano molto a desiderare, soprattutto in caso di maltempo. In ogni caso, fate attenzione ed evitate di guidare di notte, perché gli incidenti sono frequenti. Per le regioni al di fuori della valle centrale è spesso necessario un 4x4. Per noleggiare un veicolo (all'aeroporto o a San José) è necessaria una patente di guida internazionale. I taxi sono convenienti ma devono avere il tassametro, altrimenti ci sono brutte sorprese. La tariffa base, compreso il prelievo, è di circa 750 colones costaricensi (circa 1,20 USD). La tariffa media per chilometro è di circa 600 colones costaricensi (circa 1 USD).

⚠️ Sicurezza

Paese sicuro e pacifico, con una forte tradizione pacifista, il Costa Rica merita il soprannome di "Svizzera dell'America Latina". I costaricani sono stati gli unici ad abolire l'esercito 50 anni fa. A San José, come in ogni grande città, bisogna diffidare dei borseggiatori. Tuttavia, il Quai d'Orsay raccomanda di stare in guardia a San José, nella provincia di Guanacaste, in particolare nella penisola di Nicoya e nella provincia di Puntarenas, lungo la costa del Pacifico tra la città di Puntarenas e il parco nazionale Manuel Antonio, dove sono stati commessi diversi furti da veicoli a noleggio parcheggiati su entrambi i lati del ponte di Tarcoles (luogo di osservazione dei coccodrilli). Inoltre, il sito web del Quai d'Orsay raccomanda di evitare di uscire di notte in zone isolate e di viaggiare da soli, a causa dei possibili rischi di rapina a mano armata o di aggressione, nel centro di San José e in tutta la valle centrale. Esistono anche rischi naturali, soprattutto durante la stagione delle piogge, da maggio a fine novembre, quando c'è un alto rischio di inondazioni e frane, che possono causare la chiusura delle strade.

lightbulb_outline Consigli della redazione

Il Paese dispone di una rete di autobus ben sviluppata e conveniente che copre la maggior parte del Paese. Gli autobus sono un'alternativa sostenibile ed economica alle auto a noleggio o ai taxi, e consentono di esplorare il Paese riducendo l'impronta di carbonio. Pensateci!

Link Utili
Ufficio del Turismo ICT

explore Prova i nostri comparatori

Ultime notizie
Luxor
Andiamo a fare un'escursione, in feluca o in dahabieh
Luxor
Una giornata al Palazzo d'Inverno
Luxor
La maestosa Valle delle Regine
Luxor
I templi di Karnak, musei a cielo aperto
Tutte le notizie
Destinazioni top
Santorini
Santorini
Barcellona
Barcellona
Madrid
Madrid
Pisa
Pisa
Venezia
Venezia
New York
New York