• Connettiti
Zambia
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Cultura Zambia

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Zambia : Scopri la cultura di questo paese

Letteratura

"Guaritore d'anime - La mia Storia, la mia fede", di Renzo Allegri e Emmanuel Milingo.
"Il cuscino di fumo", di U. Dandi.
"Brevissima relazione della distruzione dell'Africa", a cura di BartolomÚ De Las Casas.

Guide

Zambia - Bradt Publications - ed. 2004.
Zambia - Lonely Planet - ed. 2002.

Musica

"Mangoma kulila", di Amayenge.
"Ngoma", di Angela Nyirenda.
"As sur as the sun", "Bina", di Bina Nkwazi.
"Sound legacy", di Chilu Lemba.
"Habari za kwetu", "African Acoustic", di Dominic Kakolobango.
"Dark child", di Marcha Moyo.
"Te ke la", di Bwalya.
"Zambia Roadside: Music from Southern Province", di Zambie.

Zambia : Informati sulla storia del paese

Date storiche

-110 000 a.C. . Presenza dell'uomo di Rodesia.
-110 a.C. . Gli agricoltori bantou sviluppano la metallurgia e le attivitÓ minerarie. I lunda commercializzano il cuoio.
Fine del XVII sec.. Insediamento nel territorio dei bemba (originari del Congo).
XVIII sec. I lozi si insediano al nord mentre un'etnia originaria del Malawi si stabilisce al sud. Sviluppo della tratta dei neri sotto il controllo di Zanzibar. I portoghesi sbarcano a loro volta ma non possono muoversi a causa della presenza britannica.
1851. David Livingstone esplora la valle dello Zambesi.
1871. Morte di Livingstone.
1890. Estensione del potere della British South Africa Company: acquisisce la gestione amministrativa dei paesi situati a nord del fiume Limpopo.
1911. Nasce la Rodesia del nord. In breve tempo, essa diventa una grande produttrice di cuoio ed attira numerosi europei.
1953. Creazione della Federazione della Rhodesia-Nyasaland, e quindi della dominazione bianca.
1959. Fondazione dell'UNIP (United National Independance Party) da parte di Keneth Kaunda (il "Gandhi nero"). Trascina la popolazione verso la disubbedienza.
1963. Scioglimento della Federazione della Rhodesia-Nyasaland.
1964. L'UNIP ottiene le elezioni. Indipendenza della Rodesia del nord, che diventa Zambia.
1968. Soppressione dei seggi bianchi all'Assemblea. Inasprimento del regime a causa del malcontento di alcune etnie (danneggiate dal regime).
1973. L'UNIP diventa partito unico.
1975. La Cina e l'Unione Sovietica sostengono la guerriglia nazionalista lanciata dal governo Kaunda contro il potere bianco della Rodesia del sud.
Anni '80. Si radicano i malcontenti interni.
1988. Kaunda Ŕ rieletto per la sesta volta. In seguito a sommosse, egli proclama una costituzione basata sul multipluralismo.
1991. L'MMD (Movment for Multiparty Democracy) vince le elezioni presidenziali e legislative, ma la crisi economica ed i malcontenti della popolazione persistono.
1996. Le elezioni accompagnano il governo Chiluba (MMD).
1997. Inasprimento del regime in seguito ad un tentativo di colpo di Stato militare.
2002. Le elezioni presidenziali conducono Levy Mwanawasa (MMD) al potere. Egli diventa capo dello Stato e del governo.

Zambia : Informati su feste, ricorrenze e manifestazioni del paese

Feste e manifestazioni

1 gennaio: Capodanno.
13 marzo: Giornata della giovent¨.
Aprile: Pasqua.
1 maggio: Festa del lavoro.
25 maggio: Giorno dell'Africa.
4 luglio: Festa dell'unitÓ.
7 agosto: Giorno dei Contadini.
12 agosto: Giorno della Difesa.
24 ottobre: Festa dell'Indipendenza.
25 dicembre: Natale.