© Tono Balaguer / 123RF
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto
  • Vacanze
Voli Venezia Minorca a partire da 24 €

Volare dall'aeroporto di Venezia a Minorca è possibile grazie ai tanti voli disponibili per questa tratta. L'aeroporto di Venezia-Tessera è facilmente raggiungibile sia con mezzi pubblici (autobus, treno, ecc) che con mezzi privati (auto propria, auto a noleggio, taxi, ecc). L'aeroporto è situato a circa 13 chilometri dal centro ed è raggiungibile in una decina di minuti. Molte sono le compagnie che effettuano voli da Venezia a Minorca: la compagnia low-cost Vueling, ad esempio, propone voli con scalo intermedio a Barcellona a prezzi molto convenienti. Minorca è un'isola del gruppo delle Baleari e quindi non troppo distante dall'Italia: per un volo con scalo intermedio considerate circa 10 ore di viaggio, variabili in base alla puntualità o meno della coincidenza. Ti consigliamo di verificare sul comparatore di voli tutte le opzioni di volo disponibili e di prenotare la soluzione di viaggio che più ti soddisfa: con pochi semplici click potrai avere subito i tuoi biglietti Venezia-Minorca . Una volta atterrato all'aeroporto Mahon potrai spostarti facilmente utilizzando la linea bus n.10 che collega l'aeroporto alla città di Mahon: il viaggio ha un costo di 2,60 Euro e gli autobus partono ogni 30 minuti.

Migliori prezzi sui voli Venezia - Minorca: Selezione per compagnia aerea

  • Ryanair LTD

    Venezia Minorca

    dom 25 set - mer 05 ott

Cercate un volo low cost Venezia - Minorca ?

  • Ryanair LTD

    Venezia Minorca

    dom 25 set - mer 05 ott

  • Ryanair LTD

    Venezia Minorca

    dom 02 ott - mer 05 ott

  • Ryanair LTD

    Venezia Minorca

    mer 31 ago - mer 07 set

  • Ryanair LTD

    Venezia Minorca

    dom 04 set - mer 07 set

  • Ryanair LTD

    Venezia Minorca

    dom 09 ott - dom 16 ott

  • Ryanair LTD

    Venezia Minorca

    mer 07 set - gio 15 set

  • Ryanair LTD

    Venezia Minorca

    mer 24 ago - mer 31 ago

  • Ryanair LTD

    Venezia Minorca

    ven 04 nov - gio 10 nov

  • Wizz Air

    Venezia Minorca

    gio 25 ago - mer 31 ago

  • Ryanair LTD

    Venezia Minorca

    mer 01 mar - mer 08 mar

  • Ryanair LTD

    Venezia Minorca

    mer 21 giu - mer 28 giu

  • Ryanair LTD

    Venezia Minorca

    mar 25 apr - dom 30 apr

Voli economici sulla tratta Venezia - Minorca 

Per viaggiare spendendo poco tra Venezia e Minorca  Easyviaggio mette a tua disposizione l’andamento delle tariffe per i voli sulla tratta Venezia - Minorca . Questi dati ti permetteranno di analizzare la tratta tra Venezia - Minorca trovando la tariffa più bassa rispetto alla data di partenza prevista.

I motivi per partire Minorca 1 Le spiagge

L'isola si caratterizza per spiagge di sabbia scura, più selvagge e incontaminate a nord, e spiagge più turistiche e di sabbia bianca a sud. Qui non sarà strano trovare molte quantità di alghe a bordo spiaggia. Questo è indice di salubrità dell'acqua tanto da affidare all'isola il titolo di Riserva Mondiale della Biosfera.

2 Mahon

E' la capitale di Minorca e il suo nome deriva da Magon, il fondatore e fratello di Annibale. La città è ricca di monumenti storici come la Chiesa gotica di Santa Maria.

3 Ciutadella

La capitale di Minorca prima che si scegliesse come capitale Mahon. Qui si incontrano diverse tipologie di costruzioni, arabe e medievali, tra cui una splendida Cattedrale.

4 Es Fornells

Si tratta di un paesino di pescatori in cui potrete mangiare una divina "zuppa di aragoste", il piatto tipico locale. Qui infatti i pescatori vivono la loro quotidianità con tranquillità, basando il proprio sostentamento sulla pesca di aragoste.

5 Il Monte Toro

È la montagna principale dell'isola, anche se per altezza non si può proprio definire montagna, visto che misura solo 357 metri di altitudine! Il Monte Toro però è un ottimo punto di osservazione di tutta l'isola e in cima nel XVII secolo è stato costruito un piccolo santuario oggi abitato da francescani.

Formalità e visti Spagna

L'isola di Minorca ha una popolazione di circa 86 mila abitanti e una dimensione di 48 x 16 chilometri quadrati. Si tratta quindi di un'isola abbastanza piccola, ben visitabile per intero specie se auto o moto-muniti. L'isola ha anche un monte, il Monte Toro, che raggiunge un'altezza di 357 metri. Il territorio è stato soggetto a varie conquiste, prima dei vandali, poi degli aragonesi, successivamente degli inglesi per passare a territorio spagnolo definitivamente nel 1802. L'isola vive sostanzialmente di turismo, sviluppatosi per via delle sue splendide spiagge, ma rispetto alle altre isole mantiene ancora una sua purezza selvaggia: qui potrai trovare delle piccole baie nascoste, oppure visitare i suoi splendidi parchi senza sentirti assediato dagli svantaggi del turismo di massa.