© Igor Groshev / 123RF
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto
  • Vacanze
Voli Roma Dakar

Da Roma puoi raggiungere Dakar comodamente, con uno dei voli diretti con previste partenze non stop dall'aeroporto di Roma Fiumicino oppure puoi scegliere tra le offerte per un volo con scalo che copra la tratta Roma- Dakar. Anche Alitalia organizza giornalmente i voli senza scalo con partenza da Roma Fiumicino, che arrivano a destinazione Dakar in circa 8 ore. La tratta Roma-Dakar è molto richiesta anche per le compagnie low cost ed è possibile prenotare un volo che preveda in itinerario anche lo scalo in una delle capitali europee da te preferite: la Aireuropa, per esempio prevede appunto di raggiungere la città del Senegal con voli a sosta intermedia. In questo caso la durata del volo con partenza da Roma impiegherà qualche ora in più, a seconda della capitale scelta per la sosta. Una volta atterrato dal volo Roma- Dakar, e sbrigate le pratiche doganali, in 40 minuti di taxi sarai in centro, per iniziare la tua vacanza. Consulta tutte le offerte con partenza da Roma, con il nostro comparatore di offerte e componi il tuo itinerario!

Voli economici sulla tratta Roma - Dakar 

Per viaggiare spendendo poco tra Roma e Dakar  Easyviaggio mette a tua disposizione l’andamento delle tariffe per i voli sulla tratta Roma - Dakar . Questi dati ti permetteranno di analizzare la tratta tra Roma - Dakar trovando la tariffa più bassa rispetto alla data di partenza prevista.

I motivi per partire Dakar 1 La Città

Dakar è ormai una metropoli cosmopolita, molto moderna, quasi occidentalizzata. Resa famosa dal Rally del Deserto, è dotata di un porto molto frequentato che accoglie i commerci dell'Africa occidentale, che si snodano nell'Atlantico. Potrai visitarla tutta anche a piedi, per raggiungere i caratteristici mercati.

2 IFAN, Museo dell'Arte Africana

E' una raccolta di tutto quello che riguarda la tradizione e il modo di vivere dell'Africa: dalla riproduzione in scala di una abitazione caratteristica ai monili, passando per il culto rituale tribale e gli idoli, con molta attenzione allo djambè, lo strumento principe onnipresente.

3 Monumento della Rinascita dell'Africa

Un'opera megalitica, molto intensa sia per proporzioni che per espressività: rappresenta la forza, l'unione e la prospettiva per il futuro. Ospita persino un museo, ancora in divenire, con opere esclusivamente africane. Si può salire in cima alla scultura: se la visita è prevista nel tardo pomeriggio, potrai ammirare il tramonto da questa posizione suggestiva.

4 Le spiagge

Ngor è una delle spiagge più frequentate dai turisti ed è molto caratteristica sia per i comfort che offre per quanto riguarda i locali di ristorazione classica, sia per il fatto che potrai gustare il pescato, cucinato nei vari chioschi sparsi sull'arena: in realtà, più che chioschi sono mini- ristoranti attrezzatissimi e la specialità è il fritto, sia dolce che salato. Da questa spiaggia si può raggiungere la piccola isola di Ngor, anch'essa molto turistica. La spiaggia di Mermoz e quella di Ouakam: entrambe molto più riservate perché a ridosso delle scogliere nere, caratteristiche del posto. Sono entrambe indicate per il relax totale.

5 Shopping e vita notturna

La città è molto moderna e offre occasioni varie, se ami fare shopping: store tradizionali dove acquistare abbigliamento o artigianato etnico sono sparsi ovunque nella città. Visita il mercato di Sandaga, meno formale e più appartenente alla tradizione. La vita notturna offre concerti e danze sulla spiaggia e i locali di ristoro sono aperti fino a notte inoltrata.

Formalità e visti Senegal

Dakar segna un'ora in meno rispetto all'ItaliaLa documentazione d'ingresso in Senegal per i cittadini europei consta, oltre del passaporto, anche del visto biometrico, da richiedere in pre-forma on line e che andrà poi vidimato e concretizzato presso l'Ambasciata del Senegal a Roma.