© Igor Groshev / 123RF
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto
  • Vacanze
Voli Milano Dakar

Se vuoi concederti una vacanza in una bellissima città africana, puoi provare a comparare le diverse offerte sui voli da Milano per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze. In generale il volo per Dakar con partenza da Milano impiega circa 8 ore per completare il viaggio, essendo necessario uno scalo intermedio durante il volo nella città di Casablanca oppure a Madrid. Le compagnie aeree che eseguono la tratta sono: Royal air Maroc, l'Iberia e l'Alitalia; la maggior parte dei voli partono dall'aeroporto Linate di Milano. L'atterraggio è previsto presso l'aeroporto internazionale Leopold Sedar Senghor, nel vicino villaggio di Yoff. Qui si può noleggiare un automobile; anche il servizio navetta ed i numerosi taxi, con le loro tariffe convenienti, consentono di raggiungere il centro cittadino in poco più di mezz'ora.

Voli economici sulla tratta Milano - Dakar 

Per viaggiare spendendo poco tra Milano e Dakar  Easyviaggio mette a tua disposizione l’andamento delle tariffe per i voli sulla tratta Milano - Dakar . Questi dati ti permetteranno di analizzare la tratta tra Milano - Dakar trovando la tariffa più bassa rispetto alla data di partenza prevista.

I motivi per partire Dakar 1 Avenue G. Pompidou

Questa è la strada più famosa di Dakar, che collega la splendida Piazza dell'indipendenza al variopinto mercato cittadino. Nelle vicinanze si può ammirare il quartiere Ponty, vero e proprio salotto della città. Questa zona è infatti ricca di boutiques e gioiellerie, che vendono veri e propri pezzi pregiati. Anche i ristoranti della zona, sono tra i più deliziosi di tutto il Senegal.

2 I mercati

Altro simbolo di Dakar sono i suoi caotici mercati: in particolare Sandaga è il mercato più turistico e fornito della città. Qui simpatici personaggi faranno di tutto per convincervi ad acquistare le loro merci, che in definitiva risultano anche molto convenienti. Bellissime e molto colorate le fantasiose stoffe.

3 La Corniche

La Corniche percorre l'intero lungomare di Dakar collegando Mermoz all'estremità meridionale della città. La passeggiata è ideale per chi pratica jogging o per gli amanti della bicicletta. Qui si possono trovare un'infinità di prodotti tipici dell'artigianato dell'Africa Occidentale, esposti direttamente sulla spiaggia.

4 Museo IFAN

Il museo, Istituto Fondamentale dell'Africa Nera, è un interessante raccolta di reperti, tessuti, strumenti musicali e maschere provenienti da tutta la regione occidentale dell'Africa. Un vero gioiello culturale e storico.

5 La Maison des Esclaves

Questo edificio, pur se non bellissimo strutturalmente, rappresenta un documento tangibile di una delle pagine più tristi della storia dell'umanità: qui si può visitare, infatti, la porta da dove partivano la maggior parte degli schiavi africani alla volta delle Americhe. Spiacevole ma allo stesso tempo affascinante.

Formalità e visti Senegal

La differenza oraria tra il Senegal e l'Italia è di due ore in meno per lo stato africano. Per i cittadini italiani che intendano trascorrervi non più di tre mesi, l'ingresso in Senegal non prevede la necessità di alcun visto, essendo sufficiente un passaporto con validità residua di sei mesi. Non molto sicure sono le zone al confine con il Mali e con la Mauritania. Si consiglia inoltre di munirsi di un'assicurazione per le spese mediche prima di intraprendere il viaggio. Dakar è la capitale nonché la città più importante del Senegal. La sua storia è legata a quella del colonialismo europeo che l'ha vista soggetta a diverse occupazioni: per tale motivo qui è forte la spinta multiculturale della popolazione. Legata alla famosa corsa Parigi-Dakar, questa splendida città vi accoglierà in tutta la sua vivacità ed allegria.