• Connettiti
© Oliver Nowak / 123RF
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
Voli Genova Cracovia a partire da 202 €

Per prendere un volo Genova Cracovia, bisogna recarsi all'aeroporto Cristoforo Colombo di Genova-Sestri che dista dalla città solo 6 km. L'aeroporto di Genova effettua voli diretti per le principali città italiane e per molte città europee. Per quanto riguarda però i voli Genova Cracovia sono disponibili solo voli che effettuano almeno uno scalo.

I voli della tratta Genova-Cracovia richiedono un tempo di percorrenza di circa 5 ore e 30, tale tempo può subire modifiche a causa dello scalo che occorre effettuare. Per raggiungere Genova da Cracovia sono disponibili due aeroporti: quello Cracovia-Balice che dista 13 km dal centro della città e quello Cracovia-Katowice che si trova invece a circa 80 km di distanza.

I voli per Cracovia da Genova effettuano anche essi sempre uno scalo perché non sono mai diretti. I voli Genova Cracovia low cost possono essere comparati sul nostro motore di ricerca semplicemente inserendo la data desiderata, così da trovare il volo più adatto alle proprie esigenze.

Cercate un volo low cost Genova - Cracovia ?

  • 1070

    Genova - Cracovia

    Lufthansa
    27/01/2017 1 scalo/i Durata 06h00
    Lufthansa
    29/01/2017 2 scalo/i Durata 10h00
    a partire da 201,83 €

Voli economici sulla tratta Genova - Cracovia 

Per viaggiare spendendo poco tra Genova e Cracovia  Easyviaggio mette a tua disposizione l’andamento delle tariffe per i voli sulla tratta Genova - Cracovia . Questi dati ti permetteranno di analizzare la tratta tra Genova - Cracovia trovando la tariffa più bassa rispetto alla data di partenza prevista.

I motivi per partire Cracovia 1 La città vecchia di Cracovia

La città vecchia di Cracovia è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco: con i suoi diversi ristorante e bar è perfettamente conservata. Il cuore della città vecchia è la Piazza del Mercato, da dove è possibile raggiungere la Chiesa di Santa Maria.

2 Il Castello di Cracovia

Il Castello è il simbolo dell'intera Polonia soprattutto perché era qui che vivevano e venivano incoronati i re prima che la capitale diventasse Varsavia. E' possibile visitare diverse stanza tra cui la Cappella Reale e l'armeria medievale.

3 Le miniere di sale

Le miniere di sale sono uno spettacolo che non potete perdervi: si trovano a soli 13 km dalla città e da sempre rappresentano la ricchezza della Polonia. La cosa più affascinante è la Cattedrale di sale, una chiesa in onore della Beata Kinga, e le gallerie che si estendono per quasi 300 km con laghetti e decorazioni.

4 Il tour di Papa Wojtyla

Papa Wojtyla fu vescovo della città per ben 15 anni prima di essere eletto papa, ed è per questo che è possibile fare un tour che parte dal quartiere in cui è vissuto fino a giungere per i luoghi dove studiò e nelle chiese dove pregava.

5 Nowa Huta

Per tutti gli appassionati di architettura questo quartiere è sicuramente da visitare: per il regime socialista questo quartiere doveva diventare la città ideale con grandi viali e spazi verdi. E' qui che si trova anche l'Arca del Signore, una chiesa dove Karol Wojtyla pose la prima pietra.

Formalità e visti Polonia

Per quanto riguarda il fuso orario potete stare tranquilli perché non c'è alcuna differenza di orario rispetto all'Italia. Per la questione documenti, per i cittadini italiani e comunitari non è richiesto alcun passaporto per raggiungere la Polonia né avere un visto di soggiorno, ma semplicemente una carta d'identità valida per l'espatrio. In caso di cure mediche poi occorre solo la Tessera Sanitaria.