• Connettiti
Sapa
© Deddeda / age fotostock
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Sapa

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Guida di viaggio

A 1.650 metri di altitudine, il villaggio di Sapa si trova nella regione denominata le Alpi di Tonkin. I paesaggi tipici delle risaie a terrazza e la popolazione composta prevalentemente da etnie minoritarie come i Daos e gli H'mong hanno costituito la reputazione di questa regione montuosa del nord Vietnam. Divenuta una destinazione turistica, ha perso un po' del suo fascino, in particolare perché si stanno costruendo tanti edifici nuovi. Ma non appena ci si allontana un po' dal villaggio, si scopre una natura vergine, priva di insediamenti, dove il tempo sembra essersi fermato tanti anni fa.
Una destinazione ideale per partire alla scoperta della campagna vietnamita e per incontrare le minoranze etniche.

Da vedere

Il mercato locale presso il quale le minoranze vengono a vendere i prodotti artigianali.
Il sabato sera viene organizzato il mercato dell'Amore, animato da canti, danze e musiche tradizionali, in occasione del quale i giovani si apprestano a fare conoscenza con le minoranze etniche.
La campagna circostante.

Da fare

Soggiornare a casa dell'abitante
Passeggiare lungo le risaie a terrazza.
Noleggiare una moto e partire a una decina di chilometri dalla città alla scoperta delle minoranze etniche e dei paesaggi da togliere il fiato.

I più

  • +  I paesaggi
  • +  L'incontro con le popolazioni locali
  • +  Le passeggiate attraverso le risaie

I meno

  • -  I venditori troppo insistenti sul mercato
  • -  La stagione delle piogge

Da pensare

Ricordate di coprirvi bene sul treno dell'andata, in quanto l'aria condizionata è di rigore, e anche sul posto, soprattutto da ottobre a marzo, quando le temperature possono abbassarsi fino allo zero.
Chiedere il permesso prima di fotografare qualcuno, ed è anche giusto, un semplice gesto di educazione.

Da evitare

Fotografare le popolazioni locali senza prima aver chiesto il permesso.
Arrivare durante la stagione delle piogge (luglio, agosto e settembre), perché il fango rende le strade impraticabili

Da degustare

Selvaggina, funghi ma anche carne di cane e di gatto in vendita al mercato.

Da portare

L'artigianato (borse, tessuti, abbigliamento tradizionale, astucci ecc...) fabbricato dalle donne che appartengono alle minoranze etniche, è della massima qualità.
Il miele, ritenuto eccellente, ma venduto solamente in bottiglie di vetro, poco pratiche da trasportare.
Abbigliamento da montagna, pantaloni, zaino, pile, giubbotto e calzature.
Il prezzo si deve sempre discutere!
Vietnam : Scopri le città
  • Ho Chi Minh Ville Ho Chi Minh Ville
  • Hanoi Hanoi
  • Da Nang Da Nang
  • Hue Hue
  • Dalat Dalat
  • Hoi An Hoi An