• Connettiti
Vietnam
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Informazioni pratiche Vietnam

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Vietnam : Per partire informati!

Superficie

331.689 km▓, cioŔ quasi come l'Italia.

Voli

Circa 14 ore con uno scalo per recarsi da Roma ad Hanoi e circa 15 ore per Ho Chi Minh (ex Saigon), sempre con uno scalo. La maggior parte dei voli transita da Bangkok, Hong Kong, Singapore o Taipei.

Popolazione

84.402.966 abitanti di cui l'87% kinhs (o Viet). Il resto della popolazione si compone di 54 etnie minoritarie: Khmers, Dao, Hoa (Cinesi), Muong, Tha´...

Aeroporti

L'aeroporto d'Hanoi, Noi Bai, Ŕ a 40 km dal centro della cittÓ. Una navetta della Vietnam Airlines serve la cittÓ per 4 USD. Potete anche prendere un taxi con 15 USD. L'aeroporto di Sa´gon, Tan Son Nhat, Ŕ a 7 km dal centro della cittÓ. In taxi, considerate circa 6 USD. Con quello di Danang, gli aeroporti internazionali del paese sono tre. Per il resto, quattordici aeroporti nazionali si dividono il paese.
Si tratta di Gia Lam (Hanoi), Cat Bi (Haiphong), Dien Bien (Lai Chau), Na San (Son La), Vinh (Nghe An), Phu Bai (Hue), Pleiku (Gia Lai), Phu Cat (Qui Nhon), Nha Trang (Khanh Hoa), Buon Ma Thuot (Daklak), Lien Khuong (Dalat), Vung Tau (Ba Ria -Vung Tau), Phu Quoc, Rach Gia (Kien Giang).

Sicurezza

Le condizioni di sicurezza sono migliori al nord che al sud. A H˘ Chi Minh-CittÓ, si nota un aumento della piccola delinquenza. I turisti rappresentano dei bersagli per i borseggiatori e per gli scippi. Durante i vostri spostamenti, Ŕ necessario seguire qualche regola elementare per evitare gli scippi. Nascondete i soldi, il passaporto e il biglietto aereo in una tasca nascosta sotto i vestiti. In hotel, metteteli nella cassetta di sicurezza. La notte, preferite i taxi ai risci˛ e non circolate da soli, in moto o in ciclomotore, nei quartieri lontani.
Il periodo dei monsoni comporta rischi di inondazioni non trascurabili che possono rendere scivoloso il terreno e, di conseguenza, interruzioni momentanee delle strade o delle vie ferrate. Generalmente, queste piogge, durante l'estate, toccano il bacino del fiume rosso a nord e fino a novembre, le province del centro ed il Delta del Mekong a sud del paese.
Ultimo minuto: influenza aviaria. Oggi, l'OMS non fornisce alcuna raccomandazione di limitazione degli spostamenti e soggiorni nei paesi affetti da epizoozia. Non Ŕ permesso introdurre in Italia uccelli provenienti da questi paesi. Vedere: rubrica salute. (fonte: sito del ministero della salute.)

Lingua

Il vietnamita Ŕ una lingua che prende in prestito il khmer, il cinese ed il tha´. ╚ una delle poche lingue asiatiche scritte con caratteri romani. Il cinese (cantonese e mandarino) Ŕ la seconda lingua. I giovani imparano sempre pi¨ l'inglese. Il francese Ŕ parlato dalle generazioni che hanno conosciuto il periodo coloniale. Il russo Ŕ passato di moda.

Formalità e visti

Passaporto valido 6 mesi oltre la data di rientro e visto obbligatorio. Occorrono dai 3 ai 7 giorni per ottenere un visto turistico, valido un mese. La domanda di visto deve essere presentata al mattino presso il servizio consolare dell'ambasciata e deve essere ritirata nel pomeriggio, dopo essere stati convocati. Munirsi di 2 fototessere, un modulo da compilare sul posto in 2 esemplari e la somma di 60 euro. Il visto ha una validitÓ di 1 mese. Attenzione: una copia del modulo debitamente compilato verrÓ consegnata al richiedente unitamente al passaporto provvisto di timbro. La copia deve essere conservata con cura per presentarla con il passaporto all'arrivo nel paese.

Religioni

Il 70% dei vietnamiti sono buddisti. Le altre religioni praticate sono il confucianesimo, il taoismo, il caodismo, il cattolicesimo (10%), l'islamismo (presso i cham ed i malais) La maggior parte dei vietnamiti professa il culto degli antenati (per alcuni anche il culto dei geni) e rispetta il calendario lunare.

Moneta

La valuta Ŕ il ??ng (VND). Non esistono monete ma soltanto banconote (da 100, 200, 500, 1000, 2000, 5000, 10000, 20000, 50000 ??ng). ╚ preferibile cambiare i piccoli tagli per evitare di ritrovarsi in tasca enormi mazzi di banconote! Di norma, tutto viene pagato in ??ng, ma i dollari sono accettati negli hotel di categoria media o alta, nei ristoranti o per l'autonoleggio. Vi consigliamo di cambiare il denaro in banca, il tasso Ŕ pi¨ vantaggioso. La Vietcombank accetta le valute, i traveller's cheque, le carte di credito Visa ed Eurocard MasterCard. Al di fuori di H? ChÝ Minh le carte di credito e i traveller's cheque non sempre sono utilizzabili, ma il loro uso sta diventando sempre pi¨ comune. Le banche sono aperte dalle 7:00 alle 11:00 e, nel pomeriggio, dalle 13:00 alle 17:00.

Circolare nella zona

In aereo:
╚ il mezzo pi¨ rapido (ed il pi¨ confortevole) per coprire le lunghe distanze. La Viet Nam Airlines assicura collegamenti quotidiani diretti tra Sa´gon (H˘ Chi Minh-CittÓ) e Hanoi. Considerate 2 ore. Altri voli diretti: da Hanoi verso Nha Trang, Da Nang e Huŕ... Da Saigon verso Bu˘n Ma Thu˘t, HuÚ, Phu Qu˘c... ╚ giudizioso prenotare il biglietto diversi giorni prima.
In treno:
Gli stranieri possono viaggiare in treno solo dal 1993. ╚ applicata una tariffa speciale (i biglietti sono venduti presso diversi sportelli). Molto lento, 45 km/ora, il treno Ŕ tuttavia pi¨ sicuro (e pi¨ confortevole) della strada, soprattutto di notte. ╚ necessario prenotare un posto a sedere il giorno prima ed una cuccetta almeno 4 giorni prima. Ci sono tre collegamenti quotidiani tra H˘ Chi Minh-cittÓ e Hanoi ed il viaggio dura dalle 36 alle 44 ore (a seconda del treno scelto). Un'altra linea collega Hanoi e Haiphong alle altre cittÓ del Nord.
In autobus:
Gli autobus locali servono numerose destinazioni ma sono lenti e molto poco confortevoli. Conviene aggiungere 2, anzi addirittura 3 ore agli orari indicati. I minibus propongono partenze frequenti verso tutte le direzioni ed arrivano anche pi¨ rapidamente a destinazione. Gli autobus turistici, riservati agli stranieri, vanno a prendere i passeggeri in hotel. Prenotando il giorno precedente, si pu˛ andare da Saigon ad Hanoi con 35 USD o da Saigon a HuÚ con 57 USD.
In auto:
La guida su strada Ŕ vietata agli stranieri. Si possono prenotare vetture con autista. Considerate tra i 50 ed i 100 USD, al giorno.
In taxi:
Alcune aziende hanno dotato i loro veicoli di tachimetri. Altre vi lasciano ancora la libertÓ (o la noia) di discutere il prezzo. Si trovano taxi in tutte le cittÓ del paese. Sono indispensabili per spostarsi di notte.
In moto-taxi:
Se andiamo di fretta, si pu˛ ricorrere ad un'Honda om. Questo mezzo di trasporto Ŕ da evitare la notte o nel caso in cui ci si rechi in luoghi troppi decentrati.
In risci˛:
Nelle cittÓ, queste biciclette, con un sedile anteriore per il passeggero, sono ideali per il turista. Alcuni autisti non esitano a giocare a fare le guide (talvolta re delle fregature). Prima della partenza, Ŕ preferibile contrattare il prezzo della corsa ed indicarne il prezzo su un pezzo di carta.
Sulle due ruote:
La bicicletta Ŕ un mezzo piacevole e poco costoso per spostarsi in cittÓ o per brevi distanze: Si possono noleggiare moto russe, Minsk, nella maggior parte delle cittÓ. I motorini Honda, da noleggiare a giornata, sono pi¨ maneggevoli e meno pericolosi.
In barca:
Imboccare le vie di navigazione Ŕ talvolta pi¨ rapido rispetto alla circolazione su strada. Alcune barche veloci collegano H˘-Chi-Minh-CittÓ a Vung Tau, Can Tho e ChÔu D˘c.

Salute

Influenza aviaria (influenza dei polli):
Si consiglia ai viaggiatori che si recano nei paesi dichiarati infetti dall'Organizazione Mondiale della SanitÓ (OMS) e dall'Organizzazione Internazionale delle Epizoozie (OIE) di evitare, durante il soggiorno, qualunque contatto con i volatili, vale a dire, di non recarsi negli allevamenti e nei mercati di pollame o di uccelli, di evitare qualunque contatto con una superficie che sembra sporca di escrementi di volatili o di feci animali. Infine Ŕ severamente sconsigliato introdurre in Italia uccelli provenienti da questo paese. Le misure igieniche generali per i viaggiatori volte a proteggere dalle infezioni microbiche sono pi¨ che mai raccomandate, e in particolare:
- evitare di comsumare prodotti alimentari crudi o poco cotti, in particolar modo carne e uova;
- lavarsi regolarmente le mani.

Consultare inoltre: il nostro articolo sull'influenza aviaria
.
Raccomandazioni generali:
Non Ŕ obbligatoria alcuna vaccinazione. Tuttavia, si consiglia ai viaggiatori di proteggersi contro la dengue, malattia trasmessa dalle zanzare. ╚ possibile che si verifichi anche qualche caso di malaria. Il rischio di contrarre la malaria in cittÓ Ŕ bassissimo. Se si pensa di soggiornare nelle zone rurali, meglio prevedere un trattamento antimalarico e munirsi di lozioni repellenti. Per quanto riguarda gli alimenti, sbucciare sempre la frutta e la verdura. Per essere sicuri, mangiare solamente verdure cotte. Non bere mai l'acqua del rubinetto ed evitare i cubetti di ghiaccio. Sono facilmente reperibili acqua in bottiglie sigillate (eventualmente aperte in vostra presenza) e bibite gassate. Da sapere: Ŕ possibile che la cannuccia data con la bibita non sia nuova... Da evitare!

Elettricità

220 V. Ma esistono ancora, nelle zone rurali, impianti da 110 V. Per precauzione, munirsi di un adattatore. Le prese sono in genere uguali al modello europeo.

Volume di afflusso turistico

Nel 2005, il paese che aveva contato 3,6 milioni di turisti stranieri, si Ŕ dovuto accontentare di 3,4 milioni. Una cifra tuttavia in aumento, se paragonata all'anno precedente: nel 2004, 2,9 milioni di turisti stranieri sono venuti in Vietnam (+21% rispetto al 2003) soprattutto di provenienza cinese, giapponese, coreana (Corea del sud), americana e francese.

Tasse e mance

Tassa aeroportuale per i voli internazionali: 8 USD in media (12 USD all'aeroporto Tan Son Nhat di H˘ Chi Minh, e 14 USD alla partenza dall'aeroporto Noi Bai di Hanoi); per i voli nazionali: 15.000 dong. Da quando il paese si Ŕ aperto al turismo, la pratica della mancia tende a diffondersi (al tassista, alla guida, al facchino...). Gli stranieri continuano a pagare una tariffa doppia rispetto a quella dei vietnamiti sui voli nazionali. Meglio prenotare i biglietti diversi giorni in anticipo. Il pagamento si effettua in dong o con carta di credito.

Telefono

Per chiamare il Vietnam dall'Italia, comporre lo 00 84 + prefisso della cittÓ (Hanoi: 04; Ha´phong: 031; H˘-Chi Minh-CittÓ: 08; Da Nang: 0511) o della regione (Diŕn Biŕn Phu: 023; HuÚ: 054, Along: 033) + il numero del corrispondente.
Per Hanoi e H˘-Chi Minh-CittÓ, i numeri dei corrispondenti hanno sette cifre. Le altre cittÓ, hanno solo sei cifre.
In loco, per chiamare l'Italia, comporre 00 39 ed il numero del corrispondente (senza lo zero)
Per chiamare localmente, comporre il prefisso locale ed il numero del corrispondente.

Vietnam : Tutti gli indirizzi utili per questo paese

Before leaving

Ambasciata e Consolato del Vietnam
Via del Clitunno 34/36, Roma. Tel.: 06 854 3223.
Fax: 06 854 8501.
Ufficio visti
Via F. Campana, 24, 10124 Torino. Tel: 011 668 6336.

Sul posto

Vietnam National Administraton of Tourism
80 Quan Su, Hano´. Tel.: (00 84) 4 8252246.
Fax: (00 84) 4 826 39 56.
Ambasciata d'Italia
9, Le Phung Hieu Street, Hano´.
Tel.: (24 ore/24) (00 84) 4 825 6246.
Fax: (00 84) 4 826 7602.
Consolato d'Italia
c/o Mondial Center, Unit 204 n.203, Dong Khoi Street, District 1, H˘ Chi Minh City.
Tel.: (00 84) 8 824 2000/8 829 72 31. Fax: (00 84) 88 231 1534/88 291 675.