• Connettiti
Bodrum
© Vincent Leduc
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Viaggio a Bodrum: un tuffo nella Saint-Tropez turca

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Guida di viaggio

Ormeggiata in un magnifica baia della costa egea, Bodrum - anticamente Alicarnasso - si distingue per le numerose stazioni balneari che delimitano il litorale turco. Infatti, è stata soprannominata la "Saint Tropez turca" ed offre una cornice magnifica, un'architettura preservata ed una vita notturna le cui pulsazioni, ritmate dalla musica tecno e dalle ultime hit di successo, mescolano nell'atmosfera festosa e frenetica sia i giovani turchi che i numerosi turisti stranieri. Dominata dal magnifico castello di San Pietro, la città ha un fascino tipicamente mediterraneo: case basse dalle facciate imbiancate a calce che si spiegano fino sul pendio delle colline dietro ad un magnifico porto punteggiato da una una foresta di alberi delle barche. La città conta circa 25.000 abitanti, ma vede aumentare la sua popolazione durante la bella stagione. Durante la giornata, la città offre un volto tranquillo, soprattutto durante le ore più calde del pomeriggio. Ma appena il sole ha passato la linea dell'orizzonte, la città esce bruscamente dal suo letargo per mostrare l'altro suo volto: quello di un vero regno della festa. E per gran parte della notte, negozi, locali, discoteche e ristoranti sono sempre pieni di gente.

Da vedere

Tre siti meritano la vostra attenzione: il Castello di san Pietro, il mausoleo di Alicarnasso e il museo di archeologia sottomarina (quest'ultimo si trova nel castello, situato al centro della baia. Ospita relitti di navi greche, fenicie e romane). Sappiate che non resta molto del famoso Mausoleo - un tempo cosiderato da Plinio il Vecchio come una delle sette meraviglie del mondo -, ad eccezione dei resti delle fondamenta e qualche frammento di marmo (il mausoleo è situtato nella parte orientale della città, su Turgut Reis Caddesi, in cima alla collina).

Da fare

Bodrum possiede una vasta flotta di caicchi, velieri tradizionali costruiti principalmente nei cantieri dei dintorini della città. Il porto è una base di partenza importante per le crociere di una settimana, ma anche per le uscite in mare di una giornata (dalle ore 10:00/11:00 fino alle ore 16:00/17:00. Il percorso classico prevede nel programma la visita all'isola Nera ed alle sue sorgenti d'acqua calda, al villaggio di pescatori di Ortakent - piuttosto frequentato - e poi ad una baia isolata per un ancoraggio in in mezzo ad un'acqua turchese).

I più

  • +   Un ambiente intatto.
  • +   Animazione magnifica.
  • +   Un paesaggio e un litorale bellissimi.
  • +   Un'industria alberghiera variegata e per tutte le tasche.

I meno

  • -   La rarità delle spiagge autentiche.
  • -   Un collegamento aereo principalmente con charter (orari variabili).

Da pensare

I luoghi per uscire sono numerosissimi, ma la maggior parte dei bari e dei ristoranti è concentrata sul lungomare, sulla baia orientale (via Cumhuriyet, a destra del castello, di fronte alla città). Difficile raccomandare un indirizzo in particolare. Sappiate che i due locali notturni più famosi, l'"M&M" e l'Alicarnasso, sono situati alle rispettive estremità della baia. L'"M&M" merita una menzione particolare: è infatti una base galleggiante a cielo aperto che lascia il molo a mezzanotte per recarsi al centro della baia (la si raggiunge in seguito grazie a delle imbarcazioni, incluse nel prezzo d'ingresso).

Da evitare

Se preferite la tranquillità, scegliete gli hotel lontani dal quartiere delle uscite: questo vi permetterà di godervi le serate oppure di scegliere notti di sonno.

Da degustare

Troverete ottimi piatti di pesce a prezzi ragionevoli. Berek e baklava sono eccellenti specialità turche. Non esitate ad assaggiare i kebab!

Da portare

L'occhio portafortuna si trova in tutte le abitazioni turche. E veglia sui focolari. Esiste in ogni forma (braccialetto, collana, ciondolo o come oggetto decorativo).

Clima Bodrum

Gli indici di comfort meteo rappresentano una famiglia di criteri utili per fornire un quadro generale delle condizioni climatiche e meteorologiche di Bodrum . Quest'insieme di indici di comfort meteo vi aiuteranno nell'organizzazione del vostro viaggio a Bodrum . Ad esempio, in base alle previsioni meteo della città potrete scegliere le attività da praticare durante il vostro soggiorno: rilassarsi in spiaggia, passeggiare sul lungomare, visitare monumenti e musei, praticare sport estivi o invernali ... Scoprite nel dettaglio, per ciascuna settimana a Bodrum , l'indice meteo globale: una stima complessiva delle condizioni meteo, calcolata in base ad indici temperatura, pioggia, abbronzatura e vento!

Meteo novembre
Voto globale 48/100
  • Indici temperatura 42% Temperato

    La temperatura massima è compresa tra 18 e 20°C, la temperatura percepita è <30°.

  • Indici precipitazioni 52% Rovesci

    Media compresa tra 2,5 e 3,5 mm al giorno.

  • Indici abbronzatura 60% Prevalentemente sereno

    Prevalentemente sereno (cielo sereno tra 60% e 80%).

  • Indici balneazione 44% Ragionevole

    Temperatura del mare compresa tra 20 e 22°. Velocità del vento compresa tra 6 e 12 km/h.

  • Indici vento 50% Vento moderato

    Velocità del vento compresa tra 20 km/h e 29 km/h.

  • Indici umidità 70% Sopportabile

    Sensazione di malessere relativo a una percentuale di umidità maggiore al 65%.

Attrazioni turistiche

Il castello di San Pietro a Bodrum , Turchia
Il castello di San Pietro a Bodrum
Turchia : Scopri le città
  • Istanbul Istanbul
  • Ankara Ankara
  • Smirne Smirne
  • Antalya Antalya
  • Izmir-Kusadasi Izmir-Kusadasi
  • Antalya-Kemer Antalya-Kemer