• Connettiti
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio
Le tribł del nord - Akha, Lisu, Karen, Lahu Thailandia
Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica

Scopri Le tribł del nord - Akha, Lisu, Karen, Lahu

Nella parte settentionale della Thailandia, tra Pai e Chiang Rai e il confine con il Myanmar, si trovano le tribł del nord. Gruppi etnici minoritari, queste popolazioni hanno lontane origini sino-tibetane. Per la maggior parte, emigrarono nel XX secolo, fuggendo i conflitti in Cina, Myanmar e Laos.
Di diverse etnie, ognuna con una lingua, delle tradizioni e un organizzazione sociale propria, le tribł delle colline si annidano fra le pendenze montagnose e la giugla, al nord della Thailandia.
Particolarmente attaccate alla propria cultura, probabilmente conseguenza del relativo isolamento che subivano in passato, le donne delle tribł si differenziano per le loro sgargianti tenute. In maggioranza animisti, alcuni gruppi sono stati tuttavia convertiti al cristianesimo dai missionari, provocando spesso una perdita di alcune tradizioni. Fra queste si puņ citare la tribł dei Karen, la pił importante della Thailandia, fra le prime a essersi impiantata nel nord del paese.
Folkloricamente conosciuta, si trova nelle montagne la tribł Padaung, o dal "collo lungo", riconoscibile per le sue donne che portano fin da piccole delle collane a centri concentrici che le "allungano" il collo. Tuttavia, alcune associazioni hanno denunciato tale pratica, sottolineando come, per richiamare i turisti, alcune donne e bambine siano obbligate a portare gli anelli, sebbene fonte di dolori.
Parte della fascia pił povera della popolazione, le tribł del nord traevano la principale parte delle loro (magre) risorse lavorando nelle coltivazioni di oppio, allora principale attivitą del Triangolo d'Oro. Attivitą illecita, parte di un vasto narcotraffico, č da diversi anni aspramente combattuta dal governo thailandese. Oggi, in risultato, la coltivazione dell'oppio č quasi totalmente debellata nelle montagne, almeno nelle sue zone pił accessibili e visibili. Per il loro sostentamento, il governo thailandese incita le tribł, anche attraverso il Royal Project for the Hill Tribes in atto dal 1969, alla coltivazione di verdure, frutta e caffé. Le donne, poi, vendono ai turisti, nei villaggi o anche nel mercato a Chiang Rai, degli oggetti di artigianato come borse, stoffe o anche gioielli in argento (tipico artigianato della tribł Karen).
Pił che con altri, l'approccio alle tribł del Nord rimane quantomeno superficiale. Se i giovani parlano thai e alcune parole di inglese, mondializzazione aiutando, gli anziani parlano essenzialmente la loro lingua materna o il dialetto del nord. Tramite pulmini turistici, gli occidentali sono portati alla scoperta dei villaggi, i principali, che si ergono in tappe di tour organizzati con sosta in piccoli mercati, allestiti in conseguenza. Se il commercio di artigianato č una piccola risorsa da non sottovalutare per queste tribł, č vero che l'aspetto del tour, in cui il gruppo di turisti bombarda di foto le donne nei loro vestiti tipici e le faccine facilmente meravigliose dei piccoli, risulta pił che riduttivo e superficiale.

Parte delle tribł del nord, l'etnia dei Hmong ha recentemente attirato l'attenzione della stampa internazionale quando, fine 2009, il governo thailandese ha deciso di rifiutare la domanda d'asilio di oltre 4 000 immigrati Hmong. Rifugiatosi in alcuni campi da oltre 30 anni, i Hmong sono stati riaccompagnati dall'esercito in Laos, dove l'etnia da anni dichiara essere vittima di una violenta persecuzione.

Le tribł del nord - Akha, Lisu, Karen, Lahu

Le tribł del nord , Akha, Lisu, Karen, Lahu , Le tribł del nord , Lisu , Thailandia
Le tribł del nord - Lisu

Le donne della tribł Lisu sono riconoscibili per i loro vestiti dai colori sgargianti.

© Veronica Maiella
Le tribł del nord , Akha, Lisu, Karen, Lahu , Le tribł del nord , Akha, Lisu, Karen , Thailandia
Le tribł del nord - Akha, Lisu, Karen

Un bambino gioca fra le bancarelle allestite per i turisti viicino il villaggio della tribł.

© Veronica Maiella
Le tribł del nord , Akha, Lisu, Karen, Lahu , Le tribł del nord , i rifugiati dello Yunnan , Thailandia
Le tribł del nord - i rifugiati dello Yunnan

I rifiugiati cinesi non hanno lo stesso statuto delle tribł delle colline. Provenienti dallo Yunnan, si sono organizzati in comunitą.

© Veronica Maiella
Le tribł del nord , Akha, Lisu, Karen, Lahu , Le tribł del nord , Thailandia
Le tribł del nord

Uno squarcio del villaggio della tribł degli Lisu, vicino Chiang Rai.

© Veronica Maiella
Le tribł del nord , Akha, Lisu, Karen, Lahu , Le tribł del nord , Akha , Thailandia
Le tribł del nord - Akha

Una donna in costume tipico della tribł degli Akha vende oggetti di artigianato ai turisti.

© Veronica Maiella
Twitter Facebook
Thailandia : Scopri le nostre città Bangkok
  • Bangkok Bangkok
  • Chiang Mai Chiang Mai
  • Chiang Rai Chiang Rai
  • Phuket Phuket
  • Krabi Krabi
  • Koh Samui Koh Samui
  • Phi Phi Isola Phi Phi Isola
  • Kanchanaburi Kanchanaburi
  • Koh Lanta Koh Lanta
  • Koh Chang Koh Chang
  • Koh Phangan Koh Phangan
  • Koh Tao Koh Tao
  • Khao Lak e i suoi dintorni Khao Lak e i suoi dintorni
  • Pai Pai
  • Hua Hin Hua Hin
  • Pattaya Pattaya