Bangkok
© Pavol Kmeto / age fotostock
  • Trova i tuoi :
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Case vacanza
  • Auto
  • Vacanze
  • Guida di viaggio

Un viaggio a Bangkok, esplorando una megalopoli brulicante

Da Paola Kim Simonelli Paola Kim Simonelli Capo rubrica Profilo

Guida di viaggio

È quasi una giovanotta Bangkok, soprattutto se paragonata all'antica capitale Ayutthaya. Sarà questa modernità più che mai rivendicata ma la città si ammanta in una frenesia tutta contemporanea. Accerchiando il Chao Phraya, che facocita quasi completamente da una sponda e l'altra, Bangkok si definisce attraverso le linee dei suoi grattacieli, uno skyline di luci che entrano in concorrenza con Shanghai e New York.

Come la maggior parte delle capitali asiatiche, Bangkok non dorme mai. La città si assopisce a stento per qualche minuto di tranquillità in piena notte e i suoi abitanti sembrano agire di conseguenza. Immensa, la capitale thailandese è un fitto reticolo urbano, congestionato dal traffico, che si salva esiguamente con il suo skytrain, che collega le principali zone del centro. Per trovare un ritmo più placato bisogna raggiungere le sue zone d'acqua, tra il letto principale del Chao Phraya e i suoi khlong. È fra questi stretti canali che Bangkok si è costruita il titolo di "Venezia del sud-est asiatico". Raggruppati principalmente nella zona di Thonburi, la parte antica, i khlong si susseguono in un'intricata ragnatela dove si scorgono abitazioni basse dai balconi fioriti, lontano traffico e i tubi di scappamento.

Da vedere

I principali monumenti di Bangkok si concentrano attorno la zona del Palazzo Reale. Nella cinta sacra del Palazzo si trova il Wat Phra Keo di Rattanakosin, con la statua del Buddha di Giada.
Immediatamente di fronte, si accede al Wat Pho, dove si potrà ammirare l'impressionante statua del Buddha disteso.
Bisognerà invece attraversare il Chao Phraya per accedere al Tempio dell'Alba, il Wat Arun.

Da fare

È Il mercato più grande della Thailandia, Il Chatuchak market. Aperto unicamente il week-end, il sabato e la domenica, questo mercato si alterna in spazi chiusi e aperti proponendo una fitta serie di prodotti. Gli stessi commercianti vi vengono a fare rinfornimento e i prezzi si rivelano più bassi che altrove.

La passeggiata fra i khlong, i canali di Thonburi, il più vecchio insediamento della città, è sicuramente un'escursione turistica ma rimane una gradevolissima passeggiata lungo il fiume a bordo della tipica longboat.

Gli appasionati di boxe potranno assistere ai combattimenti di boxe Muay Thai al Lumpini Boxing Stadium. Si combatte ogni martedì, venerdì e sabato.

I più

  • +  Nuova capitale di tendenze, legate alla moda e al design
  • +  I tanti indirizzi della vita notturna: bar, discoteche, ristoranti alla moda
  • +  Lo street-food

I meno

  • -  L'inquinamento
  • -  Il traffico

Da pensare

Portare con sé una borsetta vuota, da poter eventualmente riempire con i diversi regali e oggetti acquistati.

Da evitare

Il traffico a Bangkok può rivelarsi terribile, soprattutto durante le ore di punta si rischia di rimanere bloccati per ore. Non esitare a preferire lo skytrain (BTS) o la metropolitana (MRT), si ridurrà di molto il tempo nei trasporti. Conviene adottare la tecnica degli abitanti di Bangkok, preferita non solo per motivi economici: utilizzare la reta di metropolitana dove possibile e viaggiare in taxi per il percorso restante.

Da degustare

Bangkok è all'immagine del paese: un luogo dove un'altissima tradizione gastronomica si mescola alla ricchezza dello streetfood. Tanti gli hotel che dispongono di un prestigioso ristorante, spesso all'altezza delle celebri stelle Michelin, come il Sra Bua by Kiin Kiin del Kempinski o l'Appartement del Sofitel Sukhumvit.

Da portare

Magliette in cotone, camicie e pantaloni comprati fra le bancarelle di Siam Plaza, vestiti dei giovani creatori al Siam Paragon, i tanti prodotti del Chatuchak market (fra lanternine, borse, zaini e altro), gli smoking fatti su misura nel quartiere del Mandarin Oriental se non braccialetti, anelli ed altri gioelli. Bangkok è una delle capitali dello shopping, alternando a prodotti di design di giovani creatori degli oggetti più semplici ed economici.

Clima Bangkok

Gli indici di comfort meteo rappresentano una famiglia di criteri utili per fornire un quadro generale delle condizioni climatiche e meteorologiche di Bangkok . Quest'insieme di indici di comfort meteo vi aiuteranno nell'organizzazione del vostro viaggio a Bangkok . Ad esempio, in base alle previsioni meteo della città potrete scegliere le attività da praticare durante il vostro soggiorno: rilassarsi in spiaggia, passeggiare sul lungomare, visitare monumenti e musei, praticare sport estivi o invernali ... Scoprite nel dettaglio, per ciascuna settimana a Bangkok , l'indice meteo globale: una stima complessiva delle condizioni meteo, calcolata in base ad indici temperatura, pioggia, abbronzatura e vento!

Meteo Dicembre
Voto globale 82/100
  • Indici temperatura 90% Caldo / Ideale

    La temperatura massima è <24°,la temperatura percepita è compresa tra 30°C e 33°C.

  • Indici precipitazioni 84% Secco / Ideale

    Precipitazioni scarse o inesistenti - precipitazioni cumulate < 1,5 mm/g.

  • Indici abbronzatura 60% Prevalentemente sereno

    Prevalentemente sereno (cielo sereno tra 60% e 80%).

  • Indici balneazione 84% Caldo molto / Ideale

    Disagio causato da un vento forte (Velocità del vento superiore a 38 km/h) et un forte differenziale tra la temperatura del mare (inferiore a 18°C) e la temperatura ambiente (> 24°C).

  • Indici vento 70% Brezza leggeremente calda

    Indice dI comfort medio legato a un vento debole (tra 0 e 9 km/h) accompagnato a una temperatura ambiente calda (Tmax > 24°C).

  • Indici umidità 72% Sopportabile

    Sensazione di malessere relativo a una percentuale di umidità maggiore al 65%.

Thailandia : Scopri le città
  • Chiang Mai Chiang Mai
  • Chiang Rai Chiang Rai
  • Phuket Phuket
  • Krabi Krabi
  • Koh Samui Koh Samui
  • Khao Lak e i suoi dintorni Khao Lak e i suoi dintorni