Tanzania: un viaggio alla scoperta del popolo Masai

  • Tanzania, Tanzania
    © iStockphoto.com / Chuvipro
  • Tanzania, Tanzania
    © iStockphoto.com / Mhgallery
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Tanzania

Benvenuti in Africa orientale, sulle rive dell'Oceano Indiano in un universo dove miti e leggende affluiscono a migliaia: la Tanzania.
I paesaggi del celebre film "La mia Africa" annovera ben 120 tribù, fra cui la più nota è quella dei masai. Con una ricca cultura, la Tanzania si presenta agli occhi di tutti come un paese misterioso, dove la fauna e la flora sono regine, in particolare il famoso Kilimangiaro, che raggiunge i 5.895 m di altezza, e il lago Vittoria, il secondo più grande del mondo.

Tanzania : le cifre chiave

Superficie : 945087.0 km2

Numero di abitanti : 36700000 abitanti

Fuso orario :

+2h rispetto all'Italia; +1h quando in Italia vige l'ora legale.

  • Tutta la fauna dei grandiosi siti naturali.
  • Sono possibili estensioni balneari sull'isola di Zanzibar.
  • I sentieri spaccano la schiena.
  • Il costo del soggiorno è ancora elevato.

Tanzania  : cosa visitare ?

I paesaggi

  • I paesaggi settentrionali , La Rift Valley, Tanzania , Tanzania
    I paesaggi settentrionali
  • I paesaggi meridionali , I paesaggi meridionali, Tanzania , Tanzania
    I paesaggi meridionali
  • Il Kilimanjaro , Uno gnù davanti al Kilimangiaro , Tanzania
    Il Kilimanjaro
  • Il Kilimanjaro , Uno gnù davanti al Kilimangiaro , Tanzania

Le rive

  • Le località costiere , tempesta a Matemwe , Tanzania
    Le località costiere
  • Gli arcipelaghi , Le isole della Tanzania , Tanzania
    Gli arcipelaghi
  • Gli arcipelaghi , Le isole della Tanzania , Tanzania

Le arti e la cultura

  • L'artigianato e la musica , Maschere africane , Tanzania
    L'artigianato e la musica
  • L'artigianato e la musica , Maschere africane , Tanzania

La fauna

  • Le riserve e i parchi , Le riserve e i parchi della Tanzania , Tanzania
    Le riserve e i parchi
  • La fauna acquatica , La fauna acquatica dell'Oceano Indiano , Tanzania
    La fauna acquatica
  • La fauna acquatica , La fauna acquatica dell'Oceano Indiano , Tanzania

I parchi e le riserve

  • Il parco nazionale Mikumi , Le giraffe del Parco Nazionale Mikumi , Tanzania
    Il parco nazionale Mikumi
  • Il parco nazionale di Arusha , Elefante nel parco nazionale di Arusha , Tanzania
    Il parco nazionale di Arusha
  • Il Parco Nazionale del Manyara , Rinoceronti nel parco Nazionale di Manyara , Tanzania
    Il Parco Nazionale del Manyara
  • Il Parco Nazionale del Serengeti , Zebre nel parco Nazionale del Serengeti , Tanzania
    Il Parco Nazionale del Serengeti
  • Il cratere di Ngorongoro , Tanzania
    Il cratere di Ngorongoro
  • Il cratere di Ngorongoro , Tanzania

Tanzania : quali souvenir comprare ?

Molti oggetti di artigianato fabbricati in zona sono disponibili a buon prezzo. Si possono comprare: oggetti in vimini, cappelli, tappeti, canestri, gioielli masai di perle colorate, batik, dipinti ad olio, oggetti in ebano (posate, piatti, gioielli, sculture, mobili) e giocattoli per bambini fatti con materiale di recupero. Nelle vetrine di Dar es-Salaam e di Arusha: gioielli in oro, diamanti e tanzanite. Ovunque, i prezzi si discutono. I negozi sono aperti dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e dalle ore 14:00 alle ore 19:00 nella Tanzania continentale. A Zanzibar, dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:00 alle ore 19:00.

Tanzania : cosa mangiare ?

Il piatto locale ed economico è l'ugali (purè di manioca o una specie di polenta), che si mangia, con la mano destra, accompagnato da un ragù di carne e verdure. Il riso è un alimento base, a volte riservato alla domenica. Nel nord, assaggiate il nyama choma (manzo e pollo alla brace), servito in grosse quantità.

Tanzania : consigli di viaggio

Recatevi in Tanzania in settembre-ottobre. Vedrete sicuramente tutti gli animali abbeverarsi intorno alle fonti d'acqua. E nelle isole, da dicembre a marzo, gran caldo assicurato. Per conoscere due aspetti veramente differenti del paese: lasciatevi tentare da un safari, completato da un soggiorno balneare a Zanzibar.
Il Kilimangiaro si scala in cinque o sei giorni. Non serve essere un campione perché, ogni anno, circa 12.000 persone si lanciano all'assalto della più alta vetta africana. Più della metà con successo.
In compenso, occorre prevedere il materiale adeguato: zaino, canna telescopica, scorta d'acqua e cassetta di pronto soccorso. Per i safari, evitate abiti dai colori vivaci che rischiano d'innervosire gli animali.

Altrove nel mondo
Tanzania : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto