• Easyviaggio, offerte viaggi
    • Voli
    • Hotel
    • Vacanze
    • Destinazioni
    • Per saperne di Più
      • Idee di viaggio
      • Campeggio
      • Itinerari di viaggio
      • Autonoleggio
      • Community
      • ComparatoreGreen
  • Connettiti

Ginevra

  • Situata sulle rive del Lemano, Ginevra è la sede dell'ONU, della Croce Rossa e di un centinaio di organizzazioni internazionali, ed è molto cosmopolita. Quella che fu battezzata la
    © Pius Lee / 123RF
  • D'aspetto moderno, Ginevra possiede grandi viali, giardini e parchi accanto al lago.
    © Pius Lee / 123RF
  • Questa cattedrale, oggi di fede protestante, ha attraversato diversi secoli. Le sue fondamenta risalgono alla fine del IV secolo.
    © Pius Lee / 123RF
  • Ginevra è famosa per la sua cascata alta 140 metri.
    © Pius Lee / 123RF
  • Durante un'escursione nel Giardino delle Alpi, davanti al quale fanno la guardia due leoni, si scopre questo mausoleo costruito in omaggio al duca di Brunswick.
    © Pius Lee / 123RF
  • Ginevra è situata sulle rive del lago Lemanno, all'estremo ovest della Svizzera.
    © Pius Lee / 123RF
  • Questa sfera armillare di bronzo dorato, creata dallo scultore Paul Manship, si trova nel parco dell'ONU.
    © Pius Lee / 123RF
Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Svizzera

Situata sulle rive del Lemano, Ginevra è la sede dell'ONU, della Croce Rossa e di un centinaio di organizzazioni internazionali, ed è molto cosmopolita. Quella che fu battezzata la "Roma protestante" all'epoca di Calvino e della Riforma deve sicuramente molta della sua ricchezza allo spirito industrioso ed austero degli ugonotti francesi che vennero ad insediarsi numerosi. Una passeggiata nella città vecchia e nelle sue graziose strade pavimentate permette di scoprire i più antichi edifici della città, come la torre Baudet (1455), l'antico arsenale, la casa Tavel che ospita il museo della vecchia Ginevra, la Cattedrale di San Pietro, il collegio Calvino, la chiesa russa e la piazza di Bourg-de-Four, dove un tempo si svolgevano le fiere. Al di fuori della città vecchia, la piazza Neuve è delimitata dal Grand-Théâtre, il museo Rath e il Conservatorio. Di fronte al Grand-Théâtre, si può passeggiare nel parco dei Bastioni, dove sono raffigurate le statue dei riformatori. Due strade parallele, denominate "rues basses" (vie basse), consentono di visitare il centro e i suoi numerosi negozi. Dall'altra parte del Rodano, si apre il quartiere caldo dei Pâquis con i suoi celebri bagni sul lago e, dietro la stazione, quello delle Grotte, dove si potrà andare a guardare la "maison des Schtroumpfs" (casa dei puffi). Una passeggiata sulla riva sinistra consente di andare a visitare il giardino Inglese, il parco della Grange (Granaio) e il parco delle Acque Sorgive, passando davanti al famoso zampillo d'acqua presente su tutte le cartoline di Ginevra. Sulla riva destra, si andrà a visitare il giardino botanico con il suo piccolo zoo e i suoi favolosi prati fioriti. Non perdetevi naturalmente la visita del palazzo delle Nazioni Unite e quella del museo internazionale della Croce Rossa. Riguardo ai musei e alle gallerie, l'elenco è lungo. Fra quelli da vedere figurano il museo d'Arte moderna, il museo d'Arte e di Storia, il museo di Storia naturale, il museo Rath, il museo d'Arte moderna e contemporanea, il museo Etnografico e il museo dell'Automobile.

Altrove nel mondo
Svizzera : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto