Vic

  • Ospita la seconda collezione più importante d'arte romanica catalana del paese.
    © Diputació de Barcelona
    Il Museo Episcopale di Vic

    Ospita la seconda collezione più importante d'arte romanica catalana del paese.

Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Spagna

Agli appassionati di storia si consiglia di far visita a Vic, uno dei bastioni dell'epoca romana catalana. Un tempo capitale regionale, la città rappresenta oggi l'ambasciatrice della volontà d'indipendenza della regione. Ad ogni balcone e finestra fioriscono le bandiere vendicative, tributarie di una città dal patrimonio sviluppato. Si penserà per esempio alla piazza centrale, la Plaza Mayor, ricoperta di sabbia, circondata da piccoli edifici tipici e merlati. La città ha saputo diventare uno dei comuni emblematici della regione, ma è in parte merito della sua splendida cattedrale romana. Risalente all'XI secolo, presenta ai visitatori degli elementi originali e numerose pitture che meritano uno sguardo.
Parallelamente ad un'architettura che riserva belle sorprese, la città vanta un allettante patrimonio gastronomico. La periferia della città ospita infatti numerosi allevamenti di suini, utilizzati per produrre i rinomati salumi. Numerosi ristoranti tappezzano le stradine medievali proponendo numerose specialità regionali.

Vic : cosa visitare ?

Le arti e la cultura

Altrove nel mondo
Catalogna : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto