Tudela

  • Seconda città della Navarra, Tudela fu abitata sin dal Neolitico e qui convissero Arabi, Mozarabi ed Ebrei. Fa parte del tragitto del «Caminos de Sefarad», formato da 15 città spagnole che ancora oggi conservano i resti della cultura sefardita. Questa fu l'ultima popolazione di Navarra a sottomettersi a Ferdinando il Cattolico, che dichiarò guerra alle giurisdizioni della città, conquistandole ...
    © kairos69 / 123RF
    Tudela

    Seconda città della Navarra, Tudela fu abitata sin dal Neolitico e qui convissero Arabi, Mozarabi ed Ebrei. Fa parte del tragitto del «Caminos de Sefarad», formato da 15 città spagnole che ancora oggi conservano i resti della cultura sefardita. Questa fu l'ultima popolazione di Navarra a sottomettersi a Ferdinando il Cattolico, che dichiarò guerra alle giurisdizioni della città, conquistandole ...

Paola Kim Simonelli
Paola Kim Simonelli Esperto della destinazione Spagna

Seconda città della Navarra, Tudela fu abitata sin dal Neolitico e qui convissero Arabi, Mozarabi ed Ebrei. Fa parte del tragitto del «Caminos de Sefarad», formato da 15 città spagnole che ancora oggi conservano i resti della cultura sefardita. Questa fu l'ultima popolazione di Navarra a sottomettersi a Ferdinando il Cattolico, che dichiarò guerra alle giurisdizioni della città, conquistandole il 4 ottobre 1512.

Spiccano le opere di numerosi stili, come il tracciato urbano arabo, la chiesa romanica della Magdalena o il Palacio del Marqués de San Adrián, di stampo rinascimentale, che spicca per i suoi affreschi grigiastri. Caratteristica anche la piazza dei Fueros, cuore della città e punto di ritrovo per le feste, circondata da ballatoi, scudi di ceramica e scene taurine dell'Hospital de Nuestra Señora de Gracia (XVI sec.).

Tudela : cosa visitare ?

La fauna e la flora

Altrove nel mondo
Navarra : Motore di ricerca Vacanze
  • Vacanze
  • Voli
  • Hotel
  • Volo + Hotel
  • Auto